Sabato, 30 Maggio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Serie A 2010-2011

La beffa arriva al 96’

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
orlandia20102011_thumb_medium250_156Nel conteggio delle recriminazioni da annotare sul taccuino dell'Orlandia'97 si aggiunge il gol preso 38 secondi dopo i cinque minuti di recupero concessi dall'arbitro Matteo Gualtieri di Asti nella partita contro il Torino. La formazione di Leo Tonarelli si fa beffare proprio in chiusura dal gol di Erika Moretti che toglie il punto del pareggio, ancora utile per la corsa alla salvezza nel rush finale di questo incredibile campionato.

Leggi tutto: La beffa arriva al 96’

Dopo un tempo giocato al tiro al bersaglio...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
CHIASIELLIS_thumb_medium250_167... il Chiasiellis (privo di Donghi, Gama, Maglio e Zanetti) soccombe ad uno sterile SudTirol, a cui sono bastati 10 minuti della ripresa per portarsi a casa i tre punti. La prima frazione di gioco si è svolta infatti interamente nella metà campo ospite, con le tirolesi schiacciate al limite della propria area ad attendere le mosse delle padrone di casa, che d'altronde non si fanno attendere. Già al 7' ci prova la Vicchiarello, che dopo un dribbling secco in mezzo all'area conclude sul primo palo e trova pronta Schroffenegger a bloccare la traiettoria. Per sfondare il muro difensivo delle biancorossi il Chiasiellis ci prova da fuori, ma le conclusioni di Lavia, Greco e Berardo finiscono tutte alte. Greco ci prova anche di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma il pallone finisce a lato.

Leggi tutto: Dopo un tempo giocato al tiro al bersaglio...

Una doppietta di Valentina Boni condanna il Bardolino Verona

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
brescia_bardo300411Festival dei legni ( 4-1 per il Brescia)
Nella quart'ultima giornata del massimo campionato femminile davanti a spalti gremiti il Brescia si impone per due reti a zero sul Bardolino Verona aggiudicandosi meritatamente il derby del lago di Garda.
Mister Longega deve rinunciare all'italo brasiliana Da Rocha ancora impegnata con la Nazionale verde-oro, e si affida in avanti a Girelli con Gabbiadini larga sulla sinistra e Toselli sulla destra.
Il Bardolino Verona appare appagato per la conseguita salvezza mentre il Brescia deve ottenere l'intera posta in palio per mantenere accese le flebili speranze di qualificazione Champions.
Le lombarde sbloccano il risultato all'undicesimo di gioco grazie alla furbizia di Marcella Gozzi che batte fulmineamente un calcio di punizione sulla tre quarti cogliendo di sorpresa l'intera retroguardia scaligera. Palla per Valentina Boni che in area di rigore non perdona.

Leggi tutto: Una doppietta di Valentina Boni condanna il Bardolino Verona

BRESCIA - BARDOLINO 2 - 0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
boni_bardo6523Una grande cornice di pubblico al Rigamonti di Buffalora, accoglie Brescia e Bardolino per la 23^ giornata di Serie A. Le leonesse di mister Grilli scendono in campo convinte e dopo 15' già passano in vantaggio: punizione battuta con mestiere da Gozzi, imbucata perfetta per Boni che da sola davanti al portiere non fallisce. La "ex" di lusso sblocca subito la partita e firma il vantaggio. Nel primo tempo il Brescia esprime un gioco sublime e le occasioni da gol sono innumerevoli. Al 20' e al 29' Ferrandi ha sul sinistro due palle gol clamorose ma non le sfrutta. Al 35' poi è la volta di Cernoia che a due passi dalla linea di porta colpisce in pieno il palo. Al 43' Gozzi dai 20mt prova il tiro.

Leggi tutto: BRESCIA - BARDOLINO 2 - 0

Il Sudtirol espugna Chiasiellis

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
parata-schroffeneggerVittoria del cuore, vittoria del gruppo, vittoria della voglia di rimanere in Serie A e di non mollare fino all'ultimo. Il CF Suedtirol vince la sua seconda partita consecutiva con il risultato di 0-1 in trasferta contro il Chiasiellis con una rete di Rossella Cavallini al 56' minuto.. Un passo fondamentale verso la salvezza visto che le tre concorrenti per la retrocessione Orlandia, Lazio e Firenze hanno tutte e tre perso. Ora in coda a tre partite dalla fine abbiamo Firenze e Lazio con 18 punti , Suedtirol e Orlandia con 15, e sabato 7 maggio c'e' lo scontro che vale una stagione: alle 15.00 si gioca al Campo Righi di Bolzano la sfida salvezza CF SUEDTIROL-FIRENZE. Probabile la diretta nazionale su Rai Sport 2 !! Mister Alberti comincia con la squadra vincente due settimane prima contro la Reggiana, con l'unica variante che fa giocare Stefy Rigatti sin dall'inizio.

Leggi tutto: Il Sudtirol espugna Chiasiellis

GRAPHISTUDIO TRAVOLGENTE: 8-0 ALLA LAZIO

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
tavagnacco3048Domino friulano. Doppiette per Bonetti e Riboldi.
ROMA – Nel giorno dello scudetto in casa Torres, il secondo consecutivo, la Graphistudio compie un altro passo importante verso il traguardo europeo, imponendosi con un perentorio 8-0 in casa della pericolante Lazio. Partita a senso unico, con le friulane costantemente in pressing sull'avversario nella prima frazione di gioco e straripanti nel corso della ripresa, quando la strenua difesa laziale ha dovuto segnare il passo di fronte alle incursioni friulane.

Leggi tutto: GRAPHISTUDIO TRAVOLGENTE: 8-0 ALLA LAZIO

Mirabello terra di conquista per una Roma

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
reggiana_8028_thumb_medium250_157Mirabello terra di conquista per una Roma sorniona che ha atteso solo l'errore granata per colpire.  Ancora una volta le reggiane dimostrano di 'sapere fare' ma di non riuscire a fare male alle avversarie, una traversa e tanta imprecisione in fase conclusiva costringono le reggiane a guardare ancora con apprensione la corsa di chi le segue. A tre giornate dalla fine infatti sono 7 ora i punti che la separano dalla zona rossa della retrocessione.

Leggi tutto: Mirabello terra di conquista per una Roma

La Presidentessa Onoraria Martha Stocker operata d'urgenza in Spagna

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
martha_stockerMartha Stocker, la nostra Presidentessa onoraria, oltre che Assessora e Vicepresidente Regionale , è stata operata d'urgenza in Spagna il giorno del suo compleanno per una perforazione dello stomaco. La Presidentessa si trovava in cammino a Santiago de Compostela , ove per il terzo anno consecutivo voleva trascorrere, nel periodo pasquale, le sue vacanze. Durante la camminata all'improvviso è crollata e subito operata d'urgenza nell'ospedale più vicino. Appena le condizioni di salute lo permetteranno, Martha Stocker rientrerà in Alto Adige. Attualmente si trova ricoverata appunto in un ospedale nella penisola iberica. A Martha un in bocca al lupo di una pronta guarigione da parte di tutta la "sua" famiglia del CF SÜDTIROL , in primis da parte del Presidente Luca dalla Torre e da parte della Capitana Ruth Warger !!!

Nella foto da sin. Il Presidente del CF SÜDTIROL  Luca dalla Torre, il Presidente della Divisione calcio femminile Giancarlo Padovan e la Presidentessa Martha Stocker in occasione di una premiazione

I tre punti alla fine restano a Bergamo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
CHIASIELLIS_thumb_other250_167I tre punti alla fine restano a Bergamo, ma il Chiasiellis se ne torna in Friuli con un rammarico enorme, perché la partita è stata condotta dall'inizio alla fine dalle biancocelesti, senza che queste riuscissero ad agguantare al termine dei 90 minuti una vittoria che sarebbe stata in fin dei conti meritata. Ma nel calcio vince chi segna e il Mozzanica segna, eccome! Le lombarde hanno capito da tempo qual'è il segreto per vincere ogni incontro pur non facendo del calcio champagne, e puntualmente ogni sabato la loro tecnica si rivela infallibile: sfruttare la velocità delle punte saltando spesso e volentieri le manovre di centrocampo.

Leggi tutto: I tre punti alla fine restano a Bergamo

Pagina 4 di 34

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.