HOME

REDAZIONE

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

Archiviato il doppio turno di riposo, uno da calendario, l'altro dietro richiesta del Napoli (il recupero è in programma per martedì 29 marzo, ndr), la Grifo è pronta a rituffarsi in campionato.
L'obiettivo è quello di conquistare la prima vittoria del 2011 a distanza dell'ultimo successo datato 5 dicembre 2010 in casa contro il Mozzecane. Era la settima giornata del girone d'andata e le ragazze di Scapicchi cullavano a ragione  il sogno di una stagione da primato. Come è andata poi ormai è noto: solo tre punti raccolti nelle successive cinque gare e Pordenone ormai irraggiungibile. Non resta quindi che provare a raggiungere un piazzamento d'onore e ritrovare la confidenza con i tre punti.


In questo senso la trasferta di Marsala sembra cadere proprio a pennello, visto che le siciliane sono relegate all'ultimi posto della graduatoria e reduci da tre, pesanti, sconfitte consecutive. Una gara che per il tecnico Scapicchi avrà un sapore molto particolare, visto il suo trascorso da calciatore proprio nella cittadina siciliana. Era la stagione 1998-1999 e lo "Scapi" tentava la seconda esperienza con il calcio professionistico dopo quella di Carpi e dopo la lunga militanza nel settore giovanile della Roma al fianco di Francesco Totti.

Il suo contributo in campo fu limitato da un fastidioso e lungo infortunio alla sola Coppa Italia (4 presenze), ma a Marsala Scapicchi si misurò con alcuni volti noti al calcio perugino, come l'attaccante Leonardo Aiello e il difensore Valiant Rosati e soprattutto con un Patrice Evrà, ora stella del Manchester United. "Ho un bel ricordo di quel periodo – ammette il tecnico perugino -. Nei pochi mesi in cui sono rimasto ho trovato un ambiente davvero accogliente.  Spero che domenica si giocherà sullo stesso campo:  mi piacerebbe poterci entrare ora che ho una veste diversa".

Chiuso l'album dei ricordi è tempo di pensare alla partita e soprattutto alla necessità di ritrovare la vittoria. "Abbiamo un occasione importante, visto che, con tutto il rispetto, il Marsala non sta attraversando un bel periodo. In questo finale di stagione voglio vedere dei cambiamenti soprattutto sul piano della mentalità".Contro le siciliane Scapicchi sarà costretto a rinunciare alla Bordellini, alla Fiorucci (squalificata) e inizialmente alla Principi, ancora non al meglio dopo l'infortunio riportato in Primavera.  

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fondatore ed Editore di calciodonne.it
Altri articoli dell'Autore ...

0
0
0
s2smodern
vkontakte
powered by social2s
Hai una richiesta?
Hai una richiesta?