Domenica, 09 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Reggiana - Chiasiellis 4 - 1

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


LA REGGIANA DILAGA COL CHIASIELLIS E SI PROIETTA SULLA COPPA ITALIA La Reggiana fa lo stretto indispensabile contro un Chiasiellis che privo di Sara Gama (in Nazionale) e di Maglio, fa da vittima sacrificale nel recupero dell’ottava giornata di campionato, e vince largamente col punteggio di 4-1. La Reggiana dal canto suo rinuncia a Neboli (anche lei in azzurro) e anche a Parejo. Dopo i primissimi minuti nei quali è il Chiasiellis che tiene il campo la Reggiana passa e poi gestisce il risultato. Già al 9’ la Reggiana è in vantaggio: Sabatino è pescata in mezzo all’area di rigore da un preciso cross dalla destra, resta fredda e mette in rete un tiro-pallonetto di esterno destro dove Caravilla non arriva. Il 2-0 arriva su rigore al 29’. Sabatino vince un rimpallo ed entra in area, toccata sul piede d’appoggio da Marinig: rigore che Vicchiarello trasforma. Dopo un bel tiro di poco fuori di Nasuti, arriva il 3-0 al 36’: è ancora Viccchiarello che penetra in area dalla sinistra e invece di crossare fa partire un pallonetto a scavalcare Caravilla. Situazione analoga al 39’: è Sabatino che entra in area, solito pallonetto e portiere battuto: 4-0. Nel secondo tempo la partita si fa meno godibile. Al 6’ del secondo tempo intervento di Vicenzi sulla nuova entrata Sedonati. Poco dopo Baldi salva in recupero su Paroni lasciata pericolosamente sola in area. Al 12’ un’incursione di Colzi costringe Caravilla alla parata in angolo, sugli sviluppi del quale Brutti si trova sola in mezzo all’area di rigore ma tira fuori e grazia il portiere. Al 14’ dall’altra parte clamoroso palo interno di Bucovatz con Vicenzi che era battuta, ma la palla schizza fuori, dimostrando che per la Reggiana la giornata è favorevole. Al 15’ c’è spazio per l’esordio del portiere di riserva Sabrina Tasselli che si disimpegna bene in un paio di occasioni ma poi al 32’ del secondo tempo si fa espellere per una sfortunata uscita fuori dall’area di rigore con le tre sostituzioni già operate. In porta va Faragò. (In precedenza infatti c’era stato anche l’esordio di Fragni, al 27’ quello di Faragò). Al 45’ il Chiasiellis trova il gol della bandiera su punizione dal limite di Dazzan. Per la Reggiana un buon viatico dal punto di vista del morale per la sfida di sabato prossimo a Firenze, gara secca contro la formazione che è seconda in classifica e in lizza per la promozione nel proprio girone del campionato di A2, gara che mette in palio l’accesso alla Final Six di Coppa Italia. TABELLINO: REGGIANA-CHIASIELLIS 4-1 REGGIANA: Vicenzi (16’ st Tasselli), Colzi, Baldi, Casile, Nasuti (cap.), Magrini, Spina (7’ st Fragni), Barbieri, Sabatino, Brutti, Vicchiarello. All. Milena Bertolini. A disp. Costi, Parejo, Faragò, Giubertoni, Piccinini. CHIASIELLIS: Caravilla, Urbani, Bortolus, Zanella (17’ st Cester), Marinig, Dazzan (cap.) Paroni, Lavia, Zanetti (1’ st Sedonati), Bucovaz, Spilotti (1’ st Miani). All. Aniello Marano. A disp. Napoli, Piantari, Berardi. RETI: 7’ Sabatino, 29’ Vicchiarello (Rig.), 36’ Vicchiarello, 39’ Sabatino, 45’ st Dazzan. Arbitro:Antonio Carmine Graziano di Mantova Angoli: 4-1 Ammonita: Dazzan Espulsa: Tasselli al 33’ st Carlo Carotenuto
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.