Menu
PANICO E GABBIADINI TRASCINANO L'ITALIA ALLA VITTORIA

PANICO E GABBIADINI TRASCINANO L'IT…

Con le reti della solita ...

CABRINI: “CON LA ROMANIA SARÀ DURA, MA VOGLIO I 3 PUNTI”

CABRINI: “CON LA ROMANIA SARÀ DURA,…

A poche ore dal match con...

UNA BUONA ITALIA, MA NON BASTA!

UNA BUONA ITALIA, MA NON BASTA!

Le azzurre di Cabrini non...

UNDER 17……Grazie…semplicemente…GRAZIE!!!!

UNDER 17……Grazie…semplicemente…GRAZ…

94’ minuto di gioco… la p...

FORZA AZZURRINE, PRENDIAMOCI IL TERZO POSTO MONDIALE!

FORZA AZZURRINE, PRENDIAMOCI IL TER…

Oggi si conclude l'esperi...

Prev Next
brescia32 chiasiellis32 como32 firenze32 inter32 mozzanica32 napoli32 grifo-perugia32 pordenone32 resroma32 riviera32 scalese32 tavagnacco32 torres32 valpo32 bardolino32

CalcioMercato

BRESCIA CHIAMA, SABATINO RISPONDE! di Mario Villa Una cosa è certa in questo mercato estivo: il ruolo di regina spetta al Brescia che con i suoi acquisti si inserisce di diritto nei top team per la stagione 2010-11. Dopo l'abbondante e prestigiosa 'spesa' fatta a Bardolino, ora la squadra del Presidente Cesari si sposta a Reggio Emilia, dove direttamente dalla formazione granata arriva l'importante punta Daniela Sabatino. Un colpo davvero importante che va a rinforzare un reparto che nella scorsa stagione aveva lasciato qualche perplessità ma soprattutto non era riuscito ad incidere come ci si aspettava. L'acquisto del bomber molisano è stato appositamente fatto per migliorare questa lacuna nella speranza di trovare il giusto equilibrio anche in fase offensiva dopo aver sistemato il reparto arretrato. Conosciamo meglio il nuovo acquisto... Daniela Sabatino nasce ad Isernia nel 1985 ed è considerata una tra le più forti attaccanti del nostro campionato. Punta di peso ma anche di estrema concretezza, Sabatino nell'ultima stagione ha realizzato 18 reti in 22 partite dimostrandosi fondamentale per la conquista della Coppa Italia insieme alla sua ex Reggiana nella quale ha trascorso le ultime quattro stagioni. Per lei un passato nel Lugano e nel Monti Matese prima dell'approdo in Emilia ed ora una nuova ed interessante sfida con le rondinelle di Brescia. Nonostante l'età, Sabatino porta con se un buon bagaglio di esperienza ma soprattutto un personale tabellino che indica 61 reti in 88 partite...insomma una a cui là davanti non si può certo rinunciare. Per il Brescia, la stagione prenderà il via il 18 Agosto con il ritiro a San Zeno di Montagna (VR) dove questa rinnovata squadra muoverà i primi passi. Ci sarà una nuova sorpresa in arrivo prima di allora?

Commenti   

 
0 #5 franzbaresi 2010-07-21 02:00
Facciamo un passo indietro. Lo storico presidente Marcello Battistoli, all'inizio della scorsa stagione cede le proprie quote ad un gruppo di imprenditori: la Reimar SRL, nella quale tra l'altro è presente anche l'ex allenatore Renato Longega. Non so il motivo della cessione, probabilmente carenza di fondi. Vista la crisi del settore edile è facile ipotizzare che il Centro Pose Bardolino (il principale sponsor) non passasse i suoi momenti migliori. Il fatto è che questi nuovi soci, con a capo l'avv. Carlo Cittati, hanno portato solo belle promesse, ma niente oboli, tanto che per mesi le ragazze non hanno visto un soldo. Ad onorare gli impegni ha pensato ancora il vecchio Battistoli il quale però sta tuttora cercando di coinvolgere nuovi soci per risollevare le finanze della squadra. Data la situazione di stallo la maggior parte delle titolari han ben pensato di scappare a gambe levate, mentre le altre stanno a guardare in attesa di sviluppi che diano loro delle certezze. Nell'intervista sul Calcio Femminile la frase che sintetizza e spiega tutto è la seguente: "L'errore più grosso è stato di valutazione. Prima di accettare consigli e nuove proposte e prima di far entrare persone nella società, dovremo valutare bene, soprattutto le persone". Prima ancora dice "Il Bardolino avrà nuovi soci che daranno non solo un contributo lavorativo ma anche economico". Da gran signore qual'è non ha voluto parlare di colpevoli, ma solo indicare la nuova strada da intraprendere. Ci sarà da lavorare parecchio, innanzitutto troppe sono partite e non si può sperare di sostituirle solo con l'innesto delle primavera. Speriamo in bene. In bocca al lupo presidente!
 
 
0 #4 sportivo2 2010-07-21 02:00
visto che non riesco a leggere l'articolo non potresti in breve dirci qualcosa? sono curioso,sò che ci sono pochi soldi ma una società come il bardolino propio non pensavo che toccasse il fondo. anche se faccio parte di un'altra squadra sono molto dispiaciuto. :(
 
 
0 #3 franzbaresi 2010-07-21 02:00
Ciao Willy, sei lo stesso che scriveva sulla Guestbook del Bardolino? Il Bardolino non è fallito grazie a Dio, ma ci siamo andati molto vicini. Chi può legga l'intervista a Marcello Battistoli che Il Calcio Femminile ha pubblicato nell'ultimo numero. Senza entrare nello specifico ha spiegato parecchie cose. Purtroppo nel frattempo 7/11 delle titolari sono scappate e le altre sono sul piede di partenza. La società dovrà ripartire da zero e limare molto le proprie ambizioni per la prossima stagione. [lo]
 
 
0 #2 renato_mor 2010-07-21 02:00
no, ma quasi...
 
 
0 #1 willy 2010-07-20 02:00
ma il bardolino è fallito?
 

You have no rights to post comments

ALBO D'ORO

SERIE A

SERIE B

NOTIZIE
SQUADRE: A-B-C-D
CALENDARIO
A-B-C-D
RISULTATI
CLASSIFICA
A-B-C-D

COMUNICATI

MONDO CD

CALCIODONNE.EU
risultati e classifiche live
CALCIODONNE.TV
video e Tv
GOLDENGIRLS.IT
awards del calcio femminile

LINKS UTILI