Mercoledì, 27 Maggio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Milan - Cuneo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


 Milan - Cuneo S.Rocco 0 - 0

Nella prima giornata del girone di ritorno, il Cuneo femminile costringe al pareggio la capolista Milan e "appiccica" un altro punto fondamentale alla classifica. L'incontro è stato intenso, ben combattuto da entrambe le formazioni, che hanno dato il massimo e, alla fine, le cuneesi hanno sfiorato il colpaccio con una punizione di Luciano, indirizzata sotto l'incrocio dei pali ma Ferraro, con un guizzo da giaguaro, è riuscita ad intercettare la sfera e a compiere il miracolo. Al fischio d'inizio del sig. Verga, le rossonere hanno imposto all'incontro un ritmo indiavolato che, per lunghi tratti, ha consentito loro di dominare anche se, su due ripartenze, le ragazze del duo Cerato – Bertoloni si sono rese pericolose con Allena e Sechi che hanno fallito il goal di un niente.



Dopo i primi 20', il ritmo è calato d'intensità e le cuneesi sono riuscite a controllare l'incontro più agevolmente; nella ripresa, il Milan ha provato ripetutamente a infrangere la porta difesa da Asteggiano, senza però riuscire nell'intento.

Il commento di fine partita della Bertoloni:" Abbiamo giocato una bella partita contro una squadra che merita la posizione che occupa. Siamo soddisfatti della prestazione del Cuneo e di quanto siamo cresciuti a livello tattico ed in generale. Spero che le ragazze continuino a lavorare sodo come hanno fatto fino ad ora, perché il campionato è ancora lungo e le insidie che si presenteranno la domenica sono tante"

La cronaca: al 2' Sechi si invola sulla fascia sinistra e calibra un traversone che taglia tutta l'area di rigore avversaria ma Allena, calcia a lato.
{module J - Google AdSense 468x60|none}

Risponde il Milan con un pallonetto di Brutti che scavalca Asteggiano ma passa anche sopra la traversa;

I ritmi sono elevatissimi e le rossonere cercano il vantaggio: su calcio d'angolo di Dedè , Brutti colpisce di testa ma Asteggiano respinge e sulla ribattuta Cama calcia fuori.

Poco prima della mezz'ora, il Cuneo batte un angolo corto e il traversone di Luciano arriva dalle parti di Giordano che prova la conclusione ma la sfera termina a lato.

Il Milan risponde con una punizione di Vitale che viene deviata dalla barriera ma sulla ribattuta Brutti arriva con un attimo di ritardo e l'occasione sfuma;

al 34' Cama gira di testa un traversone di Franchin ma la palla termina di poco a lato.

Nella ripresa la musica non cambia, le padrone di casa cercano in goal con insistenza ma la retroguardia biancorossa riesce a contenere gli attacchi avversari;  

Al 20' un traversone di Brutti viene girato a rete in acrobazia da Cama ma la palla termina alta sopra la traversa; poco dopo Ferraro compie il miracolo su punizione di Luciano e gli ultimi attacchi non producono effetti.

In campionato il Como supera la Juventus e si porta ad una lunghezza dalla capolista; il Multedo viene fermato sul pareggio dal Tradate mentre l'Atalanta supera l'Entella per 3 a 1. Le formazioni sarde si aggiudicano l'intera posta in palio; l'Oristano supera l'Alessandria per 3 a 1, e l'Olbia batte il Fiammamonza per 2 a 1.

Domenica prossima allo stadio Paschiero di Cuneo, le biancorosse ospiteranno l'Olbia che nell'incontro di andata si impose per 1 a 0.

Milan: Ferraro, Franchin (1' st. Mantuano), Dedè, Baldi, Sancassani, Pasinetti, Cama, Vitale, Brutti, Laddaga,Morelli (30' pt. Pagano) . A disposizione: Di Giulio, Recagno, Tchetchova, D'Ambrosio. All. Molina

Cuneo: Asteggiano, Buzzoni, Vallauri, Naso, Giordano, Curioso, Allena (15'st. Giorgis), Testa, Figone (10' st.De Paoli), Luciano, Sechi. A disposizione: Armitano, Goletto, Marchisio, Tomatis. All. Cerato / Bertoloni

Arbitro: sig. Verga (Bergamo)

Ammoniti: Naso, Testa, De Paoli (Cuneo), Pagano (Milan)

 

Diego Naso  

 

Nella fotografia: Luciano Barbara

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.