Sabato, 06 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Fiammamonza - Cuneo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

Fiammamonza - Cuneo S.Rocco 1- 3



Dopo la sconfitta nel recupero infrasettimanale con l'Atalanta, il Cuneo femminile conquista tre punti pesanti contro la Fiammamonza.

Le ragazze cuneesi hanno disputato un'ottima partita contro una formazione giovane, che pratica un buon calcio, e che è dotata di buone individualità.

Nel primo tempo le padrone di casa hanno impresso all'incontro un ritmo indiavolato, che le ha portate in vantaggio dopo appena quattro minuti; il Cuneo nonostante la doccia fredda iniziale, non si è demoralizzato e poco dopo è riuscito a riagguantare il momentaneo pareggio.

Nel primo tempo le monzesi hanno spinto molto ma dove non ci sono arrivate le compagne ci ha pensato un'attenta Asteggiano, al rientro dopo la squalifica, a rimediare almeno un paio di situazioni pericolose.

Nella ripresa il Cuneo è stato più lucido e consistente ed è riuscito cinicamente, complice anche un calo delle avversarie, a sfruttare le occasioni create.

Il goal del vantaggio della Fiammamonza è stato molto bello con una rapida discesa in fascia destra che si è concretizzato con un traversone che la Velati di testa ha infilato in fondo al sacco.

Dopo pochi minuti Luciano si guadagna una punizione e da posizione defilata calcia sul secondo palo un tiro teso che buca la porta della Vignati e riporta il punteggio in parità.

Le padrone di casa spingono sull'acceleratore e provano prima con la Galbiati, poi con la Velati ma Asteggiano si supera e riesce a neutralizzare.

Nella ripresa al 16' una ripartenza cuneese del duo Luciano Cobelli manda in tilt la retroguardia di casa, e per Figone è un gioco da ragazzi infilare con un piattone l'incolpevole Vignati.

Passano pochi minuti ed una punizione di Luciano viene respinta dal portiere, ma sulla ribattuta si avventa Allena che sigla il definitivo 1-3.

In campionato non sono mancate le sorprese, infatti la capolista Milan cade ad Oristano e cede il primato in classifica al Como che a sua volta travolge il Tradate per 5 a 1; la Juventus perde di misura contro l'Alessandria mentre la Sestrese Multedo vince il derby ligure contro l'Entella per 3 a 1.

Domenica prossima al F.lli Paschiero di Cuneo arriverà la capolista Como, che dopo aver conquistato la vetta della classifica, farà di tutto per portare a casa l'intera posta in palio.

Fiammamonza: Vignati, Postiglione, Missaglia (38' st. Marconi), Cereda Lidia., Straniero, Re, Galbiati, Zambetti, Moroni (25' st. Piccini) , Velati (47' st. Bruno), Gaburro. A disposizione: Bovari, Piccini, Stefanoni, Cereda Corinne, Di Natale. All. Paggi.

Cuneo: Asteggiano, Curioso, Vallauri, Naso, Giordano, Buzzoni, Allena, Figone, De Paoli, Luciano, Cobelli. A disposizione: Dutto, Goletto, Giraudo, Marchisio, Testa. All. Cerato / Bertoloni.

Arbitro: sig. Marrazzo (Lecco). Assistenti: Francavilla, Barletta, (Gallarate).

Marcatori: 4' Velati (F), 10' Luciano (C), 61' Figone (C), 67' Allena (C).

Espulsi: 83' Zambetti (F).

Ammoniti: Cereda (F).

 

 

Diego Naso

 

Nella fotografia: Jessica Allena 

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.