Sabato, 20 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Il Chiasiellis ritrova la via della vittoria!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


CHIASIELLIS_thumb_medium250_167Il pubblico di Mortegliano si aspettava e si meritava una bella vittoria delle tigrotte che, puntuali, non hanno disatteso le speranze dei propri tifosi di salutarsi con i tre punti. La vittoria mancava da troppo tempo e finalmente il Chiasiellis si è buttato alle spalle le ruggini di un finale di campionato sotto tono e ritrovando la via del successo. Le biancocelesti hanno cominciato subito in avanti, impattando però nelle buone manovre difensive dirette da capitan Turra. Al 16' però arriva il gol del vantaggio: Maglio batte una punizione che s'infila dentro l'area e trova la testa di Bortolus pronta a insaccare.
Cinque minuti dopo Vicchiarello sfiora il raddoppio con un bel diagonale che sfiora il secondo palo uscendo di poco. Al 35' Cester s'invola sulla destra servendo al centro un pallone d'oro per Vicchiarello che calcia a botta sicura ma trova pronta la ribattuta di Penzo. Gol sbagliato, gol subito vuole la legge del calcio, e tre minuti dopo il Venezia trova il pareggio. Dopo un rimpallo fortuito ai limiti dell'area un'avversaria riesce a crossare nel mezzo, dove Capovilla approfitta dell'uscita di Caravilla e di testa infila sotto la traversa.

La reazione delle padrone di casa è immediata e al 41' Vicchiarello restituisce il vantaggio alle sue con un bel pallonetto che fa esplodere l'entusiasmo del pubblico.

Prima del fischio dell'arbitro il Chiasiellis potrebbe allungare, ma il rasoterra di Vicchiarello che attraversa l'area è mancato di un soffio da Cester, che arriva un secondo troppo tardi per deviare il pallone in rete. Anche nel secondo tempo l'Alibus si riversa nella metà campo avversaria, ma continua a sbagliare troppo sotto rete. Il primo rischio lo corre però Caravilla, che vede salvata la sua porta in extremis da una compagna. Da questo momento è solo Alibus. Prima è Greco a mancare lo specchio della porta, dopo aver raccolto di testa un bel cross di Del Prete, poi è capitan Lavia che si libera bene ma non trova la deviazione finale. Al quarto d'ora finalmente la rete di Penzo torna a gonfiarsi: Vicchiarello s'invola da sola dopo aver ingannato le avversarie sul filo del fuori gioco, una volta a tu per tu con il portiere ospite, la 10 biancoceleste serve Miani che aveva seguito l'azione e a porta sguarnita infila il 3-1. Il Chiasiellis continua a cercare il gol, sbagliando in più occasioni con Cester che trova sempre Penzo pronta ad intercettare. L'acuto di Tombola al 22' non intimorisce però le tigrotte, che nel finale trovano il 4-2 definitivo ancora con Vicchiarello che sigla la 14° marcatura stagionale.

Al triplice fischio le braccia al cielo delle biancocelesti testimoniano la voglia di vittoria che finalmente è stata appagata. Le ragazze si stringono in cerchio ad esultare e poi tutti si riversano al chiosco per partecipare all'estrazione della lotteria di beneficenza.



Il campionato non è ancora finito però: il Chiasiellis ha ancora una partita da giocare e da onorare.

Chiasiellis: Caravilla, Bortolus, Del Prete, Maglio, Gama, Donghi, Miani (Colle), Greco, Lavia (Degano), Vicchiarello, Cester. All: Talotti

Venezia: Penzo, Piantari (Viezzer), Squizzato, Lotto, Turra, Fusaro, Mascanzoni (Mora), Capovilla, Chinello, Tombola, Vivirito. All: Turra

arbitro: Sartori

reti: 16' Bortolus, 38' Capovilla, 41' Vicchiarello, 16' st Miani, 22' st Tombola, 41' Vicchiarello

Anna Dazzan 

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Editore
Fondatore ed Editore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!