Mercoledì, 14 Aprile 2021
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Un buon Citta di Capena deve arrendersi a Montesilvano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il doppio impegno ravvicinato con le due big del campionato si è fatto sentire sulle gambe delle Leprotte, la squadra di Roberto Chiesa però nonostante ciò, si è fatta valere e ha fornito una buona prestazione facendo girare tutte le effettive. Pronti via sullo zero a zero è il Capena ad avere le possibilità più concrete per andare in vantaggio prima con Neka e poi con Fuhrmann che arrivano a tu per tu con l’estremo difensore bianco azzurro, ma non ne approfittano.



 

Dopo pochi minuti è il Montesilvano a riconquistare palla in difesa con un intervento al limite e a ripartire velocemente: Lucileia a tu per tu con Castagnaro non sbaglia e fa l’uno a zero. Le Leprotte tengono bene il campo e provano a colpire in contropiede. Sul finire del primo tempo dopo un paio di interventi di Castagnaro che fa buona guardia, è Manieri ha sfruttare un disimpegno sbagliato in uscita e a fare il due a zero per le ospiti. Le Leprotte non si abbattano e sfiorano la rete con Neka su punizione. Si va a riposo sul doppio vantaggio per le ospiti.

Il secondo tempo mostra un Capena ancora in vita che addirittura prova a pressare le abruzzesi ogni qualvolta ce ne è la possibilità. Così più volte le biancoazzurre devono rinunciare alla giocata di qualità e badare al sodo. All’ottavo un errore in disimpegno di Bea Martin, stanchissima per aver dato tutto, manda in gol Lucileia. È il gol che archivierà qualsiasi velleità capenate. Le biancorosse provano qualche sortita offensiva, ma le gambe non rispondono più. Neka ha la possibilità di fare il gol della bandiera, ma non è rapida a calciare. Poco dopo è Oliveira a mandare fuori di poco con un bel tiro a fil di palo. A sei dalla fine è Ciferni che da sola a tu per tu con Castagnaro non spreca e fa il poker chiudendo di fatto la partita.

Domenica al Pala Pertini arriverà il Real Statte, ci sarà ancora da soffrire, ma sicuramente questo Capena ha dimostrato di avere ancora tanta voglia di correre e lottare.

CITTÀ DI CAPENA-MONTESILVANO 0-4 (0-2 p.t.)
MARCATRICI: 3'37'' p.t. Lucileia (M), 14'12'' Manieri (M), 7'59'' s.t. Lucileia (M), 13'59'' Ciferni (M)

CITTÀ DI CAPENA: Castagnaro, Benvenuto, Bea Martin, Fhurmann, Neka, D'Amelia, Di Sabatino, Nori, Oliveira, Agnello, Masini, Macchiarella. All. Chiesa

MONTESILVANO: Esposito, Borges, Amparo, Manieri, Lucileia, Coppari, D'Incecco, Ciferni, Ortega, Guidotti, Xhaxho, Belli. All. Santangelo

ARBITRI: Matteo Ottaviani (Trieste), Andrea Barillà (Cinisello Balsamo) CRONO: Marco Moro (Latina)

Ufficio Stampa

Luca Pellegrini

Foto Luca Pagliaricci

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.