Giovedì, 06 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Citta di Capena, Mercuri:"voglio essere utile in ogni parte del campo"

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Una Mercuri 2.0 di quelle che forse non ti aspetti per concretezza, duttilità e approccio folgorante. Dopo anni e stagioni in A, l’esordio in A2 per la reatina con il numero 19 sulle spalle è stato sorprendente. Al di là del ruolo di laterale difensivo che la vede nelle sue vesti migliori, la biancorossa ha sorpreso per il rendimento in fase offensiva.

Una delle migliori nell’ultima gara con il Francavilla: un gol da esperta d’aria di rigore con appostamento sul secondo palo nel momento giusto e tante sortite offensive in zona centrale. Insomma il Caterpillar di Casperia si gode il magic moment biancorosso con il suo Capena scelto in estate anche in base ai progetti extra campo che la vedono coinvolta a trecentosessanta gradi. Foligno e Francavilla le sue vittime in questo inizio di stagione, chissà se la regola della F verrà confermata anche domenica con un suo nuovo gol contro la FiberPasta Chiaravalle. Le scommesse sono aperte e in casa Capena c’è già chi è pronto a farlo sulla numero diciannove.

Domenica hai segnato il gol che aperto le marcature fondamentale per mettere in discesa la gara, in fase offensiva stai dando un grande apporto nonostante non sia la tua peculiarità.



“Contribuire alla vittoria della propria squadra è sempre appagante... Lo stereotipo del difensore che deve solo recuperare palloni mi va un po' stretto in questa categoria, voglio essere utile in ogni parte del campo.”

Nonostante l’arrivo di altre giocatrici importanti sei sempre al centro della squadra come una delle colonne portanti sia per grinta sia per rendimento stai ripagando quindi la fiducia del Mister. Ti senti importante per questa squadra?

“Mi sento importante perché so quello che posso dare e chi mi conosce sa che non mollo mai e che sono sempre presente. Il rischio purtroppo è quello di essere data per scontata e sostituita dal "nuovo" , ma siamo tessere di un puzzle e ognuna sarà importante per raggiungere quello che ci siamo prefissati.”

Hai fatto una scelta di vita ben precisa molto probabilmente anche perché credo fortemente in questo progetto a livello societario vero?

“Sì, diciamo che ho dato una piccola svolta alla mia vita, spero che questo progetto possa prendere il via e soprattutto continuare nel tempo.”

Domenica ci sarà una partita durissima come pensi che avete lavorato in settimana?

“Abbiamo lavorato bene in settimana, ogni giorno aggiustiamo un dettaglio in più per essere preparate ad ogni tipo di situazione.”

Ufficio Stampa

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.