Martedì, 25 Giugno 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Sassoleone Calcio a 5 Femminile, il k.o. di Rovigo non cancella la stagione superlativa

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Al Palasport di San Pio X di Rovigo, le sorelle Antonecchia e compagne chiudono il campionato con una sconfitta per mano del Granzette, già sicuro dei play-off. Non basta il buon secondo tempo per ottenere un risultato positivo, sulla distanza le leonesse pagano l’intenso finale di stagione, culminato con l’ottavo posto finale ed una meritatissima salvezza.

 

Il Sassoleone esce sconfitto dalla “strana” trasferta di Rovigo, effettuata in virtù dell’inversione di campo operata durante l’undicesima giornata di andata. Il Granzette si dimostra una compagine solida, facendo valere le caratteristiche tecniche ed atletiche che hanno garantito alle rodigine il terzo posto in classifica e l’accesso ai play-off.

Inizio non efficace delle leonesse, che non entrano subito in partita incassando in cinque minuti le reti di Sinigaglia (0-1) e Vannini (0-2). Negli ultimi minuti della prima frazione si fa male ad un dito Eleonora Naldi, alla quale auguriamo una pronta guarigione. Il numero 12 viene sostituita tra i pali da D’Elia.
Nella ripresa Vartuli e Jennifer Antonecchia prendono per mano la squadra e guidano la reazione gialloblù. Il forcing della formazione della frazione di Casalfiumanese non si traduce però in realizzazioni, in quanto le cinque nitide occasioni non gonfiano la rete delle venete. Sul finire delle ostilità, il Granzette sfrutta la stanchezza del Sassoleone, derivata soprattutto dall’estensione del terreno di gioco che poco si concilia con le caratteristiche delle valligiane, dilagando con una doppietta di Cappelletto.



Termina con il risultato di 0-4 l’ultimo impegno stagionale del Sassoleone, verdetto che non cancella un finale di campionato strabiliante, nel quale le leonesse hanno dimostrato tutto il loro carattere, conquistando la salvezza con un brillante ottavo posto, a quota 28 punti.
Un epilogo che per il Presidente Lorenzo Caprara e tutto lo staff gialloblù poteva sembrare utopistico ad inizio anno, venendo dal ripescaggio avvenuto in estate, e che premia un gruppo capace di superare brillantemente i momenti di difficoltà. Ora per i vertici societari non resta che preparare la stagione 2019-20, la quale verrà disputata per il terzo anno consecutivo in Serie A2, e che riserverà nuove ed importanti sfide da affrontare con successo.

Sassoleone 2015 APD – Granzette Calcio a 5 0-4

Sassoleone 2015 APD: 1 D’Elia, 3 Antonecchia N., 5 Fina, 7 Giovannini, 8 Vartuli, 9 Ricci, 12 Naldi, 19 Spada, 22 Antonecchia J., 99 Cappelli.

Granzette Calcio a 5: 1 Omietti, 2 Iaich, 3 Vannini, 4 Ansaloni, 5 Sinigaglia, 6 Costa, 7 Ardondi, 8 Andreasi, 9 Longato, 11 Gresele, 12 Grandi, 18 Cappelletto. All. Chiara Bassi.

Arbitro: Sig.ri Burattoni (Lugo di Romagna) e Parrella (Cesena).
Marcatori: Pt. 4.35’ Sinigaglia, 5.10’ Vannini; St. 13.45’ Cappelletto, 15.38’ Cappelletto.

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!