Giovedì, 13 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Reggiana - Brescia 7-2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


BRESCIA, SONORA BATOSTA A REGGIO Allo stadio Mirabello di Reggio Emilia va in scena la 16° giornata di serie A femminile, che vede il Brescia opporsi alla Reggiana quarta in classifica. Rivola, senza Cavagna, propone ancora Gorno tra i pali. In attacco l’inedito trio Miranda-Ferrandi-Manzoni. Di contro la Reggiana risponde con la collaudata coppia gol Parejo-Sabatino. Zizioli e compagne partono concentrate e tengono bene il campo nei primi minuti. Le emozioni tardano ad arrivare e la partita si gioca a centrocampo, in un fazzoletto di terreno. Al 16’ suona la sveglia: Miranda lavora bene un pallone alla trequarti e lancia in profondità Ferrandi, che taglia bene verso il centro, ma viene anticipata all’ultimo istante da Vicenzi. Al 20’ la Reggiana passa. Casile si invola sulla sinistra, supera Zanoletti e mette al centro per Parejo che spara a botta sicura. Valetto si oppone con un braccio e Saccenti fischia il rigore. Vicchiarello si incarica della battuta e fa uno a zero. Reagisce il Brescia con Ferrandi, che dopo due minuti tenta il pallonetto dai 25 metri, ma senza fortuna. Al 22’ altro episodio dubbio: Sabatino servita in area di rigore, si destreggia e viene fermata da Valetto che tocca ancora con un braccio. Secondo rigore e secondo gol, questa volta della stessa Sabatino. Al 26’ occasione per le rondinelle con Manzoni, che lanciata da Dapor, tira debolmente su Vicenti. Alla mezzora si chiude il match: su un taglio dal centrocampo, Parejo parte sul filo del fuorigioco e a tu per tu con Gorno non sbaglia. Tre a zero dopo 30’ minuti, per la Reggiana tutto troppo facile. Le rondinelle non riescono a creare azioni pericolose e non vanno quasi mai al tiro. La solita imperiosa Zizioli, riesce a far salire la squadra, e al 32’ su una proiezione offensiva sfiora il gol dal limite. Al 45’, lasciata colpevolmente sola al centro dell’area, Sabatino tenta un tacco irriverente, ma Gorno para facile. 2° Tempo Nella seconda frazione di gioco il Brescia sembra più convinto e già al 1’ Manzoni sfiora il gol con una bella girata al volo dal limite dell’area di rigore. Al 10’ ancora le rondinelle con Gozzi si rendono pericolose, ma il tiro della centrocampista è preda facile di Vicenzi. La Reggiana però, senza troppi sforzi e con estrema facilità, al 12’ va ancora in rete con Sabatino. Dopo un minuto altro rigore per le granata, a causa di un fallo di Zizioli su Parejo. Tira Neboli e fa 5 a 0. Le rondinelle oramai tentano alla disperata di andare in avanti e al 19’ trovano il gol con il capitano Dapor che grazie ad un rimpallo in area firma la sua seconda rete in campionato. Al 21’ altro gol delle emiliane: Parejo parte dalla fascia per l’ennesima volta e beffa Gorno con un tunnel. Al 36’ si vedono le rondinelle con Ferrandi che a porta sguarnita sbaglia il pallonetto dalla distanza. Al 37’ dilaga ulteriormente la Reggiana: una incontenibile Parejo, scatta sulla sinistra e punisce ancora Gorno con un pallonetto, firmando così la sua tripletta personale. Prima del fischio finale il Brescia mette a segno la seconda rete grazie a Ramera, che caparbia, vince un contrasto al limite dell’area e spara sulla neo entrata Toselli. Il portiere di riserva non blocca e si fa passare la palla tra le gambe. Dopo un minuto di recupero finisce 7 a 2 la partita disastrosa delle rondinelle. Mai pericolose e poco convinte le ragazze di Rivola hanno rimediato una sonora batosta, contro una Reggiana davvero forte in attacco ma non irresistibile in difesa. Fabio Cimmino Addetto stampa A.C.F. Brescia Femminile Reggiana - Brescia = 7-2 Reti: 17'(1t) VICCHIARELLO E. (R); 21'(1t) SABATINO D. (R); 29'(1t) PAREJO JIMENEZ A. ; 58'(2t) SABATINO D. ; 59'(2t) NEBOLI L. (R); 64'(2t) DAPOR B. ; 67'(2t) PAREJO JIMENEZ A. ; 80'(2t) PAREJO JIMENEZ A. ; 89'(2t) RAMERA N. ; Reggiana: Vicenzi S.(18' Tasselli S.), Neboli L., Magrini V.(46' Brutti V.), Colzi S.(60' Fragni D.), Casile R., Spina E., Nasuti G., Baldi S., Vicchiarello E., Sabatino D., Parejo Jimenez A., A DISPOSIZIONE: Tasselli S., Fragni D., Capelli M., Brutti V., Barbieri L., Farago` G., ALLENATORE: BERTOLINI MILENA Brescia: Gorno M., Zizioli E., Zanoletti S., Ciarlo C., Miranda R.(57' Cernoia V.), Gozzi M., Ferrandi G., Dapor B.(72' Ramera N.), D'alessio S., Previtali R., Manzoni S.(52' Alborghetti L.), A DISPOSIZIONE: Carminati C., Valetto F., Cernoia V., Alborghetti L., Vuckevic M., Ramera N., Previtali K., ALLENATORE: RIVOLA ILARIA ARBITRO: Saccenti Alessio Ammoniti: [Brescia]: Zizioli E.,Gozzi M.,D'alessio S.,
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.