Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

HOME

REDAZIONE

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

brescia50 chieti50 como50 cuneo50 fiorentina50 jesina mozzanica50  res roma50 lusernasb sanzaccaria50   tavagnacco50  verona agsm50

uefa dcf

torino1112gA fine partita nello spogliatoio granata è alta la frustrazione per aver visto sfumare un risultato prestigioso per un errore arbitrale, ma si guarda al futuro. Licio Russo: "Questa è la squadra che voglio vedere, sono orgoglio delle ragazze". Parodi: "Sarà dura affrontarci se giocheremo sempre così"
Licio Russo: "C'è grande rammarico per aver subito la rete della sconfitta in pieno recupero ed in fuorigioco come ammesso anche dal loro allenatore. Non posso dirmi contento dell'arbitraggio perché gli errori, in particolare dei guardalinee, sono stati parecchi e molti a nostro sfavore; mi riferisco ai fuorigioco fischiati nel primo tempo alla Sodini e alla Bonansea e al fuorigioco della Sodini nella ripresa che assolutamente posso dire non c'era, dato che ero in linea con la difesa del Bardolino. Le ragazze hanno dato tutto e c'è veramente da ringraziarle perché hanno dimostrato di essere professioniste vere. Ovvio che dobbiamo ancora migliorare, avrei voluto più efficacia nelle ripartenze da parte degli attaccanti, nel puntare i difensori cercando l'uno contro uno. Ma ad ogni modo veramente brave e grazie a questo spettacolare pubblico che oggi ci è venuto a sostenere incoraggiandoci dall'inizio alla fine. Questa è la squadra che voglio vedere e adesso in settimana prepareremo al meglio la sfida con il Brescia".
Greta Vallotto: "Inutile nascondere il grande dispiacere per il risultato maturato sul campo, non meritavamo la sconfitta soprattutto vista la nostra prestazione. Si può quasi dire che il risultato di 0-0 ci andasse stretto, ma quella rete in fuorigioco ha rovinato tutto. Usciamo dal campo a testa alta, dopo aver dato tutto e ringraziando i tifosi che oggi erano veramente tanti".
Elisabetta Parodi: "Abbiamo veramente creato molte occasioni da rete e penso di poter dire che nessuno abbia visto la differenza di classifica tra le due squadre. Rimane la rabbia di non aver sfruttato a dovere le occasioni che ci sono capitate, ma anche l'orgoglio per aver sfoderato una grande prestazione. Il Bardolino rispetto a noi forse ci ha creduto di più, ma hanno faticato moltissimo. Oggi eravamo quadrate in campo, determinate a fare bene e se continueremo a giocare così in futuro sarà difficile per tutti incontrarci. Il pubblico? Da brividi".
Chiara Eusebio: "A livello di risultato poteva andare sicuramente meglio, abbiamo giocato decisamente bene riscattando la prestazione opaca di Venezia. Affrontare una grande squadra come il Bardolino non è mai facile, abbiamo dato il 110% quest'oggi e ci è mancato solo il gol. E' stato bello uscire a testa alta fra gli applausi dei tifosi, il risultato ci penalizza, ma noi li abbiamo ripagati con il massimo impegno".

Edoardo Brunetti
Resp. comunicazione e sviluppo immagine Tcf
338/8716399
e.brunetti@torinocalciofemminile.it

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fondatore ed Editore di calciodonne.it
Altri articoli dell'Autore ...

0
0
0
s2smodern
vkontakte
powered by social2s
Hai una richiesta?
Hai una richiesta?