Mercoledì, 25 Novembre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

CARPISA CALCIOSMANIA - CUS COSENZA 9-1

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


TRIONFO ALL’ESORDIO PER LA CARPISA NAPOLI Anche in Campionato la squadra del Presidente Carlino mette in mostra le proprie qualità. E alla goleada si associa una gradita novità: Valeria Pirone convocata per la prima volta nella nazionale maggiore Quest’anno la Carpisa Napoli non fa scherzi all’esordio. La squadra allenata da Barbara Nardi si impone con un perentorio 9-1 contro il Cus Cosenza in una gara senza storia disputatasi al Castello di Baia in attesa dell’omologazione del campo Denza di Posillipo.Dopo il bell’esordio in Coppa Italia le “tartarughine” allenate da Barbara Nardi si sono presentate concentratissime al primo impegno sbloccando sin dai primi minuti il risultato. Vendicato quindi lo sgarbo dello scorso anno, quando proprio il Cosenza alla prima di campionato sconfisse le napoletane sul campo di casa, compromettendo forse la promozione della squadra partenopea.Nonostante le assenze di Pirone e Fiengo, le azzurre hanno dilagato con Pastorini e Granata, che sono parse a tratti incontenibili. La Pirone, però, sottolinea come la squadra, nonostante tutto, non sia ancora la meglio: “È stata una bella partita, ma siamo ancora stanche e si è visto, anche se loro non erano al meglio. Possiamo ancora migliorare”. Ma, oltre alle splendide notizie dal campo, c’è un’altra novità del giorno: proprio il bomber Valeria Pirone, nonostante non sia al meglio fisicamente, è stata convocata nella nazionale A, a conferma dell’interesse che le sue prestazioni avevano già suscitato nei mesi scorsi. L’attaccante di Ercolano, dopo essere stata titolare fissa nell’ Under 19, approda per la prima volta nella massima rappresentativa allenata da Pietro Ghedin. “Sono contentissima – afferma la giovane centravanti – la convocazione, in questo momento, non me l’aspettavo, ma era un mio obiettivo e sono felice che sia arrivata. Mi impegnerò per ripagare la fiducia del mister”. Un bel colpo anche per la compagine del presidente Lello Carlino. CARPISA CALCIOSMANIA: Di Parma, Celiento, Ciambriello (dal 52’ Reale), Criscuolo (dal 46’Cangiano), Caso, Granata (dal72’D’Anna), Esposito, Giannoccoli, Provenzano, Pastorini, Ranavolo. A disposizione: Macchia, Pirone, Manzo, Fiengo. All. Nardi CUS COSENZA: Martilotti, Barone, Basile, Chiappetta, Marianello, Pastorino, Arcuri, Astuti, Oppido, Conte, Giglio. A disposizione: Cairo, Ripoli, Calasuonno. All. Colannino ARBITRO: Battista di Torre del Greco. Assistenti: Laudati e Liparulo di Napoli RETI: 8’-17’® Criscuolo – 10’- 44’ Granata – 32’ – 58’-62’ Pastorini – 36’ Ranavolo ® -50’Maraniello – 53’ Esposito. Napoli, 17 settembre 2007 (nella foto allegata Valeria Pirone) Ufficio stampa Carpisia Calciosmania
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.