Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

HOME

REDAZIONE

SERVIZI

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

Ricerca personalizzata
brescia50 chieti como50 cuneo50 fiorentina50 jesina mozzanica50  res roma50 lusernasb sanzaccaria50   tavagnacco50  verona agsm50

uefa dcf

COME ALL'ANDATA IL SENINI BARDOLINO NE RIFILA 10 AL FANALINO DI CODA ORISTANO. QUATERNA DI VALENTINA BONI SEMPRE PIU' CAPOCANNONIERE DEL CAMPIONATO. A CONTENDERSI IL TRICOLORE SONO RIMASTE IN DUE: MONZA E BARDOLINO. CADONO TORINO E SENIGALLIA CHE ABBANDONANO LE SPERANZE DI VERTICE. A contendersi il tricolore sono rimaste in due: Monza e Senini Bardolino. 'E questo il responso pi? importante della seconda giornata di ritorno del massimo campionato femminile A contendersi il tricolore sono rimaste in due: Monza e Senini Bardolino. 'E questo il responso pi? importante della seconda giornata di ritorno del massimo campionato femminile che oltre a registrare la scontata vittoria delle scudettate veronesi contro il fanalino di coda Oristano e quella di misura della capolista Monza sulla Reggiana, ha decretato l'abbandono delle residue speranze per le inseguitrici Senigallia e Torino, entrambe sconfitte. Al Belvedere di Calmasino, nonostante le numerose assenze, le gardesane sono passate come un rullo compressore sul malcapitato Oristano sommerso come all'andata da ben dieci reti. Troppo grande il divario tecnico e atletico tra le campionesse d'Italia in carica del Senini Bardolino e le ragazzine sarde ancora inchiodate a zero punti e unica nota stonata di un campionato appassionante ed equilibrato. Le giallobl? hanno chiuso la pratica Oristano in appena otto minuti, il tempo di portarsi in doppio vantaggio con Tuttino e Bonometti. Chiuso il primo tempo con la pregevole doppietta di Valentina Boni, le veronesi hanno imperversato nell'area sarda anche per tutta la ripresa andando a segno con Gabbiadini per due volte, ancora Tuttino, la giovanissima Manzoni alla prima rete in serie A e con altre due reti di bomber Boni sempre pi? saldamente al comando della classifica cannonieri. La corsa a due prosegue sempre con le brianzole avanti di due lunghezze. Sabato le giallobl? di Longega saranno chiamate ad un impegno di tuttaltro spessore quale la trasferta in casa del diavolo rossonero quarto in classifica. Impegno in Friuli per il Monza sull'ostico campo del Tavagnacco. RETI: P.t. 2' Tuttino, 8' Bonometti, 30' Boni, 40' Boni. Nel s.t. 1' Gabbiadini, 20' Tuttino, 24' Manzoni, 26' Boni, 45' Gabbiadini, 47' Boni. SENINI BARDOLINO: Comin ( 1' st. Berti), Turra, Tavalazzi, Ficarelli, Cassanelli (1' st. Barbierato), Mascanzoni, Tuttino, Brumana (9' st. Manzoni), Bonometti, Boni, Gabbiadini. All. Longega. ATLETICO ORISTANO: Spissu, Solinas, Atzori, Mascia (44' st. Concas S.), Ogno, Deiana, Lenzu, Serra, Porcu (39' st. Simula), Angilella, Marchetti (45 st. Concas N.). All. Barbierato. ARBITRO: Matteo Pellegrini di Riva-Arco AMMONITE: COMMENTO: Note: spettatori 250 circa, giornata soleggiata ma fredda e ventosa, terreno in buone condizioni, angoli 4-1 per il Bardolino, recupero 0+3. Antidoping per Cassanelli e Bonometti. DAL SITO www.cfbardolino.it
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri articoli dell'Autore ...

0
0
0
s2smodern