Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

HOME

REDAZIONE

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

brescia50 chieti50 como50 cuneo50 fiorentina50 jesina mozzanica50  res roma50 lusernasb sanzaccaria50   tavagnacco50  verona agsm50

uefa dcf

0
0
0
s2smodern

roberta_cappelluti_pCalciatrici siete pronte ad indossare la fascia da Miss?!
Eh già, perché è proprio questa la nuova proposta di Patrizia Mirigliani; affiancare alla storica ed intramontabile fascia di Miss Italia quella di Miss Italia Sport, un nuovo titolo per tutte le ragazze iscritte ad una federazione sportiva del CONI o a un'associazione. Le calciatrici devono far parte di una squadra iscritta ai campionati FIGC, Nazionali e anche Regionali.
Ieri 14 Marzo 2011, presso il Salone d'Onore del Coni, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della nuova iniziativa. Un'idea del tutto originale e dal mio punto di vista molto proficua. Finalmente si aprono le strade per avvicinare ancor di più il pubblico allo sport. Si perché "Miss" equivarrebbe non solo a "donna" ma anche ad "atleta", eliminando così l'idea diffusa che il termine "donna" non possa coincidere con quello di "sportiva".


A presiedere all'iniziativa, oltre al Patron di Miss Italia, sono intervenuti il Presidente del Coni Giovanni Petrucci, il Sottosegretario della Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport Rocco Crimi ed il Segretario Generale del Coni Raffaele Pagnozzi. Durante la conferenza hanno preso parola anche molti degli sportivi invitati tra i quali Margherita Granbassi, Fiona May, Annalisa Minetti, ed anche Paola Bresciano, calciatrice di Serie A nel ruolo di centravanti che è divenuta Miss Italia nel 1976.

Già perché come ha voluto ribadire la Mirigliani, nella storia del concorso nazionale, sono state più del 90% le concorrenti "atlete" a sostegno del fatto che benessere fisico è sinonimo di "bellezza".

Non voglio dilungarmi troppo sul regolamento che leggerete direttamente dalla nuovissima piattaforma web www.missitaliasport.it nata ieri stesso, ma ciò che mi preme sottolineare ora è la nuova iniziativa, o meglio oserei dire rivoluzione, dell'introduzione a partire da quest'anno della taglia 44.

Una novità (finalmente direi!) all'insegna del rinnovamento e per sottolineare che un fisico sano ed in salute non è quello gracile delle passerelle d'alta moda.
Insomma lettrici di calciodonne, ora che abbiamo tutte la possibilità di iscriverci al concorso, siete pronte a mandare la vostra richiesta di partecipazione?
E sopratutto, mi riferisco a voi calciatrici, riuscirete a mettere da parte la timidezza e a tirar fuori la grinta che usate in campo anche sulla passerella delle Miss o durante le prove sportive che porteranno le atlete iscritte ad eleggere la prima MISS ITALIA SPORT? Io direi proprio di si! 

Roberta Cappelluti


Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fondatore ed Editore di calciodonne.it
Altri articoli dell'Autore ...

0
0
0
s2smodern
Hai una richiesta?
Hai una richiesta?