Giovedì, 13 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

ASI MONZA – MULTEDO 0-6 (0-3)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


BATOSTA PER L’ASI TRAVOLTA DAL MULTEDO Batosta alla prima uscita stagionale in serie B per la matricola Asi Monza. Le grigioblu, contro una formazione candidata alla vittoria finale del girone, subiscono la freschezza e la rapidità avversaria senza riuscire quasi mai ad imporre il proprio gioco. Una partita a senso unico giocata con grande personalità dalle ospiti che ha visto le ragazze di Ulla Bastrup incapaci di reagire di fronte ad una squadra che, nonostante sia composta da molte giovanissime, si è molto ben comportata. Passano infatti solo 3’ e l’Asi potrebbe già essere sotto se la palla calciata su punizione da Villivà non finisse sulla traversa e se, sul corner successivo, Salsano non compisse un vero e proprio miracolo negando alla bomber granata il gol di testa. Il gol è nell’aria per le ospiti, con le monzesi che faticano a costruire gioco a centrocampo e sbagliano diversi passaggi, favorendo la manovra avversaria. E al 21’ il Multedo passa: Balzetto dalla distanza imbecca un destro che si va a infilare sotto la traversa dove Salsano non può arrivare. La reazione delle monzesi non arriva, anzi sono proprio le ragazze di Bastrup a regalare alle avversarie il gol della tranquillità con Mattarel che su corner di Profumo colpisce malamente di testa e sorprende Salsano. La partita si chiude e le ospiti possono dilagare con un’altra autorete di Mattarel (che devia una punizione dalla destra di Merler) e con le marcature di Villivà e Drago rispettivamente su ribattuta di Salsano e con un tiro rasoterra a incrociare dalla destra. L’unica azione e unico tiro in porta in tutta la partita per le monzesi arriva al 75’ con Confalonieri che servita in profondità da Meroni si trova tutta sola davanti al portiere avversario, inoperoso fino a quel momento, e spara alto. ASI MONZA: Salsano, Redaelli (59’ Candi), Colombo, Fortunato, Gagliardi (87’ Guarino), Mattarel, Zangari, Meroni, Celeri (67’ Cazzaniga), Baraggia, Confalonieri. All.Bastrup. (Giuliano, Cerizza). MULTEDO: Rogina P., Carino, Sulfaro (67’ Rapetti), Rogina G., Picasso, Ferrini, Drago, Merler (68’ Pintus), Villivà, Balzetto (59’ Rullo), Profumo. All. Esposito. (Giacinto, De Madre, Germani, Strata). RETI: Balzetto 21’, Villivà 32’ e 46’, Mattarel (autoreti) 42’ e 57’, Drago 64’ ARBITRO: Perico di Bergamo (De Angeli e Pelegatta) AMMONITE: nessuno ESPULSE: nessuno NOTE: terreno in buone condizioni, spettatori 80 circa, calci d’angolo 6 a 4 per il Multedo, recupero 1’+ 2’ Chiara Cerizza Ufficio Stampa Asd Fiammamonza - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 338.3336376
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.