Menu
VERSO IL PLAY OFF CON L’UCRAINA. CABRINI AL PUBBLICO DI RIETI: “VENITE A TIFARE PER NOI”

VERSO IL PLAY OFF CON L’UCRAINA. CA…

Verso il play off con l’U...

LE 23 CONVOCATE PER I PLAY OFF CON L’UCRAINA

LE 23 CONVOCATE PER I PLAY OFF CON …

Sono ventitre le Azzurre ...

LE AZZURRINE BATTONO LA NORVEGIA E ACCEDONO AL SECONDO TURNO DI QUALIFICAZIONE

LE AZZURRINE BATTONO LA NORVEGIA E …

Le reti di Nicole Peresso...

UNDER 17, L'ITALIA BATTE ANCHE LA GRECIA IN VISTA DEL BIG MATCH CON LA NORVEGIA

UNDER 17, L'ITALIA BATTE ANCHE LA G…

Un gol di Gloria Marinell...

PLAY OFF MONDIALE FEMMINILE: ITALIA-UCRAINA IL 25 OTTOBRE A RIETI

PLAY OFF MONDIALE FEMMINILE: ITALIA…

Si giocherà sabato 25 ott...

Prev Next
brescia32 como cuneo firenze mozzanica orobica bari pordenone resroma riviera San Zaccaria tavagnacco torres Verona
Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

FIRENZE - TORRES 0 - 1

  • Categoria: Serie A
  • Visite: 6107
  • Pubblicato da
LA TORRES PASSA DI MISURA A FIRENZE Sotto gli occhi del Ct azzurro Pietro Ghedin il Gioiello Firenze a San Marcellino perde di stretta misura contro la vicecapolista Torres nella terza di ritorno del campionato di serie A. Decide il gol di Iannella al 18’ del primo tempo. Inutile la buona prova, soprattutto nel secondo tempo, delle gigliate. Le viola recuperavano in extremis Giulia Orlandi ma devono fare a meno di Colzi (in panchina) e Pitzus (in tribuna) per l’influenza. In panchina la Primavera Martina Manetti, in campo dall’inizio Simona Parrini. D’altro canto anche le ospiti devono rinunciare per la febbre a due grossi calibri, le azzurre Fuselli e Tona, rimaste in Sardegna. Le sarde schierano davanti l’inedita coppia Conti-Pintus. Le viola hanno davanti Francesca Baglieri, con alle sue spalle, un po’ più arretrata, Serena Patu. LA CRONACA. Il violento acquazzone caduto poco prima della gara e durante la partita ha fortemente allentato e reso scivoloso il campo. Questo probabilmente in qualche modo favorisce le viola che hanno come primo logico obiettivo difendersi. Le sarde viceversa cercano di fare la partita. Dopo un primo pericolo al 18’ con Domenichetti che stacca di testa ma manda a lato le ospiti passano un minuto dopo. E’ la livornese Sandy Iannella che stoppa bene al limite dell’area un pallone spiovente e toccato male da una gigliata, tiro teso e secco e gol. Al 23’ timida reazione viola, con Patu che di testa manda a lato, poi la cronaca registra un tiro al volo di Perelli finito fuori e una bella parata di Ilaria Leoni che devia una potente punizione dalla tre quarti togliendola dal sette. Nel secondo tempo il tecnico viola Casazza mette dentro Nencioni al posto di Mauro. Le gigliate in tutta la seconda parte di gara conducono il pallino del gioco e “fanno” la partita, chiudendo la Torres nella propria metà campo, anche se le ospiti alla fine non corrono rischi concreti. Al 18’ illusione del gol del pareggio: calcio d’angolo e deviazione, palla in rete, ma l’assistente dell’arbitro segnala al direttore di gara che c’è stato il tocco di mano di Patu che viene poi ammonita. Al 24’ autentico miracolo del portiere gigliato Leoni su tiro al volo di Sardu dal limite dell’area. Il Gioiello comunque finisce in attacco, facendo forse un po’ innervosire le avversarie (espulso per proteste il tecnico Arca nel finale). La Torres porta a casa tre punti probabilmente meritati ma anche le viola hanno dimostrato di esserci come squadra, giocando una gara con grande presenza di spirito agonistico e compattezza. PROSSIMA GARA Per il Gioiello Firenze ora c’è la trasferta sul campo della capilista Bardolino, sabato prossimo con fischio di inizio alle ore 14.30, da affrontare senza Orlandi e Ugolini, ammonite e in diffida, che rientreranno nel match salvezza contro il Trento. IL TABELLINO: IL GIOIELLO DI FIRENZE: Leoni, Benucci, Guagni, Lucherini, Ugolini, Mauro (1’ st Nencioni), Parrini (22’ st Colzi), Orlandi, Baglieri, Patu, Barreca (31’ st Binazzi). All. Agostino Casazza EUROSPIN TORRES: Penzo, Soru (6’ st Valenti), Crespi, Cortesi, Perelli, Sardu, Iannella, Domenichetti, Pintus (35’ st Marchio), Coluccini, Conti (45’ st Mattu). All. Salvatore Arca Arbitro: Paola Culicelli di Ostia Lido Ammonite: Pintus, Patu, Orlandi, Ugolini. Espulso al 44’ il tecnico Arca. RETE: 19’ Iannella Carlo Carotenuto Ufficio Stampa Gioiello Firenze 338 8803200 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.firenzecalciofemminile.it

You have no rights to post comments

ALBO D'ORO

SERIE A

SERIE B

NOTIZIE
SQUADRE: A-B-C-D
CALENDARIO
A-B-C-D
RISULTATI
CLASSIFICA
A-B-C-D

COMUNICATI

MONDO CD

CALCIODONNE.EU
risultati e classifiche live
CALCIODONNE.TV
video e Tv
GOLDENGIRLS.IT
awards del calcio femminile

LINKS UTILI