Venerdì, 03 Luglio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

BRESCIA - BARDOLINO VERONA 0 - 4

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


UN BUON BRESCIA SUBISCE UNA SCONFITTA ESAGERATA Splendida cornice di pubblico al Rigamonti di Buffalora, per il big match contro le Campioni d’Italia in carica del Bardolino. Le veronesi recuperano Girelli e Gabbiadini, mentre il Brescia in totale emergenza deve fare a meno di Cavagna a causa di un lussazione alla spalla. Rivola cambia modulo e schiera la difesa a quattro, con Zanoletti e Ciarlo esterne. Parte forte il Bardolino e dopo soli 3 minuti sfiora il gol con Paliotti che dal centro dell’area di rigore spara alto. Reagisce il Brescia e dopo un minuto Manzoni spizza di testa su un cross di Ferrandi ma la palla va di poco a lato. Le rondinelle giocano bene e riescono a tener a bada le avversarie. Al 9’ Previtali prova il tiro dalla distanza ma Brunozzi para sicura. All’11’ il Bardolino passa: Valetto sbaglia un disimpegno difensivo, Gabbiadini ne approfitta gira al centro e dopo un rimpallo, Girelli mette dentro l’uno a zero. Il Brescia però non molla e si lancia in avanti sfiorando più volte la rete. Al 16’ Su una punizione dalla sinistra di Previtali si crea una mischia in area ma nessuna biancoblu riesce a girare in rete. Al 18’ triangolo Dapor-Alborghetti, quest’ultima si libera e fa partire uno splendido tiro, ma Brunozzi toglie la palla dal sette. Al 20’ si rende ancora pericoloso il Brescia con Manzoni che parte sul filo del fuorigioco ma viene anticipata dal portiere avversario. Al 21’ la beffa. Su un’azione di rimessa dopo un rimpallo in area di rigore, Girelli tocca al centro per Paliotti che a porta vuota sigla il due a zero. Le rondinelle nonostante il passivo immeritato, reagiscono e al 23’ Dapor prova il tiro dai 30 metri, ma ancora una volta Brunozzi compie un miracolo. Il Bardolino a questo punto gestisce e riesce ad addormentare la manovra. Al 32’ si chiude il match: Paliotti dalla sinistra fa partire un cross insidioso che trova al centro Gabbiadini. La fuoriclasse bergamasca riesce a colpire di testa tra due avversarie e mette in rete. Le veronesi con il minimo sforzo riescono ad ottenere il massimo rendimento e nonostante la prova sontuosa di Zizioli le rondinelle chiudono la prima frazione con un tondo tre a zero. 2° Tempo La ripresa comincia con il Brescia ancora in attacco: al 3’ Ferrandi si invola sulla sinistra e dal limite fa partire un tiro secco che si spegne a lato. All’8’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo la neo entrata Gozzi lavora un ottimo pallone al limite dell’area e prova il tiro, ma la sfera va di poco alta sulla traversa. Dopo due minuti ancora Gozzi scambia con Ferrandi ma sbaglia il tiro. Le rondinelle cercano disperatamente la rete e al 13’ Ferrandi con un pallonetto dalla distanza impensierisce ancora una volta Brunozzi. Il Bardolino però dimostra di essere una grande squadra, e nel momento migliore del Brescia colpisce. Al 18’ Da Rocha, lasciata colpevolmente libera al centro dell’area, gira in rete un tiro sbagliato di Parisi e fa poker. Dopo la quarta rete la partita si addormenta e il Bardolino si limita a gestire la palla. Al 20’ Parisi dopo un tiro ribattuto di Da Rocha spara su Gorno. Passa un minuto e Ferrandi, partita sul filo del fuorigioco, anticipa tutti di testa ma colpisce Brunozzi sul volto e svanisce l’azione pericolosa. Al 26’ D’Adda si invola sulla sinistra e crossa al centro per Parisi che stacca a colpo sicuro di testa, ma Gorno con un guizzo dice di no. Al 28’ si vede il Brescia con Alborghetti, che servita da Cernoia, si libera al tiro, ma non va. La partita scivola via senza ulteriori emozioni e il Bardolino porta a casa i tre punti. Un buon Brescia subisce forse una sconfitta esagerata, ma la buona prestazione fa ben sperare per il prosieguo del campionato. A.C.F. Brescia Femminile Via Palazzolo n.120 – 25031 Capriolo (BS) Tel. 030-7460890 – fax 030-7465742 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.bresciafemminile.it Brescia - Bardolino Verona = 0-4 Reti: 11'(1t) GIRELLI C. ; 21'(1t) PALIOTTI V. ; 32'(1t) GABBIADINI M. ; 63'(2t) DAYANE D. ; Brescia: Gorno M., Ciarlo C., Zanoletti S.(49' Gozzi M.), Zizioli E., Ferrandi G., Dapor B.(73' Vuckevic M.), Alborghetti L., Valetto F., D'alessio S., Manzoni S.(30' Cernoia V.), Previtali R., A DISPOSIZIONE: Carminati C., Dede` C., Cernoia V., Gozzi M., Miranda R., Vuckevic M., Ramera N., ALLENATORE: RIVOLA ILARIA Bardolino Verona: Brunozzi C., Ledri M., Schiavi V., Motta G., D'adda R., Tuttino A., Parisi A.(84' Salvatori Rinaldi D.), Boni V., Paliotti V.(45' Dayane D.), Gabbiadini M.(83' De Stefano B.), Girelli C., A DISPOSIZIONE: Sometti C., De Stefano B., Villar V., Barbierato L., Salvatori Rinaldi D., Dayane D., ALLENATORE: LONGEGA RENATO ARBITRO: Campana Riccardo
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.