Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

HOME

REDAZIONE

SERVIZI

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

brescia50 chieti como50 cuneo50 fiorentina50 jesina mozzanica50  res roma50 lusernasb sanzaccaria50   tavagnacco50  verona agsm50

uefa dcf

PRIMAVERA, OK L'ANDATA DELLA SEMIFINALE SCUDETTO Un pizzico di rammarico c’è, ma anche la sensazione che con un po’ di attenzione e concentrazione la finale può essere a un passo. Il Gioiello Firenze vince a San Marcellino per 3-1 la semifinale di andata del campionato Primavera contro le friulane del Tavagnacco. Il rammarico riguarda il gol incassato, nel finale, quando sembrava che il risultato rotondo potesse essere portato a casa. Domenica (fischio di inizio alle 16.30) il ritorno in Friuli potrebbe rappresentare un’insidia, in virtù del gol in trasferta segnato dalle giocatrici in maglia gialloblu, proprio all’85’ dopo che il tecnico viola Massimo Del Bimbo aveva già operato tutte e cinque le sostituzioni a sua disposizione. Le viola si sono schierate inizialmente con un classico 4-4-2, con davanti a Leoni in porta e a Elena Bruno, schierata come libero staccato, Gaia Nannelli, Leprini e Benucci in difesa, Parrini, Orlandi, Barreca e Nencioni a centrocampo. Manetti e Talanti le punte. Firenze passava già dopo 5 minuti: azione individuale insistita di Giulia Orlandi con tiro dalla distanza. Al 21’ il raddoppio di Barreca su appoggio di Manetti. Dopo le due reti incassate le friulane inserivano il portiere della prima squadra Buiatti, ma già 30 secondi dopo il fischio di ripresa del secondo tempo dell’ottimo arbitro Mauro Polizzi arrivava il gol del 3-0: azione in percussione di Benucci, Talanti metteva dentro. Poi, come detto, all’85', il gol ospite firmato da Di Rienzo. Nell’altra semifinale il Torino campione uscente non ha commesso errori e ha battuto per 3-0 in casa il Fiammamonza chiudendo la gara già dopo 66 minuti di gioco. La finale, che si giocherà in gara unica, sarà la prossima settimana a Gorizia. Ma prima c’è da superare l’insidiosa trasferta in terra friulana. Nei quarti di finale il Gioiello Firenze, dopo essersi imposto all’andata per 3-1 in Puglia, aveva battuto a San Marcellino per 4-0 la formazione della Pink Sport Bari. Di Alia Guagni per due volte nel primo tempo e poi ancora della Guagni nella ripresa con quarto gol di Simona Parrini le reti. Questi i tabellini delle due semifinali di oggi: Tabellini IL GIOIELLO FIRENZE CF U19-GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO F U19 3-1 (2-0) RETI: 8' Orlandi G. (I), 25' Barreca (I), 46' Talanti (I), 85' Di Rienzo (G) IL GIOIELLO FIRENZE CF U19: Leoni I., Benucci, Nannelli, Leprini (68' Moretti), Bruno, Manetti (73' Alimenti), Nencioni, Orlandi G. (85' Del Grazia), Talanti (53' Rizzo), Parrini (59' Binazzi), Barreca - ALL. Massimo Del Bimbo GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO F U19: Mareschi (40' Buiatti), Lorenzi, Ilic, Di Rienzo, Stabile, Simeoni, Martina (56' Grando), Cucchiaro, Zuliani, Angioletti (46' Vinazza), Pividori (46' Chiarvesio) - ALL. Eros Cossaro ARBITRO: Mauro Polizzi (Firenze) RECUPERO: 4 minuti (1' pt + 3' st) AMMONITI: nessuno ESPULSI: nessuno SPETTATORI: 100
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri articoli dell'Autore ...

0
0
0
s2smodern