Giovedì, 13 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Goleada del Real Che travolge casa l'Asi Monza.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Goleada del Real che in casa travolge l’Asi Monza. Real Canavese Chivas vs Asi Monza: 7 a 1. Successo fuori casa anche per la Primavera guidata da Ezio di Lei che ieri pomeriggio si è imposta sul campo del Genoa con il risultao di 4 a 0. Con la pausa pasquale le ragazze del Real hanno ritrovato il loro gioco ed oggi hanno letteralmente travolto l’Asi Monza che nulla ha potuto contro un’avversaria molto determinata. Il Real ha così rivendicato la brutta sconfitta dell’andata che aveva visto la squadra lombarda vincere uno a zero a sorpresa. Il Real scende in campo con molta determinazione e fin dai primi minuti di gara si rende pericolosa. All’8’ pt, Melillo (R) da una mischia in area di rigore riesce a calciare appena fuori, a filo di palo. Al 18’ pt Visconti (R) su calcio di punizione da fuori area colpisce la traversa. Al 20’ pt Cirrincione (R), una delle migliori in campo, mette in mezzo una bella palla per Melillo (R) che, smarcata, non riesce a controllare e perde il tempo per calciare. Al 25’ pt è ancora Melillo (R) ad avere la palla del vantaggio. Ben lanciata in area di rigore è, però, brava il portiere dell’Asi Monza che nell’uscita riesce a fermare il tiro della giocatrice chivassese. L’Asi Monza cerca di reagire, ma non crea grandi occasioni di pericolo per la porta custodita dal portiere Calavita (R) ed, anzi, giocando con un linea di fuori gioco molto alta, lascia ampi spazi per il contropiede del Real. Al 27’ pt, infatti, il Real trova il goal con una bella azione costruita da Martinoli (R) che lancia sul filo del fuori gioco Visconti (R), la quale si smarca e da sola davanti al portiere non sbaglia e segna la rete dell’uno a zero. Il Real si sblocca ed al 38’ è ancora Visconti a sfiorare il goal con un bel tiro potente da metà area. E’ brava il portiere dell’Asi Monza che d’istinto respinge di pugno sopra la traversa. Al 40’ il Real raddoppia con Melillo che, smarcatasi in area di rigore, piazza bene il pallone dietro al portiere. Nella ripresa l’Asi Monza cerca con grinta di tornare in partita, ma il Real in campo oggi è di ottimo livello e non lascia spazi alle avversarie. Al 3’ st Martinoli (R), ben servita da Cirrincione (R) dalla fascia destra, sbaglia incredibilmente a distanza ravvicinata dal portiere tirando sopra la traversa. L’Asi Monza riesce a creare qualche pericolo in più rispetto al primo tempo, ma non è concludente davanti alla porta del Real. Al 10’ st, Melillo e Mazzarella (R) si danno reciprocamente fastidio davanti al portiere avversario ed alla fine Mazzarella non riesce a calciare un tiro pericoloso. Al 12’ st arriva la terza rete del Real grazie a Piano. Visconti calcia una bella punizione filtrante in area di rigore in direzione di Martinoli che non riesce a raggiungere la palla, la quale, invece, viene colpita di testa da Piano, arrivata astutamente dalle retrovie. Il mister Barbi, al 16’ st, sostituisce la stanca, ma generosa Martinoli (R) con la giovanissima Salvai, giocatrice della Primavera, in difesa sulla fascia destra. L’Asi Monza reagisce e trova la rete al 20’ st con un bel tiro da fuori area che sorprende tanto la difesa del Real che l’estremo difensore Calavita. Al 23’ st un brutto infortunio costringe la brava Melillo ad uscire di campo. Il mister Barbi (R) inserisce la giovane Crepaldi (R), capitano della Primavera, che non sbaglia alla prima occasione da goal. Al 24’ st, infatti, ben servita da Visconti (R) sulla fascia sinistra con un bel tiro potente supera il portiere e porta a quattro le reti del Real. L’Asi Monza si riversa all’attacco cercando di sfondare il centocampo del Real, lasciando, però, ampi spazi per le veloci attaccanti del Real. Al 27’ st, infatti, Visconti, in contropiede, semina le avversarie e sola davanti al portere mette in rete di piatto destro. Visto il risultato e la netta superiorità, il Real potrebbe rallentare il ritmo. Invece, la voglia di giocare della squadra è tale da andare in rete ancora due volte. Al 32’ st con un bel pallonetto di Cirrincione (R) ed al 47’ st con Francisca al suo rientro dopo un lungo periodo di assenza per problemi di salute. La partita, così, si chiude sul punteggio di 7 a 1. “Oggi non ho nulla da recriminare alle ragazze che hanno giocato un’ottima partita. L’Asi Monza non è mai riuscita ad entrare in partita grazie ad un Real che ha giocato con grinta e determinazione. Ciò nonostante, soprattutto nel primo tempo, abbiamo ancora sprecato troppe occasioni per mettere al sicuro il risultato. Sono soddisfatto per il recupero di Francisca e per la positiva prestazione delle giovani della Primavera. Sono preoccupato, invece, per le condizioni di Melillo e spero possa recuperare presto”, dichiara il mister Franco Barbi. “Oggi ho visto un bel Real. Le ragazze hanno disputato un’ottima partita e mi hanno ben impressionato per la voglia di giocare che tutte quante avevano ancora al 90’ minuto, nonostante la partita fosse già abbondantemente chiusa. Cirrincione, Visconti, Mazzarella e Curcio hanno eccelso anche se onestamente, oggi, tutte quante hanno giocato veramente bene”, commenta il direttore generale Tobia Giordano. FCD Femm. Real Canavese Chivas: Calavita, Daniele (Francisca al 27’st), Bianco, Casella, Curcio, Piano, Cirrincione, Visconti, Melillo (Crepaldi al 23’ st), Mazzarella, Martinoli (Salvai al 16 st). Allenatore: Franco Barbi. In Panchina: Giovannini, Massarelli. Asi Monza: Giuliano, Cerizza, Colombo, Consivalle, Cazzaniga (Redaelli al 10’ st), Mattarel, Mazzoli, Meroni, Piccininno (Guarino al 25’ st), Baraggia, Maden (Oliva al 10’ st). In panchina: Trapani, Fortunato, Grassi, Viganò. Marcature: Visconti (R) al 27’ pt ed al 27’ st, Melillo (R) al 40’pt, Piano (R) al 12’ st, Crepaldi (R) al 24’ st, Cirrincione (R) al 32’ st e Francisca (R) al 47’ st; Meroni (Asi Monza) al 20’ st. Terna arbitrale: Di Brita di Torino, Iania e Buono di Collegno (To)
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.