Sabato, 20 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Serie A 2010-2011

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
orlandia20102011_thumb_other250_156Sarà un fine settimana tutto da vivere per i tifosi dell'Orlandia'97, per il doppio appuntamento tra Serie A e campionato Primavera. Si comincia sabato contro il Bardolino alle ore 15 nella partita valida per la XXI° giornata del campionato della massima serie. La classifica impone, ad ogni costo, un risultato utile, prima di giocare la sfida spareggio contro il Firenze in programma in casa nella successiva giornata. Leo Tonarelli sta preparando la trasferta di Verona con la consapevolezza di quanto sia importante il risultato più che la prestazione. I calcoli si faranno a fine giornata, ma intanto la gara contro il Bardolino presenta tante pericolose insidie. La formazione paladina giunge a questa gara con la voglia di fare un passo importante, partendo magari dal gol di Antonella Morra giunto allo scadere contro il Chiasellis

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
sudtirol50_thumb_medium250_162Turno sulla carta proibitivo per il CFS, che nella 21a giornata del campionato di serie A affronta in trasferta l'imbattuta capolista Torres. Un testa-coda che all'andata mise comunque in difficoltà la corazzata sarda, vincitrice per 3-0 contro un team biancorosso rimasto comunque in partita (e sullo 0-1) fino all'89'. Proprio riuscire a dare il massimo anche in Sardegna dovrà essere l'obiettivo dell'undici altoatesino, chiamato dalla successiva sfida contro la Reggiana ad una difficile rimonta per la permanenza in serie A.

Oltre al tecnico Alberti, che ha comprensibilmente deciso di non partire per la trasferta dopo il grave lutto che l'ha colpito in nottata, la formazione biancorossa dovrà rinunciare in Sardegna anche a Stefania Rigatti, Michela Faes, Marion Steinhauser e Miriam Romano. La prima è indisponibile per motivi di lavoro, mentre le altre tre sono ancora ai box per i rispettivi infortuni.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
brescia20102011_thumb_medium250_159Dopo la grande vittoria di Roma, il Brescia torna tra le mura amiche per affrontare il Venezia. La compagine allenata da Fabiana Comin all'andata aveva bloccato le leonesse sullo zero a zero, creando non poche difficoltà. Per la trasferta di Brescia la trainer lagunare dovrà fare a meno del numero uno Penzo infortunatasi in settimana durante lo stage con la Nazionale. In casa Brescia, mister Grilli avrà ancora Zanoletti indisponibile e con ogni probabilità sarà confermata Paliotti sulla linea di difesa. Per le quattro nazionali tornate mercoledì da Roma una sola seduta di allenamento.

21^ Giornata di Serie A – Brescia-Venezia – sabato 9 aprile ore 15,00 Centro Sportivo Rigamonti Buffalora Brescia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
FIRENZE_ESULTA_thumb_other250_167Firenze a caccia di punti pesanti prima dello scontro diretto di Sabato prossimo.Chiasiellis – Primadonna Firenze (ore 15.00)
Trasferta delicata per il Primadonna Firenze contro la formazione friulana del Chiasielis, valida per la 21esima giornata del campionato di Serie A femminile. Dopo il successo interno di sabato scorso a San Marcellino contro la Reggiana, che ha riportato positività nel gruppo in vista di un tiratissimo finale di stagione, le viola tentano il possibile colpaccio in un campo difficile contro una squadra che attualmente ricopre il quinto posto in classifica a pari punti con Torino e Venezia.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
bardolino_logoIl Bardolino non potrà schierare la migliore formazione!
Si comunica che in data odierna la scrivente società sportiva ha ricevuto la convocazione   immediata dell'atleta Martina Battocchio per il raduno in corso della Nazionale under 17 impegnata nel girone di qualificazione al Campionato Europeo di categoria.
La convocazione, di cui si prende atto, fa seguito a quelle pervenute il 28 marzo relative a alle atlete Marina Aliquò e Veronica Belfanti.
Pertanto la ASD CF Bardolino Verona per la gara del Campionato Nazionale di serie A con l'Orlandia Capo d'Orlando prevista per sabato 9 aprile non potrà schierare la migliore formazione.
La scrivente società sportiva ritiene di non richiedere come di diritto lo spostamento d'ufficio del match per senso di responsabilità verso la società ospite che ha già organizzato la trasferta dalla Sicilia sostenendo già notevoli costi.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
brescia20102011_thumb_medium358_228Su un campo difficile e con il primo vero caldo, le leonesse non deludono e superano agevolmente un'ottima avversaria. Sin dai primi minuti Zizioli e compagne tengono in mano il pallino del gioco e già al 15' il risultato si sblocca: Boni riceva palla su corner corto, si accentra e disegna la parabola perfetta. La traversa le nega l'eurogol. L'azione però prosegue con D'Adda che sfonda sulla destra e crossa benissimo sul secondo palo, dove arriva l'implacabile Sabatino, che di testa firma puntuale il tabellino. Le leonesse sono indomabili e al 35' Boni ci riprova ancora dalla stessa posizione, ma questa volta è Casaroli a negarle il gol. Nella ripresa la Roma alza il baricentro, e crea qualche pericolo alla difesa bresciana.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

FIRENZE_ESULTA_thumb_other250_167Torna finalmente al successo il Primadonna Firenze. Nella gara interna contro la Reggiana le viola di Nicoli superano la formazione emiliana per due a uno. Tre punti che riportano una ventata d'ottimismo vista la difficile corsa salvezza, e che interrompono la lunga serie di sette sconfitte consecutive. E' il caldo quasi estivo a farla da padrone nella prima frazione di gara, giocata su ritmi blandi con le due formazioni attente a non scoprirsi troppo. Al 25' Guagni si inserisce bene sul retropassaggio corto di Zani, ma il tiro della giocatrice viola esce sopra la traversa.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
MAURO1Riboldi e Mauro (doppietta) regalano un altro successo fondamentale in ottica Champions
La Graphistudio conquista un'altra vittoria dal peso specifico elevato, al cospetto di un ottimo Bardolino che nulla ha potuto di fronte al grande avvio friulano e all'ottima gestione complessiva della partita. Il 3-1 finale (Riboldi, doppietta di Mauro e gol della veronese Gabbiadini) rispecchia i valori in campo e conferma l'ottimo momento delle gialloblu. L'avvio di gara del Tavagnacco è impressionante. Passano 60'' e le gialloblu passano con una bella azione Mauro-Di Filippo, il cui cross pesca alla perfezione Riboldi che deposita in fondo al sacco l'1-0.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
orlandia20102011_thumb_other250_156La rete di Antonella Morra nei minuti finali di gara contro il Chiasellis permette all'Orlandia'97 Randazzo Energy Team di evitare quella che si paventava come l'ennesima sconfitta immeritata. Il pareggio è senz'altro il risultato più giusto per valori espressi e soprattutto in considerazione dell' alterna fortuna dei due rigori assegnati, calciati da Vicchiarello per le ospiti e nella ripresa da Piera Manzella per l'Orlandia'97. Due episodi che sembravano condannare la squadra di Leo Tonarelli, sino a quando Antonella Morra con un colpo di testa ravvicinato è riuscita a mettere giustizia sul risultato finale.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
VENEZIA20102011_thumb_medium250_166Primo tempo: 2' cross di Chinello da sinistra, Mascanzoni viene anticipata in angolo, 9' Tombola mette in area per Mascazoni, il suo tiro è fuori, 10' Capovilla lancia in area Chinello che prova il pallonetto ma Russo devia in angolo, 11' azione del Torino che và al tiro con Rosucci, la difesa del Venezia respinge, 35' Bonansea recupera palla entra in area , Turra e compagne recuperano, 38' titro di Spanu finisce sopra la traversa, 41' corner di Tombola, il portiere respinge anticipando Lotto, 42' cross di Bortot da destra, girata di Mascanzoni la palla finisce sulla traversa,

Pagina 7 di 34

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!