Lunedì, 26 Ottobre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

La Polisportiva Sassoleone 2015 pianifica la prossima stagione

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il Sassoleone è pronto per ripartire con le consuete attività, inserite in ottemperanza dell’attuale contesto normativo. Davide Cortini, atleta paralimpico di handbike, parteciperà alla grande staffetta “Obiettivo Tricolore”, voluta da Alex Zanardi. Per il calcio a 5, si punterà al mantenimento delle categorie, anche con eventuale domanda di ripescaggio nel caso della A2 femminile.



 

Giovedì 4 giugno si è riunito il consiglio direttivo della polisportiva Sassoleone 2015 APD, al fine di programmare le attività future. C’è infatti una forte volontà di ripartire il prima possibile, per i suoi amici, per i bambini, che rappresentano il nostro avvenire, e per la comunità tutta.

Le prime valutazioni sono state fatte in merito alla possibilità di attivare i campi estivi. Dopo una profonda riflessione, si è deciso di attendere eventuali nuove disposizioni delle autorità. Se la situazione normativa dovesse rimanere quella odierna, il direttivo ha preso con rammarico atto del fatto che non ci sarebbero le condizioni per svolgere quest’attività.

Per il chiosco del campo sportivo, importante luogo di ritrovo per gli abitanti di Sassoleone, l’obiettivo è quello di riaprire il 27 giugno, attenendosi a tutte le normative vigenti.

Verranno riattivate le dimostrazioni di karate e le camminate attraverso le bellezze paesaggistiche locali. Si stanno inoltre valutando ulteriori attività individuali da svolgere all’aperto.
Il nostro consigliere Davide Cortini, impegnato con Obiettivo 3, progetto handbike per persone diversamente abili istituito dal pilota, campione mondiale e olimpico di handbike e primatista nella disciplina dell’Ironman Alessandro Zanardi, parteciperà a “Obiettivo Tricolore”, grande staffetta che si svolgerà dal 12 al 28 giugno che coinvolgerà 52 atleti paralimpici, organizzata dalla già citata associazione del campione di Castel Maggiore. Il percorso della manifestazione si snoderà per oltre 3.000 chilometri, abbracciando tutta la penisola. Vuole essere una festa itinerante, che mira a coinvolgere chiunque abbia a cuore questo progetto, dai ciclisti che vorranno accompagnare i partecipanti, agli enti, le amministrazioni e le comunità pronte ad accogliere e celebrare i protagonisti. Il tutto verrà seguito in tempo reale sui canali social dell’organizzatore. Da questa esperienza verrà poi tratto un docufilm che racconterà le emozioni vissute e regalate durante le 43 tappe che compongono il percorso.

Davide Cortini parteciperà alla tappa del 17 giugno Imola-Mugello Circuit, percorrendo la frazione Sassoleone - San Piero a Sieve.

Passando agli sport di squadra, sono in corso avanzate riflessioni sul futuro delle formazioni di calcio a 5 maschile e femminile. La volontà è quella di ricominciare dove tutto si era fermato, senza ridimensionamenti di sorta. Si attendono ancora i verdetti dalle federazione, ma l’intenzione è quindi quella di riconfermare la partecipazione al campionato di Serie C2 per la formazione allenata nell’ultimo anno da mister Daniel Iosca. Sul versante rosa, le novità sono tutt’altro che negative. La squadra è in fase di costruzione, con lo staff guidato dal tandem composto dal DS Sabrina Piancastelli e dal mister Giovanni Siglioccolo sostanzialmente confermato e pronto ad allestire l’organico per partecipare alla prossima Serie A2. Nel caso non venisse accordata la salvezza da parte della Divisione Calcio a 5, la società presenterà domanda di ripescaggio.

Infine c’è la volontà da parte del direttivo di pubblicare il consueto giornalino annuale della Polisportiva, come forma di ringraziamento.

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.