Mercoledì, 17 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

L’ottava” di Giancarlo Padovan per una giusta comunicazione!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


padovan 8 lezione
Ieri con l’ottava lezione si è concluso il corso per addetti Stampa tenuto da Giancarlo Padovan con l’importante contributo di molti ospiti che, in queste settimane, hanno illustrato ai partecipanti in sala o tramite Web le loro esperienze di lavoro con un’attenzione particolare al grande VALORE che riveste la COMUNICAZIONE nello sport in generale, facendo soprattutto un’ampia disanima sull’attività svolta da un Addetto Stampa nelle società calcistiche professionistiche.
Giancarlo Padovan ha fatto un “ripasso generale” dei molti argomenti trattati da lui stesso e dagli ospiti, per preparare le persone che hanno frequentato queste lezioni ad un breve esame che darà loro la possibilità di ottenere un attestato che potrebbe essere utile per un’eventuale domanda di lavoro in ambito giornalistico o per un inserimento come addetto stampa in Società sportive professionistiche o dilettantistiche.

Seppur brevemente, Padovan ha ribadito il concetto di COMUNICAZIONE, i suoi principi quali: l’immagine, il messaggio, il mezzo, per poi passare in particolare alla comunicazione sportiva verso i MEDIA (giornali, radio, Tv, Web) e verso le ISTITUZIONI (Federazioni, Leghe, Coni ecc.)
Nello specifico Padovan è entrato nell’apparato ORGANIZZATIVO di un Ufficio addetto stampa di una Società professionistica, sui contatti con la Stampa e le Televisioni e sull’attenzione riservata ai vari Social Media presenti sul Web.

Padovan ha sottolineato come si deve comportare una persona preposta alla comunicazione presso qualsiasi Società: “Un BRAVO addetto stampa DEVE saper: leggere con attenzione, ascoltare, guardare, osservare tutto quanto riguarda la sua attività, e prendere appunti per non dimenticare nulla che potrebbe essere utile anche in futuro.”
L’addetto stampa PREPARATO E PROFESSIONALE deve essere in grado di gestire i momenti CRITICI che spesso sono presenti nelle Società, sapersi relazionare in queste circostanze con i giornalisti in maniera corretta ed onesta e deve trovare il momento opportuno di DARE o NON DARE certe notizie sentendo in prima istanza l’opinione e le direttive della sua Dirigenza.
Padovan ha successivamente spiegato come si deve fare un Comunicato Stampa (breve e conciso) e come organizzare una Conferenza Stampa (giorno e orari precisi).

Per un Addetto Stampa di una Società, piccola o grande che sia, occorre poi avere più notizie possibili su COSA dicono i MEDIA della loro Società, sui loro giocatori e tecnici, e di conseguenza quanto sia rilevante leggere ogni mattina la RASSEGNA STAMPA nazionale e locale.
Infine Giancarlo Padovan ha consigliato, a chi vuol iniziare l’attività di Addetto Stampa presso qualsiasi Società, di avere un buon rapporto con i giornalisti, avere tutti i loro numeri di telefono, indirizzi Mail. Una relazione con i MEDIA diretta e sincera non potrà che portare dei vantaggi alle relazioni fra le Società e le testate giornalistiche sportive più importanti che in Italia sono tre: Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Corriere dello sport - Stadio. La stessa professionalità e dovuta attenzione deve essere comunque riservata dalle Società dilettantistiche alle piccole realtà giornalistiche locali.
Non ultimo in ogni Società dovrebbe essere presente del personale addetto alla comunicazione con una buona MEMORIA STORICA in termine di filmati, appunti, scritti, anniversari importanti riguardanti le vittorie e le sconfitte, dati statistici aggiornati, e pure un elenco con le date dei compleanni di giocatori, dirigenti, allenatori che hanno contribuito negli anni a COSTRUIRE passo per passo la storia della Società.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. è la mail per conoscere la data e l’ora della prova di esame (10 domande-30 minuti di tempo per rispondere) e per sapere successivamente le modalità per ricevere l’attestato di partecipazione alle lezioni.
Chi volesse rivedere l’OTTAVA lezione, come le altre precedenti, lo può fare sul sito di Calciodonne.it
A nome di Walter Pettinati e di tutta la Redazione di CALCIODONNE, ringrazio Giancarlo Padovan e tutti i suoi ospiti, per queste lezioni tenute con un alto profilo professionale e nel contempo ringrazio ELENA H.D.Peracchi che ha curato con bravura la regia di tutte le lezioni e anche tutti i partecipanti in aula o collegati in streaming. Nell’occasione un doveroso ringraziamento va anche a chi ci ha messo a disposizione la sala convegno: la sede della LND di Milano.



Mario Merati

Mario Merati
Author: Mario MeratiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!