Venerdì, 13 Dicembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Il Sassoleone ci prova ma cade pesantemente a Città di Capena

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Le biancorosse prime della classe battono le leonesse grazie ad una prestazione maiuscola di Jessica Will, autrice di quattro reti. Per le gialloblù non basta la rete di Spada sul finale di primo tempo per dare il via alla rimonta. Domenica 8 trasferta difficile ma non proibitiva in casa del Civitanova.

 

Il Città di Capena si conferma la squadra da battere e vince con largo margine sul Sassoleone. La formazione di mister Siglioccolo non riesce a sovvertire il pronostico contro le forti biancorosse, ormai indubbie protagoniste del girone B.
Le leonesse rimangono quindi fanalino di coda a tre punti, in coabitazione con il Futsal Prandone. Nel giorno dell’Immacolata ci sarà la trasferta impervia contro il Civitanova Dream Futsal, reduci dal k.o. casalingo con il FiberPasta Chiaravalle. Le marchigiane occupano la settima posizione in classifica a quota 13 punti; Jennifer Antonecchia e compagne non possono darsi per vinte in un match che si preannuncia apertissimo.



Le padroni di casa partono forte e dopo una manciata di secondi passano in vantaggio con Jessica Will. Per un lungo periodo il risultato non subisce scossoni, con il Sassoleone che per due volte arriva vicina alla rete con Bonaventura, ma la numero dieci ospite non trova il bersaglio. In rapida successione, a cinque minuti dal termine della prima frazione, arrivano le reti di Ribeirete e Mercuri che portano il Capena sul 3-0. A 16 secondi dal break, Vartuli imbecca Spada che trafigge l’estremo difensore biancorosso accorciando così le distanze.

La ripresa si apre con una Jessica Will sugli scudi: sono sue le tre reti che imprimono la decisa accelerazione della squadra capitolina nella prima metà del secondo tempo. C’è tempo per la reazione ospite, Giovannini serve un assist d’oro per Spada che spreca da ottima posizione. Anche Marika Graziani tenta la via del goal, senza successo. Le locali continuano a voler incrementare il numero di reti sul tabellino, costringendo la debuttante Clizia Lemme ad un superbo intervento su una conclusione ravvicinata. Sul finire della gara, c’è spazio per due reti del Capena, a firma Ribeirete e Csepregi, le quali fissano il risultato sull’8-1 finale.

Città di Capena - Sassoleone 2015 APD 8-1

Città di Capena: 6 Sechi, 7 Nicoletti, 8 De Mello, 9 Will, 10 Annese, 12 Reibeirete, 13 Csepregi, 19 Mercuri, 21 Moczik (P), 22 D’Amelia (P), 23 Menichelli (P), 30 Pacolini. All. Roberto Chiesa.

Sassoleone 2015 APD: 1 D’Elia (P), 3 Fortuna, 5 Benfenati, 7 Graziani, 8 Vartuli, 9 Porfiri, 10 Bonaventura, 11 Giovannini, 12 Lemme (P), 17 Rossi, 19 Spada, 22 J. Antonecchia. All. Giovanni Siglioccolo.

Arbitri: Sig.ra Lozzi di Roma 2 e Sig. Paratesh di Ostia Lido

Marcatrici: PT 0’24” Will (C), 14’49” Ribeirete (C), 15’34” Mercuri (C), 19’44” Spada (S); ST 5’44”, 6’59”, 9’15” Will (C), 17’16” Ribeirete (C), 17’42” Csepregi (C).
Note: ammonita Vartuli (S).

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!