Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

HOME

REDAZIONE

SERVIZI

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

Ricerca personalizzata
brescia50 chieti como50 cuneo50 fiorentina50 jesina mozzanica50  res roma50 lusernasb sanzaccaria50   tavagnacco50  verona agsm50

uefa dcf

coppa_italiaNon basta un toro scatenato a fermare la Torres. Il recupero degli ottavi di finale infatti vede le sarde dominare in quel di Torino una squadra granata che si è battuta ma niente ha potuto fare contro la Torres targata 2010-2011 nonostante assenze importanti come Fuselli e Camporese. Al 29', angolo battuto da Maniera e capitano Tona porta in vantaggio la sua squadra.Il Toro reagisce,, si porta in attaccacco e Bonansea pareggia momentaneamente le sorti dell'incontro (La Torres assegna l'autogol a Tona). Il pari scuote maggiormente le torresine che in un minuto portano a tre le reti, prima con Panico poi con Domenichetti. Il 4-1 definitivo è opera di Parejo. Torres che accede ai quarti di finale e aspetta le leonesse bresciane a Sassari il 22/12/2010. Un big match che sa di rivincita di campionato e che mette di fronte due potenze del movimento nazionale. Una partita da non perdere!


Le altre 3 partite in cartello sono ivalide per l'andata dei quarti di finale. Basta un tempo al Tavagnacco per piegare il Bardolino Verona. Apre le danze Tommasella al 10', raddoppia Stabile al 35' e 5' dopo Mauro porta a tre le reti. Il ritorno in quel di Tavagnacco sarà più un allenamento che una rivincita, anche se nel campo niente è impossibile. Torna a sorridere la Lazio che batte tra il tifo amico il Francavilla dell'ex Caramia. Le pugliesi che militano nel campionato di serie A2 hanno già fatto la sua Coppa Italia arrivando ai quarti e la consapevolezza è opera della Lazio. Servono 33' per mettere in croce la difesa pugliese, il merito questa volta è di Poeta, una giovane che si dice un gran bene. Nella ripresa la musica non cambia con il Francavilla che pensa più a prepararsi al campionato che non forzare contro una partita impari e impossibile da rimediare. Al 10' st è D'Ancona che ritrova il gol e 15' piu tardi la bomeber Berarduccci. Il ritorno sarà importante per provare nuovi tatticismi!

 

Il Derby dell'appennino vede il primo round assegnato al Firenze con due punti di vantaggio. Ottima la prova delle emiliane orfane di atlete di valore indisponibilie come Funiciello e Casacci e Mantovani a mezzo servizio in panchina. Firenze che parte forte e vuol far sua la partita. Prima un incursione di Guagni poi Croce fanno tramare le tribune di fede imolese. Ci vogliono pero 40' per il vantaggio viola, realizzato di testa da capitan Patu. Nella ripresa la giovane formazione di serie A2 insiste e sfiora il pareggio con Cimatti che da distanza ravvicinata prende in pieno la traversa. L'imolese non si arrende e preme in cerca del pareggio ma con un bel contropiede il Firenze passa ancora. Mastrovincenzo lancia Croce che non sbaglia. 0-2 e tutto rimandato al ritorno.

Se queste vittorie saranno confermate alle semi finali si potrebbero incontrare:

Torres o Brescia vs Lazio
Tavagnacco vs Firenze 

... ma il bello del calcio è che non prevedibile e quindi, aspettiamo curiosi il ritorno dei quarti..

Buona Coppa Italia a tutti e vincano le piu forti

Intanto si rinnova una polemica a sfavore della professionalità della terna arbitrale, lamentale che si protrae anche da campionato. Voglimamo ricordare all'AIA che il calcio femminile sono campionati nazionali di elevata gestione finanziaria e tecnica e sarebbe meglio che le terne inesperte fossero mandate in campionati provinciali o zonali. Grazie.

Walter Pettinati

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Editore
Fondatore ed Editore di calciodonne.it
Altri articoli dell'Autore ...

0
0
0
s2smodern