Menu
PANICO E GABBIADINI TRASCINANO L'ITALIA ALLA VITTORIA

PANICO E GABBIADINI TRASCINANO L'IT…

Con le reti della solita ...

CABRINI: “CON LA ROMANIA SARÀ DURA, MA VOGLIO I 3 PUNTI”

CABRINI: “CON LA ROMANIA SARÀ DURA,…

A poche ore dal match con...

UNA BUONA ITALIA, MA NON BASTA!

UNA BUONA ITALIA, MA NON BASTA!

Le azzurre di Cabrini non...

UNDER 17……Grazie…semplicemente…GRAZIE!!!!

UNDER 17……Grazie…semplicemente…GRAZ…

94’ minuto di gioco… la p...

FORZA AZZURRINE, PRENDIAMOCI IL TERZO POSTO MONDIALE!

FORZA AZZURRINE, PRENDIAMOCI IL TER…

Oggi si conclude l'esperi...

Prev Next
brescia32 chiasiellis32 como32 firenze32 inter32 mozzanica32 napoli32 grifo-perugia32 pordenone32 resroma32 riviera32 scalese32 tavagnacco32 torres32 valpo32 bardolino32

Serie B

SCONFITTA AMARE DEL TRADATE CONTRO L'OROBICA

  • Scritto da Walter Pettinati
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 280

tradate-orobica14gSconfitta casalinga del Tradate contro l'Orobica per 0 - 1. Risultato che sta stretto alle ragazze di mister Rivola, maturato al termine di una partita bella e combattuta dove il migliore in campo è risultata Salvi, estremo difensore delle bergamasche.
Nel primo tempo, l'unica sbavatura difensiva del Tradate regala il vantaggio all'Orobica con la rete di Vavassori. Il Tradate macina gioco e crea numerose occasioni sventate dall'attenta difesa avversaria ma soprattutto da una straordinaria prestazione del portiere Salvi, che salva il risultato almeno in tre occasioni: su Gritti, su Peccinna ma davvero si supera su di bel tiro da fuori area di Martuccio da vedere il video che fa vedere la grande parata.

Leggi tutto: SCONFITTA AMARE DEL TRADATE CONTRO L'OROBICA

UNA SORPRENDENTE STELLA AZZURRA SI IMPONE SULLA JESINA

  • Scritto da Walter Pettinati
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 146

stella-azzurra-serie-b-sponsor2014
In serie B è arrivato un nuovo successo per 1-0 che lancia le aretine all'assalto del secondo posto. Il goal decisivo è firmato da Aterini; nel mezzo una traversa di Patu e un rigore parato da Mazzola.
AREZZO – La Stella Azzurra continua a macinare vittorie. Sorprende ancora la prima squadra di serie B che, al suo primo anno nel campionato nazionale, ha vinto per 1-0 anche contro la Jesina e si è così assestata ai vertici della classifica portandosi ad appena 2 punti dal secondo posto occupato dal Vittorio Veneto.

Leggi tutto: UNA SORPRENDENTE STELLA AZZURRA SI IMPONE SULLA JESINA

L'OROBICA SOFFRE, LOTTA, VINCE E RICONQUISTA LA VETTA:1 A 0 AL TRADATE!

  • Scritto da Walter Pettinati
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 714

orobica-salvi14L'Orobica si riporta in testa al campionato vincendo di misura una partita difficile a fronte di un avversario che avrebbe forse meritato di più se di fronte non avesse trovato la miglior difesa del campionato che anche questa volta si é dimostrata tale. Questo insieme ad un combattivo centrocampo e alla dinamicitå delle punte hanno contribuito alla tenuta sugli attacchi varesini e al tempo stesso hanno permesso pungenti ripartenze. L'incontro, anche per il campo che non agevolava le giocate offensive, é stato molto fisico e caratterizzato dalla propensione offensiva delle padrone di casa e dalla solidità delle ospiti. Per l'occasione mister Marini propone la sola novità di Asperti a centrocampo. Ma veniamo alla cronaca. Dopo tre minuti é del Tradate il primo tentativo ad opera di Peccina che in area non trova la porta di esterno e calcia alto. Le ospiti potrebbero colpire al 5' ma la punizione di Asperti dal limite si infrange sulla barriera. All'8' buona triangolazione tra Fodri e Asperti che salta un'avversaria ma il suo lancio in area é troppo lungo per Troiano. Al 10' arriva il goal dell'Orobica: Asperti recupera palla a centrocampo e serve Fodri che al limite imbecca in area Vavassori, sbaglia l'intervento un difensore e l'attaccante bergamasca beffa con un pallonetto Ventura.

Leggi tutto: L'OROBICA SOFFRE, LOTTA, VINCE E RICONQUISTA LA VETTA:1 A 0 AL TRADATE!

FIANO ROMANO, CONGEDO AGRODOLCE DAL PROPRIO PUBBLICO

  • Scritto da Walter Pettinati
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 176

fiano-romano2014 

Nell’ultimo incontro casalingo della stagione il Fiano riceve la Ludos di Palermo, società dai trascorsi importanti anche a livello di serie A, che occupa una buona posizione di classifica. La speranza di chiudere in bellezza la stagione con una vittoria utile per scalare qualche gradino nella graduatoria finale è andata purtroppo disattesa. Le rossoblu hanno patito oltremodo la pesante assenza di Daria Tondelli, leader della difesa e non solo, ed è andata in confusione dopo l’uno-due delle ospiti nel primo quarto d’ora. Rimane la grande soddisfazione di una salvezza aritmeticamente raggiunta con due turni di anticipo, che ha quasi del miracoloso se consideriamo che alla settima giornata di andata, e quindi dopo un terzo di campionato, i punti conquistati erano soltanto due mentre negli altri due terzi del percorso la squadra è stata capace di realizzarne ben altri venti. Assoluto merito va quindi riconosciuto alle ragazze, al presidente Maurizio Demofonte ed a tutti i suoi validi collaboratori!
La cronaca della partita. Pronti via e al 7° minuto la Ludos si porta in vantaggio con Buttaccio che si fionda su un lungo lancio della propria mediana, elude l’uscita di Polletta e deposita la palla in rete a porta vuota. Al 13° bello scambio Turnone – Elisa Novelli con quest’ultima che crossa al centro per Topazio la quale impegna il portiere in una efficace deviazione. Al 16° Dragotto riceve da Buttaccio e tira con forza: la palla viene deviata da Montano per la più classica delle autoreti. Il Fiano tenta di riaprire la gara al 19° quando Maurilli riceve da Elisa Novelli, si presenta in solitudine davanti ad Alaimo e realizza con un chirurgico rasoterra: 1 a 2. Dopo però appena tre minuti Buttaccio ristabilisce le distanze in favore della Ludos sfruttando un marchiano errore della difesa locale. Al 36° ancora Buttaccio, lasciata colpevolmente sola, riceve un invitante pallone dalla distanza e segna indisturbata da pochi passi. Al 42° Noemi Novelli serve un ottimo assist a Turnone che, sola, spara addosso all’estremo difensore.
Il Fiano Romano non si dà per vinto e nel secondo tempo ancora cerca di rincorrere un risultato più accettabile ma la qualità e la lucidità non sono pari alla voglia. Al 10° registriamo un gran tiro di Elisa Novelli che sfiora l’incrocio dei pali. Al 13° Giulia Boldrini, appena subentrata, riesce a deviare in rete un cross di Turnone dalla sinistra, aggiornando il parziale sul 2 a 4. Al 18° minuto annotiamo un tiro insidioso di Topazio che termina di poco sopra la traversa. Poi per una buona mezz’ora non accade nulla di rilevante. C’è però ancora il tempo per l’ultima marcatura di Buttaccio, che confeziona quindi la sua quaterna, la quale al 43° scorge Polletta ben fuori dalla porta e da quasi trenta metri la scavalca con un pallonetto imprendibile! Chapeau!
Il commento del presidentissimo Demofonte: “Abbiamo raggiunto quello che era l’obiettivo della stagione, la salvezza. Certo c’è un po’ di rammarico perché il valore della squadra meritava una posizione migliore. Faremo tesoro dell’esperienza per il futuro. Voglio ringraziare tutti ma soprattutto le ragazze per le quali è valsa la pena di fare tanti sacrifici”.

Femminile Fiano Romano – Ludos 2 - 5
Femminile Fiano Romano: Polletta (48° st Fani), Sciarra, Montano, Benigni, Boldrini S., Mancini, Topazio, Novelli N. (12° st Boldrini G.), Novelli E., Maurilli (32° st Lunerti), Turnone Allenatore: Agostini
Ludos Calcio Femminile: Alaimo, Di Fiore, La Cavera, Cusmà, Pasqua, Gaaliche, Buttacavoli (32° st Barravecchia), Giaimo (1° st Giambanco), Dragotto, Buttaccio, La Mattina A disposizione: Pomara, Ammirata Allenatore: Licciardi
Arbitro: Esposito di Aprilia
Marcatori: 7° pt, 22° pt, 36° pt e 43° st Buttaccio (LCF), 16° pt aut. Montano (FFR), 19° pt Maurilli (FFR), 13° st Boldrini G. (FFR)
Note: ammonite Giambanco e Buttaccio (LCF)
Ufficio Stampa Femminile Fiano Romano

AZZURRA TRENTO - FORTITUDO MOZZECANE 2 - 3

  • Scritto da Walter Pettinati
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 117

mozzecane14Un primo tempo dominato non si chiude con un punteggio più netto e nel corso della ripresa qualche apprensione per mantenere il vantaggio fino al termine. La Fortitudo incamera così la 13° vittoria del campionato. Il giocare qualche partita nella formazione Primavera aiuta a migliorare la condizione atletica ed a trovare un ritmo gara più idoneo, specialmente per quelle ragazze che faticano a trovare i 90 minuti in prima squadra, ma serve anche per ritrovare confidenza col goal; goal tira goal, qualsiasi sia il livello. Rasetti potrebbe essere l’esempio calzante. Dopo un periodo di appannamento ha giocato anche qualche gara in primavera, ha segnato parecchie reti ed ora è riuscita a ripetersi anche con la formazione maggiore. Complimenti a Federica Boni che mette a segno la sua prima doppietta in campionato nazionale, una doppietta meritata per la serietà sin qui dimostrata.
Al 3’ la Rasetti calcia a colpo sicuro, respinge la Drago e sulla ribattuta corta la stessa Rasetti non riesce a mettere la palla dentro; al 8’ tiro cross di Rasetti dal fondo che sorprende il portiere locale ed ottiene lo 0-1; al 15’ conclusione da dentro l’area della Pasqualini con bella respinta bassa della Colcera; al 16’ rasoterra di Boni da appena dentro l’area che supera Drago alla sua sinistra; al 30’ cross di Rasetti al centro dell’area che pesca Caneo in mezzo ma la sua girata è troppo debole;

Leggi tutto: AZZURRA TRENTO - FORTITUDO MOZZECANE 2 - 3

FOLIGNO - CASTELVECCHIO 2 - 2

  • Scritto da Walter Pettinati
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 81

castelvecchio-nardozza-gianluca-allenatore
Altalena di emozioni nel pareggio ottenuto dal Castelvecchio sul campo Umbro del Foligno, 2 a 2 il risultato finale, con le romagnole che recriminano per qualche decisione sbagliata del direttore di gara e per un primo tempo da dimenticare.
Pronti via il Foligno parte molto aggressivo con un pressing alto che spesso mette in difficoltà sulle ripartenza il Castelvecchio.
Squadra di casa subito vicina al vantaggio con Hashimoto che cerca di sorprendere Pacini con un tiro a palombella che però finisce alto (9'); Al 13 bella azione in avanti del Castelvecchio con traversa colpita da Lisi dalla dx dopo uno scambio con Guidi, sulla respinta il difensore anticipa Pondini.

Leggi tutto: FOLIGNO - CASTELVECCHIO 2 - 2

IMOLESE - NEW TEAM FERRARA 2-1

  • Scritto da Walter Pettinati
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 65

imolese1314sanzaccaria14g
IMOLA (Campo Bacchilega) – Il successo mancava all’Imolese dal 2 marzo quando le rossoblù sconfissero in trasferta il Net.Uno Venezia Lido nel recupero. Oggi, sempre davanti al proprio pubblico, la formazione allenata da mister Loris Poggi guadagna tre punti che la portano a un totale di 33. A farne le spese è il New Team Ferrara che rimane invischiato nella lotta per evitare i playout. E pensare che sono le ospiti a passare in vantaggio, al 16’, con Goldoni che lascia partire un pallonetto che sorprende Meletti.

Leggi tutto: IMOLESE - NEW TEAM FERRARA 2-1

ATLETICO ORISTANO SCONFITTO, CASTELFRANCO AVANTI CON AIUTINO

  • Scritto da Walter Pettinati
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 68

oristano-a-castelfranco14CASTELFRANCO DI SOTTO. Partita non spettacolare quella disputata oggi pomeriggio tra Castelfranco e Atletico Oristano. Le locali scendono in campo motivate e convinte di scavalcare le sarde in classifica; le ospiti non partono col piede giusto e inizialmente subiscono l’attacco toscano. Al 10’ sono proprio le toscane a rendersi pericolose con Prugna che sfrutta un errore della retroguardia sarda, palla fuori dallo specchio. Pochi minuti dopo risponde l’Oristano con Carai, ma il tiro è debole. Al 25’ la gara è in totale equilibrio, ma il Castelfranco nelle sue discese è sempre pericoloso. L’Oristano cerca di colpire nelle ripartenze, ma in avanti fa fatica. Al 28’ locali vicino al gol: Prugna, da fuori area, impegna Pignagnoli, palla in angolo. Alla mezz’ora ci prova ancora Acuti, ma il tiro è troppo debole per impensierire l’estremo sardo. L’ultimo quarto d’ora è di marca sarda: un’ingenuità della retroguardia toscana costa la punizione a due dentro l’area, botta centrale di Pinna R., Baldi salva.

Leggi tutto: ATLETICO ORISTANO SCONFITTO, CASTELFRANCO AVANTI CON AIUTINO

Il Cuneo mantiene la vetta

  • Scritto da Enrico Manassero
  • Categoria: Serie B - 2013-2014
  • Visite: 246

ESULTANZA CUNEESE

 

 

MOLASSANA BOERO FEMMINILE - CUNEO CALCIO FEMMINILE 1-2

 

Il Cuneo Calcio Femminile espugna il campo di una delle dirette rivali, il Molassana Boero e resta nuovamente al comando (55 punti), sempre tallonato dal Luserna, a quota 52 punti, vittorioso in casa

Leggi tutto: Il Cuneo mantiene la vetta

ALBO D'ORO

SERIE A

SERIE B

NOTIZIE
SQUADRE: A-B-C-D
CALENDARIO
A-B-C-D
RISULTATI
CLASSIFICA
A-B-C-D

COMUNICATI

MONDO CD

CALCIODONNE.EU
risultati e classifiche live
CALCIODONNE.TV
video e Tv
GOLDENGIRLS.IT
awards del calcio femminile

LINKS UTILI