Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

HOME

REDAZIONE

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

brescia50 chieti50 como50 cuneo50 fiorentina50 jesina mozzanica50  res roma50 lusernasb sanzaccaria50   tavagnacco50  verona agsm50

uefa dcf

0
0
0
s2smodern
GRANDE GARA DELLE FIAMMETTE, TORINO A TRATTI MESSO ALLE CORDE, ALLA FINE E’ PAREGGIO MONZA –.La Fiammamonza prova l’impresa di ribaltare lo 0 a 3 subìto a Torino nella gara di andata, non ce la fa ma esce fra gli applausi dello stadio Sada per la grande prestazione che ha messo in seria difficoltà le campionesse d’Italia in carica. Partenza brillante delle biancorosse che con Russo spingono sulla destra creando un pericolo prima e poi una palla gol per la testa di Palmieri che non inquadra la porta. Il Torino si scuote dallo scampato pericolo e lentamente si ritrova ma le brianzole sono concentrate ed attente ed al 32’ passano in vantaggio grazie ad una pregevole serpentina di Sansonetti. La Fiamma c’è, lotta su tutti i palloni e regge botta con le avversarie sulla carta superiori se non altro per la presenza delle eccellenti Bruno , Gueli e Pisano. Il toro è superiore a centrocampo ma Turano non può stare con le mani in mano perchè viene impegnata più volte. Le biancorosse cambiano assetto tattico per provare l’impossibile e si schierano più offensive ma proprio Gueli, con la Fiamma che comincia a credere in una clamorosa rimonta, trova l’assolo che vale il pareggio. In foto: Sara Candi alla sua ultima partita in Primavera La qualificazione è ormai in tasca alle granata ma la partita regala tantissime emozioni perché Monza trova nell’orgoglio la rete del vantaggio con Piccini e poi il 3 a 1 ancora con Sansonetti. Manca nulla alla fine, la Fiamma si riversa tutta in attacco cercando l’impossibile e concede il fianco ad altri due gol uno dell’esperta Bruno al 90’ in contropiede e l’altro ancora di Gueli. Le fiammette chiudono, stante l’eliminazione del Tavagnacco ad opera del Firenze, virtualmente terze in Italia. Un risultato di sicuro spessore in una stagione che non può che definirsi positiva. FIAMMAMONZA: Ferraro, Franchin, Candi (49’ Gresia), Zambetti (60’ Nardi), Gagliardi, Confalonieri, Russo (67’ Cereda), Scolaro (33’ Mugavero), Sansonetti, Palmieri (72’ Piccini). All. Ciofi (Bruno, Missaglia). TORINO: Turano, Ranieri (74’ Repetto), Lettieri (90’ Dau), Coluccio, Tabor, Pisano, Gueli, Franco (56’ Bonansea), Bruno, Giuliano (68’ Giorgis), Spanu (80’ Rubino). All. Panigari (Serafino, Pasquarelli). ARBITRO: Rossi di Lecco. RETI: 32’ ed 88’ Sansonetti (F), 54’ e 92’ Gueli (T), 81’ Piccini (F), 90’ Bruno (T). NOTE: Terreno in buone condizioni. Spettatori 200 circa. Ammonite Sansonetti per la Fiammamonza, Gueli per il Torino. Calci d’angolo 10 a 2 per il Torino. Espulso il tecnico della Fiammamonza Ciofi all’80’ per proteste. Recupero 5’ (1’ + 4’). Gianluca Ciofi Ufficio Stampa Asd Fiammamonza - gianluca.ciofi@tiscali.it - info@fiammamonza.it - 339.1425992 ___________________________________________________________________________________________ Asd Fiammamonza, sede Via Guarenti 1, c/o Stadio G.A. Sada, 20052 Monza. Telefono 039.2022692, Fax 039.836328
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri articoli dell'Autore ...

0
0
0
s2smodern
Hai una richiesta?
Hai una richiesta?