Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

HOME

REDAZIONE

SERVIZI

NOTIZIE

SOCIETA

CAMPIONATI

RISULTATI

FUN ZONE

RUBRICHE

GOLDEN GIRLS

brescia50 chieti como50 cuneo50 fiorentina50 jesina mozzanica50  res roma50 lusernasb sanzaccaria50   tavagnacco50  verona agsm50

uefa dcf

giovani calciatori sucalciofemm
Lo SPORT, il Calcio e le sue regole, il Calcio Femminile in particolare questo il tema dell’intervista che ho voluto fare a due giovani calciatori napoletani che ora vi presento.
FRANCESCO AVIANI, anno di nascita 1999, difensore centrale, ha militato in diverse Società: come la ASG Nocerina 1910, la S.F Aversa Normanna, attualmente gioca nella formazione Juniores della Società Gladiator 1924. Ha giocato nella Nazionale Under 17 Rappresentativa della Campania.

ANTONIO MELUCCI, anno di nascita 1999, Terzino sinistro o difensore centrale, ha militato nel San Nicola in Campania per due anni, poi nella stagione 2012-13 nel Sorrento giovanissimi Nazionali, successivamente nella Paganese e attualmente nella Sarnese, fa parte della Rappresentativa Nazionale della Campania.

Comments

0
0
0
s2smodern

mallardi lucia genere
Non capisco la differenza di genere in genere, non capisco come si possa fare distinzione tra diritto di praticare una qualsiasi attività, in base al sesso di una persona.
Prendiamo come esempio il diritto di praticare uno sport a livello professionistico. Tutti siamo in grado di praticare qualunque attività se lo vogliamo.
Se prendiamo ad esempio delle ragazzine di 6 anni e le formiamo per creare una squadra di calcio allenandole e seguendole creando un progetto, sicuramente saranno in grado di giocare a calcio proprio come i compagni maschi.
In USA il calcio è visto come uno sport per donne e per bambini/e, ma questo non preclude il fatto che anche gli uomini possano giocare a questo sport e diventare professionisti.
Per i bambini e le bambine è completamente normale praticare questo sport insieme. E perché mai non dovrebbe esserlo?!

Comments

0
0
0
s2smodern

weallfootball cesari
Sisal Matchpoint e A.S. Roma hanno dato vita, per la stagione 2016-2017, a un importante e innovativo progetto, “We All Football”. Rinnovando la partnership che le ha viste protagoniste lo scorso anno di un’altra iniziativa di successo, “UnexpectedBet”, questa volta le due società si sono rivolte a tutti gli appassionati di calcio con l’obiettivo di eliminare ogni tipo di pregiudizio all’interno dell’ambiente sportivo. Il sito di scommesse, in collaborazione con una delle più importanti realtà calcistiche italiane, si propone di realizzare un’integrazione tra uomini e donne all’interno di qualsiasi sport, in modo da superare quei limiti che spesso colpiscono l’universo femminile.

Comments

0
0
0
s2smodern

Cabrini 750x422
Mai come quest’anno la serie A femminile è davvero equilibrata e fare previsioni non sarà affatto semplice su chi vincerà lo scudetto. Senza contare che come ogni torneo ci si rispetti non mancano le squadre outsider, perciò fino ad ora massima serie interessante. Ilnapolionline.com ha intervistato il collaboratore di calciodonne.it Mario Merati sul momento della serie A femminile e sul movimento in rosa in generale.

Comments

0
0
0
s2smodern

calciodonne una domenica
Cosi come per le atlete e le società anche la redazione di calciodonne.it si prepara durante la settimana per concretizzare gli sforzi nel fine settimana. Se il sabato, il campionato di serie A scorre anche troppo velocemente tra le partite in diretta e i risultati live con l’immediato invio dei tabellini, gli articoli delle società da inserire e dulcis in fundus il puntuale commento di Mario Merati che chiude la giornata. La domenica la situazione si fa più complessa, complicata, incerta e anche più emozionante.
La squadra Calciodonne dopo le fatiche del sabato pomeriggio e una notte brava (per chi può), si sveglia alla domenica con un pò di tossine da smaltire e tanta voglia di calcio femminile. E con una certezza: non sappiamo mai cosa può accadere!
La fantasia di noi italiani è imprevedibile e così apriamo la sede ancora assonnati con l'anticipo Caprera-Molassana in cartello per le ore 11:00.

Comments

0
0
0
s2smodern

regione sicilia
Per chiudere il cerchio sulla situazione delle "trasferte disagiate", non poteva mancare un approfondimento sulla realtà della regione Sicilia, rappresentata in campo nazionale solo dalla società Femminile Nebrodi. Mi sono sentito telefonicamente con il presidente Sig. Salvatore Trassari il quale ci conferma che purtroppo le società siciliane, a differenza della Sardegna, non ricevono nessun contributo dalla Regione. "Gli ultimi contributi risalgono - dice Trassari - all'era della Serie A2, e da quando sono stati aboliti le società siciliane non ricevono più nessun sostegno."

Comments

0
0
0
s2smodern

trasporto aereo
Ieri abbiamo affrontato il problema del calcio femminile e credo di tutto lo sport dilettantistico di supportare le trasferte sulle Isole e in particolare in Sardegna. Un problema che coinvolge anche le società isolane che devono affrontare le trasferte sulla penisola. Se è pur vero che le società sarde e siciliane godono dei contributi regionali, elargiti a fine stagione è anche vero che le società sarde che partecipano al campionato di serie B girone A sono chiamate a far fronte a 12 trasferte dall'isola verso la penisola contro le 2 trasferte sull'isola delle società avversarie. Ho affrontato questa problematica con Giovanni Nurchis, responsabile del settore femminile del Villacidro, storica società sarda che ha rinunciato ad iscriversi al campionato nazionale di serie B e che si è aperta al calcio maschile con una squadra che milita in 2° categoria, invertendo le tendenze del momento.

Comments

0
0
0
s2smodern

avvocato ferrari
La Lega Calcio blues si tinge di rosa. Nathalie Boy de la Tour, infatti, è il nuovo Presidente dopo aver vinto un lungo testa a testa con l'ex CT Raymond Domeneque. Una vittoria netta (ha ottenuto quasi il 66% dei voti) per una candidata che ha saputo farsi apprezzare per le grandi doti manageriali, mostrate durante l'esperienza al Lione di Aulas che non ha esitato ad affidarle la gestione della Fondazione del club. In merito abbiamo intervistato l'Avvocato Federica Ferrari dello studio DCF Sport Legal. Avvocato, una svolta per certi versi epocale quella che ha preso la Lega Calcio transalpina?

Comments

0
0
0
s2smodern

dipartimento riunione16
E' botta e risposta tra il presidente del Torino Roberto Salerno e il Vice Presidente L.N.D. Delegato Sandro Morgana. L'oggetto della diatriba sono ancora i contributi per le trasferte disagiate promessi dallo stesso Morgana nel Comunicato Ufficiale N° 20 del 28/09/2016 e per adesso non concessi: "Viene altresì previsto un importante intervento finanziario per colmare le difficoltà derivanti dalle cosiddette “trasferte disagiate da e per le isole”, che in questo momento stanno rappresentando motivo di discordia e di preoccupazione.
Al riguardo abbiamo sostenuto in più occasione che, sia per effetto del progetto che presentiamo, che dell’intervento che in tal senso chiederò alla L.N.D., il disagio sarà contenuto al minimo. "

Comments

0
0
0
s2smodern

mossino manassero
Il neo eletto presidente ha scelto il nostro Enrico Manassero come coordinatore della consulta del calcio femminile. La redazione tutta di calciodonne.it si congratula con il presidente Mossino ed Enrico Manassero e augura ad entrambi e a tutti gli eletti al CRP un buon lavoro per tutto il calcio piemontese e in particolare per il movimento femminile.
Si trascrivono qui di seguito i risultati delle elezioni per il quadriennio olimpico 2016-2020, celebrate nell’Assemblea Ordinaria Elettiva del C.R. Piemonte Valle d’Aosta, svoltasi oggi presso l’Auditorium Giovanni Agnelli di Torino.

Comments

0
0
0
s2smodern