Giovedì, 20 Febbraio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

O.Vignola - Castelvecchio 1 - 4

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


castelvecchio20102011Ultima fermata serie " A2 "per il Castelvecchio di Savignano sul Rubicone che si presenta sul Comunale di Vignola contro l'Olimpia al gran completo, seguito da schiera di 150 tifosi con bandiere, striscioni trombe e palloncini e con una voglia matta di riscattare la beffa di Godige (Venezia) tre anni fa dove persero la promozione all'ultima giornata.

Nessuno al termine del girone di andata avrebbe scommesso un euro sulla promozione della compagine Cesenate, eppure queste impagabili ragazze spronate dal Mister Jacopo Leandri con il secondo Massimo Ricci, coccolate come non mai dal Presidente Massimo Magnani e dal Direttore Sportivo Emanuela Vincenzi, hanno effettuato un vero è proprio miracolo calcistico.

Partenza a ritmi altissimi per le gialloverdi, che fanno subito capire di essere in ottima giornata e riescono ad esprimere un buon gioco con tante occasioni da goal.



Al 25° Castelvecchio meritatamente in vantaggio con Canini (tornata sui suoi livelli standard), la quale riceve palla al limite dell'area di rigore da Teodorani (vera anima della squadra) sferra un tiro che supera il portiere; entusiasmo alle stelle in campo e sugli spalti.

Le gialloverdi hanno un predominio territoriale e di gioco, ma sprecano tanto davanti la porta, con il Gladiatore Farnedi (partita intelligente la sua) al 26° e al 35° con due azioni personali, dove si libera bene del difensore ma la conclusione è centrale. All'Olimpia rimangono le briciole e qualche contropiede. Proprio su uno di questi, con mischia in area l'arbitro decretava un calcio di rigore al Vignola. Sulla palla si presenta Vandelli, breve rincorsa tiro e Pacini (ottima la sua partita) vola sulla palla e riesce ha deviarla in angolo: "Oggi qualcuno Lassù ci Ama".

Si chiude il primo tempo con le ragazze ospiti che hanno il controllo della partita, con il Vignola che non sembra avere armi da mettere in campo.

Nella ripresa le cose non cambiano e a parte qualche bella parata in uscita di Fattore dell'Olimpia le Romagnole raddoppiano al 47° su cross di Guidi entra di prepotenza Lisi (Capitano o mio Capitano) che di testa porta il risultato sul 2 a 0.

E' un monologo del Castel che continua un pressing asfissiante che si traduce nella terza rete ad opera di Guidi (trottolino imprendibile) che al minuto 55' su una calibrata palla lanciata da Balacchi (Duracell batteria inesauribile) supera il portiere con un destro in corsa.

Minuto 65' azione di Benini (vera bella scoperta del girone di ritorno) scende dalla fascia sinistra appoggia a Cignali (detta la mamma quando scende in campo sembra aver mangiato una buona dose di spinaci ed è molto difficile fermarla) che da palla a Teodorani cross in area e risolve di testa Baiocchi (detta mastino).

Le romagnole calano un po' il ritmo, mentre le emiliane iniziavano a spingere, ma la difesa Romagnola con la coppia Paganelli Gnoli (Thiago Silva e Nesta) non danno respiro ai pur bravi attaccanti del Vignola, almeno per la rete della bandiera.

Marcatura che arriva al minuto 85' con Benea che dopo una discesa sulla fascia destra entra in area insaccando la rete del 1 a 4 .

Sofferta e meritata Promozione in serie " A2" di questo Grande gruppo che mano nella mano corrono sotto la gradinata per ricevere i cori e gli applausi dei tifosi festanti.

Un grosso plauso va a tutte le ragazze del Castelvecchio Calcio Femminile (anche a chi ha giocato meno, ma sempre indispensabili come Laura FIORENZA, Alessandra e Martina AMADUZZI, Nicol FUSCONI, Stefania BIZZOCCHI, Carla CASTELLUCCI) al Mister Jacopo LEANDRI, al Vice Massimo RICCI al preparatore dei portieri Giuseppe BONIFACIO che hanno sempre creduto in questo gruppo, al segretario Daniele FRANI, ai sempre presenti accompagnatori nonché dirigenti Giorgio GOZZI, Gianni ANGELI, Stefano AMADUZZI,Filiberto GUIDI, Roberta RIDOLFI e a tutti i dirigenti che hanno fatto si che questa bella giornata si sia potuta realizzare .

In bocca al lupo a tutto il movimento del calcio femminile e FORZA CASTELVECCHIO.-

 

OLIMPIA VIGNOLA - CASTELVECCHIO = 1 - 4

Marcatori: Canini 25', Lisi 47', Guidi 55', Baiocchi 65', 85' Benea (O).

OLIMPIA VIGNOLA

Fattore, Bitti, D'Amato, Viva, Grenzi, Facchini, Boni, Denti, Vandelli, Balestri, Benea.

A Disposizione Tedoldi, Esposito, Pianeazzi, Acheampong, Hmidi.

Allenatore Antonio AMMIRATO .

CASTELVECCHIO

Pacini, Baiocchi, Gnoli, Balacchi (57' Cignali), Paganelli, Canini, Benini, Teodorani, Farnedi (66' Fusconi), Lisi (80' Amaduzzi M.), Guidi.

A Disposizione Bizzochi, Amaduzzi A., Fusconi, Cignali, Amaduzzi M., Fiorenza, Tani.

Allenatore Jacopo LEANDRI

Vignola (Modena), 08 Maggio 2011

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!