Mercoledì, 05 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO-ATALANTA 7-0 (4-0)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


TAVAGNACCO FINISCE IN BELLEZZA. 7-0 E BRUMANA REGINA DEL GOL Anche senza i preliminari di Champions, stagione da urlo per le friulane La gara con l'Atalanta non ha avuto storia: le friulane hanno spadroneggiato andando a bersaglio con Camporese e Brumana (triplette) e Tatiana Zorri. Un pomeriggio tranquillo per il portiere gialloblu Marchitelli, mentre sul versante opposto Gamba ha avuto vita dura a fronteggiare le continue avanzate delle padrone di casa. L'Europa non è arrivata, ma c'è stato tutto il resto in questa fantastica stagione della Graphistudio. Bel gioco e gol a raffica hanno entusiasmato il pubblico friulano che ha tributato un doveroso applauso alla squadra e al bomber principe della serie A, Paola Brumana. Tavagnacco in vantaggio dopo nove minuti con Camporese, che sfrutta l'assist di Zorri e supera Gamba in uscita. Bearzi predica concentrazione e la squadra segue alla perfezione i dettami del proprio tecnico andando ancora a bersaglio con Brumana al 24'. Camporese spadroneggia sulla fascia e realizza la sua doppietta con un fendente dalla sinistra che s'infila nel sette alla destra di Gamba: nell'occasione, decisiva la deviazione di Caio. Nel finale di tempo arriva il poker del Tavagnacco: lungo lancio di Rodella per Brumana che dribbla il portiere e mette dentro il gol numero 23 in stagione. Il primo tempo si chiude sul 4-0 per la Graphistudio in completo controllo della gara e più volte vicino alla marcatura. Nel secondo tempo il ritmo, se possibile, cala ulteriormente e le friulane continuano a macinare gioco pur senza spingere. Fioccano le occasioni e anche i gol: vanno a bersaglio Camporese e Zorri prima del gran finale di Paola Brumana che con 24 gol sale sul gradino più alto del podio. E' lei il capocannoniere della serie A femminile 2009/2010. Finisce 7-0 per la Graphistudio che ha tanto da festeggiare: record di punti, terzo posto in campionato, unica imbattuta di fronte alle campionesse della Torres. L'Udinese festeggia Di Natale? Il Tavagnacco festeggia Brumana. GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO-ATALANTA 7-0 (1°t. 4-0) RETI: 9', 31' e 60' Camporese, 24', 43 e 80' Brumana, 73' Zorri. GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Marchitelli, Stabile, Donà, Rodella (46' Martinelli), Moscato, Tommasella, Brumana, Zorri (73' Zuliani), Bonetti (81' Broili), Di Filippo, Camporese. All. Edoardo Bearzi. ATALANTA FEMMINILE: Gamba, Caio, Pedretti, Fenaroli (37' Spinelli), Piacezzi (70' Scarpellini), Bonati, Barcella, Spini, Pandolfi, Giancinti (55' Frigerio). All. Zonca. ARBITRO: Marco Cigana di Pordenone. AMONIZIONI: -. ESPULSIONI: -. NOTE: terreno in buone condizioni, cielo coperto. Spettatori 150 circa. Marco Piva Addetto stampa Graphistudio Tavagnacco femminile
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.