Menu
SABATO NAZIONALE IN DIRETTA SU RAISPORT 1

SABATO NAZIONALE IN DIRETTA SU RAIS…

Questo sabato alle 15,00 ...

VERSO IL PLAY OFF CON L’UCRAINA. CABRINI AL PUBBLICO DI RIETI: “VENITE A TIFARE PER NOI”

VERSO IL PLAY OFF CON L’UCRAINA. CA…

Verso il play off con l’U...

LE 23 CONVOCATE PER I PLAY OFF CON L’UCRAINA

LE 23 CONVOCATE PER I PLAY OFF CON …

Sono ventitre le Azzurre ...

LE AZZURRINE BATTONO LA NORVEGIA E ACCEDONO AL SECONDO TURNO DI QUALIFICAZIONE

LE AZZURRINE BATTONO LA NORVEGIA E …

Le reti di Nicole Peresso...

UNDER 17, L'ITALIA BATTE ANCHE LA GRECIA IN VISTA DEL BIG MATCH CON LA NORVEGIA

UNDER 17, L'ITALIA BATTE ANCHE LA G…

Un gol di Gloria Marinell...

Prev Next
brescia32 como cuneo firenze mozzanica orobica bari pordenone resroma riviera San Zaccaria tavagnacco torres Verona
Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

UNDER17….si vola in COSTA RICA con 21 speranze nel cuore!

italiau17-norvegia14L’11 di Marzo, 21 ragazze azzurre voleranno in COSTA RICA con altrettante speranze nel cuore. Un premio meritato che hanno inseguito con tenacia in questi ultimi due anni, non senza sacrifici, sacrifici però cancellati dalla passione e dalla voglia di migliorarsi giorno per giorno per arrivare all’obiettivo programmato: quello della FINALE MONDIALE di categoria. Nessuna squadra Nazionale Italiana under 17 era riuscita nell’impresa ed il percorso è stato tutt’altro che facile, gli ostacoli da superare tosti sia a livello fisico che mentale, ma alla fine IL LAVORO ha pagato il conto di tutto quello che è stato COSTRUITO ed è arrivato il SUCCESSO, quello di un gruppo che ha creduto di POTERCELA FARE…e ce l’ ha fatta!
Oggi a Garda si è svolta la prima gara di preparazione con la Nazionale Norvegese per “scaldare i motori ”..E’ stata una partita molto equilibrata dove Mister Enrico Sbardella, nella prima parte di gara ha fatto, come giusto, alcuni esperimenti tattici inserendo anche alcune giocatrici meno utilizzate nelle partite precedenti.

Il primo tempo è stato dunque in salita, qualche difficoltà d’intesa fra i reparti si è immediatamente evidenziata, anche perché le “biondissime” ragazze svedesi hanno sfoderato subito forza fisica su tutti i palloni, vincendo molti contrasti e mettendo quindi in apprensione con la loro velocità la nostra difesa.
Dopo tanta pressione la Norvegia è andata meritatamente in vantaggio con la bravissima Fielldal Vilde che, intercettata palla a centro campo dopo un rinvio errato della difesa, ha superato di slancio due nostre azzurre e ha trafitto Durante in uscita disperata. L’Italia è sembrata in questo frangente un po’ in difficoltà e ci ha messo del tempo per arrivare ad una valida ed efficace reazione. Dopo due altri pericoli corsi dalla nostra difesa, brava Durante nello sventare le conclusioni di Tueit Ramde e Brattum, le nostre ragazze hanno alzato il baricentro ed hanno pressato in un paio di circostanze, le avversarie sino ad arrivare al pareggio su una splendida giocata “in pallonetto” di Simonetti che, dal limite dell’area, sorprende Norstrom!
Sul finire del tempo è Durante che viene richiamata al lavoro per un tiro di Fossem deviato con bravura in angolo.
Nella ripresa Mister Sbardella, cambia “le carte” in campo, sposta alcune pedine, e inserisce nuove giocatrici e la partita passa decisamente nelle mani delle azzurre, anche se a sorpresa, grazie ad un gran tiro dalla distanza di Hanssen, è la Norvegia ad andare in vantaggio. Questa volta la reazione è immediata, passano solo due minuti e si arriva al pareggio propiziato da una veloce discesa sulla destra di Giugliano, che si libera della diretta avversaria e lascia partire un cross perfetto: la palla arriva all’accorrente Piemonte che, con un forte tiro, supera Norstrom. Il pareggio galvanizza le azzurre che insistono in avanti e il duetto Piemonte-Giugliano mette spesso in difficoltà la difesa norvegese. Ma l’occasione più ghiotta spetta a Bergamaschi che s’invola a centrocampo, supera in slalom due avversarie e ….centra il palo alla destra del portiere svedese, sarebbe stato un goal favoloso…e la vittoria per le azzurre. Nel finale l’Italia controlla la reazione norvegese, Boattin, Vergani e Tortelli blindano la loro area e Durante non corre più molti pericoli. Finisce così 2-2….Replica giovedì prossimo, ancora contro la Norvegia, per altri esperimenti e come mi ha detto Mister Sbardella a fine incontro: “..per ritrovare i meccanismi giusti, per alzare i toni da un punto di vista fisico le ragazze hanno bisogno di “rigiocare” insieme dopo alcuni mesi di lontananza…” “Oggi mi è piaciuta soprattutto la reazione dopo i due goal subiti. Nella prima parte di gara abbiamo un po’ sofferto, ma alcuni esperimenti andavano fatti; la ripresa mi ha convinto di più, ma anche perché ho messo la squadra più esperta e collaudata.”
Raduno a Roma il 7 marzo, partenza l’11….prima partita il 15…, dopo aver “aggiustato” il fuso orario…tutti in campo per onorare questa maglia azzurra!
ITALIA UNDER 17….Durante-Vergani-Boattin-Cavicchia-Mella-Bergamaschi-Simonetti-Razzolini-Marinelli-Peressotti-Rizza----Tortelli-Toniolo-Giugliano-Abati-Corradini-Mascarello-Piemonte-Ceccarelli-Merlo-Garavelli-Cartelli----

Da GARDA - Mario Merati

You have no rights to post comments

ALBO D'ORO

SERIE A

SERIE B

NOTIZIE
SQUADRE: A-B-C-D
CALENDARIO
A-B-C-D
RISULTATI
CLASSIFICA
A-B-C-D

COMUNICATI

MONDO CD

CALCIODONNE.EU
risultati e classifiche live
CALCIODONNE.TV
video e Tv
GOLDENGIRLS.IT
awards del calcio femminile

LINKS UTILI