Giovedì, 13 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Campionato Serie A - 11^ giornata (recupero): Fiamma vincente nel segno del tre

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Si muove la Classifica del Fiammamonza ,ora la parte bassa della classifica si accorcia ,con questa vittoria la zona retrocessione si anima. VENEZIA MESTRE, 10 febbraio 2010 - Tre gol ma soprattutto tre punti. Sono quelli conquistati dalle biancorosse di Liliana Paggi nel recupero dell'undicesima giornata del campionato di serie A. Un risultato importante per la classifica ma soprattutto per il morale delle monzesi ottenuto su un campo difficile e appesantito dalla pioggia. Quella della Fiamma è stata una vittoria di gruppo e di cuore in cui spiccano le prestazioni di Rivolta, al rientro dopo l'infortunio, e di Ricco che dopo aver sbagliato diverse occasioni ha chiuso il match siglando al 65' il 3 a 0 biancorosso. Il successo però le biancorosse lo avevano costruito già nel primo tempo quando Vinci prima e la giovane Lidia Cereda poi avevano dato alle monzesi il doppio vantaggio. Inutile il gol dell'1 a 3 siglato per le veneziane da Turra al 74'. Le biancorosse prendono in mano sin dai primi minuti le redini del gioco. Al 1' lancio su Nencioni che da buona posizione conclude in porta, ma il suo tiro viene deviato in corner. Al 6' si vedono le padrone di casa, ma la discesa di Bittante si conclude in un nulla di fatto. Al 10' Lotto atterra Velati, ma su calcio piazzato da buona posizione le biancorosse non riescono ad approfittarne. Le monzesi provano a farsi pericolose con dei lanci lunghi che si rivelano troppo lunghi o fuori tempo. Al 20' la gara si sblocca: rinvio lungo di Ferraro, il difensore centrale del Venezia sbaglia il tempo dell'intervento favorendo l'inserimento di Vinci. L'attaccante biancorossa defilata sulla destra si invola verso la porta e batte Penzo con un preciso diagonale. La Fiamma si galvanizza e al 28' raddoppia: Donghi serve Vinci che lancia sulla sinistra Lidia Cereda, la giovane monzese con un preciso rasoterra batte il portiere del Venezia. La reazione delle padrone di casa non tarda ad arrivare: Bortot al 31' prova a sfondare in area, ma Sironi è brava ad intercettare. Al 39' ci prova Franzan, ma sola davanti a Ferraro si fa ipnotizzare. Nella ripresa la Fiamma parte fortissimo. Non passa neppure un minuto che Ricco si trova sola davanti a Penzo ma non riesce a trovare il terzo gol biancorosso. Al 51' si ripete la sfida tra l'attaccante biancorossa ed il portiere del Venezia, con quest'ultima che si salva anche in questa occasione. Il Venezia prova ad accorciare le distanze al 57' con Bittante, ma la sua girata di testa non sorprende Ferraro. Al 65' l'ennesimo tentativo di Ricco va a segno: lancio di Nencioni per l'attaccante biancorosso che conclude. La palla però viene intercettata e finisce a Re che serve di nuovo Ricco che non sbaglia. Il Venezia non molla e al 72' beneficia di un calcio piazzato per un fallo di Sironi su Bortot. Sulla palla va Turra che coglie il palo esterno. Il difensore classe 1977 si riscatta due minuti più tardi, al 74', quando di testa realizza il gol della bandiera per le veneziane. VENEZIA 1984 - FIAMMAMONZA: 1–3 (0–2) VENEZIA 1984: Penzo, Squizzato, Cassanelli, Laterza, Franzan, Turra, Ranzolin (50' Tombola), Lotto, Bortot, Mason (53' Chinello), Bittante. All. Marino Ranzolin. (Rizzo, Galvan, Carpino, Lippolis, Viezzer); FIAMMAMONZA: Ferraro, Balconi, Galbiati, Rivolta, Sironi, Donghi, Velati (50' Re), Cereda L. (74' Cereda C.), Vinci, Nencioni (88' Zambetti), Ricco. All. Liliana Paggi. (Brilli, Missaglia, Meroni, Scolaro); RETI: 20' Vinci (F), 28' Cereda L. (F), 65' Ricco (F), 74' Turra (V); ARBITRO: Alen di Bassano del Grappa; AMMONITA: Ricco (F); ESPULSE: nessuna; NOTE: Terreno da gioco in pessime condizioni. Spettatori 100 circa. Calci d'angolo 5 a 3 per il Venezia 1984. Recupero 1' + 5'. [feu] [feu]
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.