Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno li a guardare.  Albert Einstein

 

Menu

PARLIAMONE

LA FIGC IGNORA LE RICHIESTE DELLA MAGGIORANZA DEI PRESIDENTI DI CALCIO FEMMINILE: PRONTA LA RICHIESTA LEGALE PER ESSERE RICEVUTI DAL PRESIDENTE TAVECCHIO

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 837

diritto maggioranza15
In data 18 marzo sono state depositate all'ufficio legale della FIGC le richieste, lungimiranti, formulate da 40 presidenti di calcio femminile per sfiduciare il Dipartimento calcio femmminile e la Lega Nazionale Dilettanti (Coordinatore, consiglio, delegato e presidente LND) e chiedere il passaggio del calcio femminile direttamente sotto la FIGC.
Dopo tante promesse e nessuna considerazione, il comitato promotore, che rappresenta le società firmatarie, ha deciso di avanzare una richiesta, attraverso un Legale, affinchè vengano prese in considerazione le volontà espresse dalla maggioranza dei presidenti delle società nazionali di calcio femminile e una delegazione di presidenti venga ricevuta ufficialmente dal presidente Tavecchio.

 

Andiamo avanti per la nostra strada nell'interesse delle società, delle atlete e di tutto il movimento. La maggioranza non può e non deve essere ignorata ma rispettata.

 

Il Comitato promotore

BELLOLI CADE SFIDUCIATO DAL CONSIGLIO DI LEGA

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 827

belloli taglia costi

 

Il presidente della LND non si dimette e rimette il mandato. Il consiglio di Lega lo ha sfiduciato all'unanimità (assente il presidente del comitato Toscana Bresci).
La frase sulle calciatrici “Basta soldi a queste quattro lesbiche” è costata a Felice Belloli l'ambita poltrona di numero 1 della lega nazionale dilettanti.
Belloli ha tempo fino a martedì per dimettersi ed evitare che la FIGC percorra la sua strada con la nomina di un commissario, che potrebbe essere lo stesso Tavecchio, in attesa di nuove elezioni, da tenere entro 90 giorni.
Giustizia è fatta!

 

Il nostro impegno prosegue con la manifestazione del 30 maggio per chiedere il riconoscimento e la valorizzazione del calcio femminile e andare avanti con la richiesta fatta da 40 presidenti, depositata in FIGC a marzo, per passare sotto la FIGC con la costituzione di una Lega nazionale femminile.

IL GIORNO DEL GIUDIZIO

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 531

belloli cosentino15


Oggi il consiglio di Lega è chiamato a pronunciarsi sul caso Belloli e spero anche su Cosentino. La maggioranza delle componenti della LND hanno due scelte: sfiduciare Belloli o associarsi alle sue parole omofobe e sessiste? Vedremo da chi siamo rappresentati. Intanto il vice presidente Cosentino ha invitato l'AIC alla finale di Coppa Italia.

Il rinvio della decisione di ieri (si dice che si erano dimenticati di mettere il caso Belloli all'ordine del giorno) ha suscitato molti dubbi e la certezza della mancata decisione in prima istanza. Cosa c'è da pensare su di caso che ci ha ridicolizzati davanti a tutto il Mondo?

La finale di Coppa Italia non è stata rimandata come è stato chiesto da associazioni di categoria e diverse società e, addirittura, il vice presidente Cosentino ha invitato l'AIC alla manifestazione: la giusta protesta delle calciatrici di non scendere in campo porterà sanzioni e deferimenti alle atlete delle due squadre finaliste?
Ma con quale faccia Belloli e Cosentino si presenteranno alla finale di Coppa Italia?

Leggi tutto: IL GIORNO DEL GIUDIZIO

LA LISTA DEI REFERENTI DA CONTATTARE PER PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEL 30 MAGGIO

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 972

manifestazione nazionale referenti2015
No, non puoi mancare!! Ecco la lista dei referenti da contattare per partecipare alla manifestazione del 30 maggio, che si terrà in contemporanea in tutte le principali città d'Italia.
In attesa di ricevere la promessa condivisione dell'AIC...

Leggi tutto: LA LISTA DEI REFERENTI DA CONTATTARE PER PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEL 30 MAGGIO

COSENTINO SI DIMETTA INSIEME AL SUO PRESIDENTE BELLOLI

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 746

antonio cosentino0515
A poche ore dal consiglio direttivo che deciderà la sorti del presidente Belloli, professionecalcio.net ha intervistato Antonio Cosentino, vice presidente vicario della LND nonchè delegato al Dipartimento calcio femminile che ha sdrammatizzato e ignorato la presa di posizione di AIC, AIAC e società di calcio femminile, unite per non giocare la Coppa Italia in segno di protesta sulla grave affermazione del presidente Belloli, dichiarando:" l’orientamento delle istituzioni è quello di far giocare la gara, visto che la data era stata scelta proprio basandosi sull’impegno della Nazionale che domenica partirà per il Giappone." Antonio Cosentino si è, inoltre, detto "convinto che le ragazze, alla fine, scenderanno in campo."

Cosentino con questa dichiarazione sta ignorando la volontà del movimento femminile e delle sue società e dimostra di non avere a cuore l'indignazione di una nazione che si è schierata, dal Governo al comune cittadino, contro la frase omofoba detta dal suo presidente Belloli. Cosentino dovrebbe prendere atto che la richiesta di non giocare la Coppa Italia è lecità perchè sorretta da buone motivazioni e dovrebbe attivarsi, in mancanza delle dimissioni di Belloli, per sospendere la gara. Diversamente, a mio avviso, la sua posizione va in netto conflitto con tutta la politica, delle istituzioni, associazioni di categoria e con tutte le persone che disapprovano le discriminazioni.
Il Sig. Cosentino dovrebbe riflettere sulla sua posizione, prendere provvedimenti oppure dimettersi insieme al suo presidente Belloli.

 

Walter Pettinati

PROTESTA STOP COPPA ITALIA: COMUNICATO UFFICIALE DEL COMITATO PROMOTORE DELLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 835

stop coppaitalia15
Il Comitato Promotore della manifestazione del 30 maggio, che rappresenta le 40 società che hanno sfiduciato la LND, depositando le richiesta all'Ufficio legale della FIGC, appoggia la decisione delle associazioni di categoria AIC e AIAC e chiede al Dipartimento calcio femminile che la finale di Coppa Italia venga sospesa a data da destinarsi per le gravi affermazioni del presidente Belloli, non essendoci i presupposti e lo stato d'animo per scendere in campo.

 

(Comitato promotore che rappresenta le 40 società)

TUTTO PRONTO PER LA MANIFESTAZIONE DEL 30 MAGGIO: ECCO LA LISTA DELLE CITTA'!

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 1761

manifestazione nazionale2015citta
Ecco la lista delle città dove il calcio femminile potrà scendere in piazza per dire basta alle discriminazioni verso il nostro movimento e chiedere a gran voce il riconoscimento e la valorizzazione del calcio giocato dalle donne.

Tutti uniti per sensibilizzare le società di calcio maschile professionistiche a partecipare allo sviluppo del nostro movimento, formando squadre elite e/o sostenere le società di calcio femminile dilettantistiche.

Quanto dichiarato nel nostro articolo di domenica è stato confermato dal presidente Tavecchio nella conferenza stampa di ieri a Coverciano, questo dovrebbe far
riflettere... sull'importanza di partecipare uniti a questa manifestazione!

Sono fiducioso che tutto il movimento manifesti unito per i propri diritti e obiettivi comuni, che sono lo sviluppo del nostro calcio.

Leggi tutto: TUTTO PRONTO PER LA MANIFESTAZIONE DEL 30 MAGGIO: ECCO LA LISTA DELLE CITTA'!

LA SEGRETARIA COTTINI SVELA TUTTI I RETROSCENA DELLA VICENDA BELLOLI

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 1534

belloli cottini dipartimento15

 

Con un'intervista rilasciata a professionecalcio.net in data 15 maggio, la segretaria del Dipartimento Cottini ha spiegato nei dettagli i fatti che hanno portato alla luce la frase omofoga pronunciata dal presidente della LND Felice Belloli.
Riporto la parte cruciale dell'intervista per rispondere alle tante società che chiedono chiarimenti sui motivi del ritardo (2 mesi) del fatto.

“Sì, confermo - dice Cottini - ha detto quella frase e io mi sono sentita in dovere di riportarla sul verbale perché è il mio lavoro”. Viene da chiedersi - chiede Grisoli - come mai, visto che la riunione è datata 5 marzo, la cosa sia saltata fuori solo ora: “Perché il verbale della riunione precedente viene validato in quella successiva. E quella successiva è del 6 maggio”. E Belloli non c’era? “Ci tengo a precisare che il presidente della LND non è un componente del consiglio di dipartimento, ma può decidere di partecipare autonomamente alle riunioni se ha delle comunicazioni da fare”. E riguardo ai due consiglieri (Palagiano e Picheo) che affermano di non aver sentito nulla? “Non lo so, probabilmente erano distratti”. Leggi tutto: LA SEGRETARIA COTTINI SVELA TUTTI I RETROSCENA DELLA VICENDA BELLOLI

IL CALCIO FEMMINILE SCENDE IN PIAZZA CON UNA STORICA MANIFESTAZIONE NAZIONALE

  • Pubblicato da Walter Pettinati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 3701

manifestazione nazionale30052015

In sintonia con il presidente Tavecchio, il calcio femminile viene chiamato a manifestare in tutta Italia per sensibilizzare una sinergia con le società di calcio professionistiche maschili e dare sostegno alle società dilettantistiche femminili.

L'ultima uscita del presidente della LND Felice Belloli, al vaglio della procura, si va ad unire alle tante discriminazioni che il movimento del calcio femminile ha dovuto subire in silenzio. Una situazione insopportabile, indegna e incivile alla quale bisognava dire basta! .. il merito di questa svolta va assegnato alla segretaria Patrizia Cottini che ha verbalizzato le parole di Belloli e a Sonia Pessotto che ha confermato, senza indugi, le parole inaccettabili del presidente della LND. Si potrebbe affermare che la rinascita del calcio femminile è avvenuto grazie all'ignoranza discriminatoria di chi si ostina a ignorare l'importanza che può portare, alla nostra società, l'evoluzione del calcio "en rose".

Leggi tutto: IL CALCIO FEMMINILE SCENDE IN PIAZZA CON UNA STORICA MANIFESTAZIONE NAZIONALE

BELLOLI…perchè deve dimettersi o “essere DIMESSO”

  • Pubblicato da Mario Merati
  • Categoria: Parliamone...
  • Visite: 584

belloli taglia costi


“Se il mondo è pieno di PREPOTENTI la colpa è anche di chi non lo è.” Questo pensiero del filosofo Morandotti lo faccio mio e dichiaro che nel caso Belloli voglio essere prepotente! Ci sarà giustamente un’inchiesta Federale che, sentite le parti in causa, emanerà delle sentenze, ma credo che, di là da quello che succederà a livello istituzionale, il MOVIMENTO calcio femminile ed in primis TUTTE le giocatrici abbiano già espresso chiaramente il loro pensiero e la loro sacrosanta indignazione!
Un Dirigente, con una carica così importante a livello sportivo e che DOVREBBE essere il primo SOSTENITORE e GARANTE di un movimento che è sotto la sua “giurisdizione”, NON può OFFENDERE la dignità delle PERSONE…, perché prima di essere atlete, caro Sig. Belloli sono PERSONE.., con un’espressione VOLGARE che nulla ha a che vedere con l’attività sportiva che praticano!
THE RESPECT…tanto pubblicizzato dall’UEFA e dalla FIFA, non deve essere riferito solo al RAZZISMO, ma anche ad altre discriminazioni presenti nella Società fra le quali una delle principali è rappresentata dall’OMOFOBIA! Leggi tutto: BELLOLI…perchè deve dimettersi o “essere DIMESSO”

SITI WEB TARGATI "CALCIODONNE.IT"

ALBO D'ORO

SERIE A

SERIE B

NOTIZIE
SQUADRE: A-B-C-D
CALENDARIO
A-B-C-D
RISULTATI
CLASSIFICA
A-B-C-D

COMUNICATI

MONDO CD

CALCIODONNE.EU
risultati e classifiche live
CALCIODONNE.TV
video e Tv
GOLDENGIRLS.IT
awards del calcio femminile

LINKS UTILI