Mercoledì, 08 Luglio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Riozzese - Milan 1 - 0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Brava Riozzese, la salvezza è a un passo Piccinno firma lo storico successo sul Milan e ipoteca la festa. Missione compiuta: la Riozzese supera il Milan grazie a una rete di Chiara Piccinno (la nona in campionato) e vede sensibilmente avvicinarsi il traguardo della salvezza. A 4 giornate dal termine del campionato e con 10 punti di vantaggio sulla penultima le rosanero sono ormai a un passo dalla matematica certezza di disputare anche il prossimo anno la Serie A. Miglior regalo per il primo anno di presidenza di Mileto Faraguna (che domani festeggerà anche il suo compleanno) non poteva esserci. RIOZZO Lanzani deve fare a meno della squalificata Francesca Sironi e della figlia Monica, ferma per infortunio, mentre può contare sul rientro in attacco di Tatiana Bonetti che dopo la parentesi in Nazionale Under 19 nel Torneo Internazionale in Spagna (concluso vittoriosamente dalla formazione azzurra). La prima iniziativa è di marca rossonera con un tiro cross di Laddaga sul quale Gorno si rifugia in angolo: sul conseguente tiro dalla bandierina Iannuzzelli si trova tutta sola, ma calcia malamente a lato. Risponde la Riozzese al 12’ con una punizione dalla fascia destra che Tonani calcia bene, ma troppo centralmente. Al 26' Bonetti serve Perini, brava a liberarsi e battere a rete, concludendo però troppo largo. Quando attacca la squadra di Lanzani è sempre pericolosa e al 29’ arriva al vantaggio al termine di una bella azione: Piva recupera ottimamente un pallone a centrocampo e innesca Bonetti che si libera e calcia a botta sicura, Cupido compie un gran intervento respingendo il pallone sul quale però si avventa Piccinno che di testa deposita in rete. Il vantaggio mette nelle migliori condizioni possibili la formazione rosanero, che può agire con maggior tranquillità; prima del riposo tuttavia il Milan si fa pericoloso con una conclusione di Cama, che da buona posizione sulla destra manca però il bersaglio. Nella ripresa la Riozzese stringe i denti perché il risultato è troppo importante per le sorti del campionato e anche la manovra ne risente. All’8’ un colpo di testa di Ferretti da pochi metri non inquadra la porta. Al 14’ bella intuizione di Pignedoli che si libera con una finta e serve Bonetti, che in scivolata calcia però centralmente. Il Milan va vicino al pareggio al 16’ quando Cama anticipa tutti e supera Gorno in uscita, ma De Vincenzo riesce a salvare sulla linea. Al 23’ ci prova Tonani su punizione: il portiere rossonero respinge e nessuno interviene per il il “tap in”. Al 35’ potrebbe chiudere i conti Piccinno, trovatasi sola davanti a Cupido, ma la milanista riesce a opporsi in disperata uscita. Ma la squadra di Lanzani non molla fino alla fine, portando a casa una vittoria che quasi certamente significa salvezza. Andrea Grassani da "Il Cittadino" di Lodi www.ilcittadino.it www.riozzese.it Tabellino: RIOZZESE: Gorno, Valeri, Tonani, Piva, Asperti, De Vincenzo, Mantuano (22' st Carpino), Pignedoli, Bonetti, Perini, Piccinno. All.: Lanzani F. MILAN: Cupido, Fanton, Vitale, Pagano, Miniati, Iannuzzelli, Cama, Ferretti (30' st Morelli), Osterle (1' st Croce), Laddaga, Cammarta (1' st Celentano). All.: Mincioni Arbitro: Ghellere di Parma Rete 29' pt Piccinno
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.