Lunedì, 23 Settembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Nicco: “Poco brillanti, bene l’Ambrosi”

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


torino-eraldo-nicco-mister2012Il tecnico granata analizza la gara contro il Saluzzo: "I carichi si sono fatti sentire, così come le assenze. In difesa pretendo più attenzione"
Non può essere soddisfatto a fine partita Eraldo Nicco, nonostante la squadra abbia fatto passi in avanti nella costruzione del gioco, ancora troppe poche volte si vede l'attaccante andare a rete e a pochi giorni dall'esordio ufficiale in Coppa Italia il tempo per cambiare mentalità alle ragazze inizia ad essere poco.
Un pareggio per 1-1 che ha messo in evidenza qualche errore difensivo rispetto alla partita con il Cuneo. "Si è sicuramente pagata qualche assenza forzata, in campo sono scese delle ragazze che in questi giorni non hanno potuto svolgere tutta la preparazione per qualche acciacco fisico e i movimenti di reparto ne hanno risentito. Il Saluzzo a parte l'occasione della doppia traversa ha fatto un solo vero tiro in porta, poi per 80 minuti il gioco lo abbiamo comandato noi, ma se non concludiamo a rete alla fine si paga. Spero che quella di oggi ci serva di lezione".
Bene l'Ambrosi al debutto.
"Martina è un innesto importantissimo, si vede che è una ragazza seria che ha lavorato molto questa estate e dopo un solo giorno di allenamento era già pronta. Altre invece non lo hanno fatto e adesso faticano o accusano piccoli problemi muscolari".
La Coppa Italia si avvicina, in avanti si sono viste buone trame di gioco, ma nella ripresa ha avuto la meglio la stanchezza.
"Nel secondo tempo è vero, abbiamo patito molto i carichi atletici, è una cosa normale in questo periodo. Alcune ragazze sono rimaste a riposo anche per questo. Si vedeva in campo che le ragazze mancavano di lucidità e velocità, ma in questi giorni cercheremo di recuperare la brillantezza".
La situazione di Martin e Tudisco?
"La prima dovrà rimanere a riposo per risolvere il problema muscolare, mentre la seconda oggi non ha giocato proprio per cercare di recuperarla in vista di domenica".
30 agosto 2012
Ambrosi: "L'importante è vincere domenica"
Esordio quest'oggi per Martin Ambrosi che ha raggiunto le compagne in ritiro solo un giorno prima dell'amichevole con il Saluzzo, subito schierata titolare dal tecnico Nicco.
Come è andata?
"Fisicamente ho risentito un po' dei pochi giorni di lavoro anche se in generale il ritmo della gara è stato basso. Personalmente penso si sia vista tra me e le altre la settimana in più di lavoro. Per quanto riguarda la partita dico che l'importante non era la gara di oggi, ma quella che affronteremo domenica, oggi non la si poteva considerare più che di un allenamento".
Domenica come hai anticipato ci sarà l'Alessandria dell'ex Manuela Bosi.
"Nonostante siano una squadra che milita in A2 sono comunque da non sottovalutare. Noi ce la metteremo tutta per passare il turno e proseguire il cammino in coppa Italia".
Che impressione hai avuto del gruppo dopo questi due giorni di ritiro?
"Siamo una squadra giovane, basti pensare che l'anno scorso ero una delle più piccole, mentre quest'anno sono una delle più grandi. Ma se siamo qui è perché ci crediamo e vogliamo cercare di fare bene".
30 agosto 2012
Grassino: "Importante mettere minuti nelle gambe"
L'attaccante in rete al primo minuto: "Il cross di Stefania Favole era perfetto, ho solo dovuto farmi trovare pronta. Per domenica dovremo alzare il ritmo"
Al primo minuto il suo colpo di testa ha sbloccato la partita illudendo forse chi pensava di assistere ad una goleada. Giulia Grassino, confermata titolare dopo la buona prova contro il Cuneo si è confermata anche quest'oggi contro il Saluzzo.
Un 1-1 che non può soddisfare appieno, ma che non deve frenare la vostra crescita.
"Assolutamente, oggi è stata una partita importante per mettere minuti nelle gambe e oliare i meccanismi di gioco in vista dei prossimi impegni".
Tuo il gol che ha sbloccato la partita.
"Stefania Favole ha messo in mezzo un'ottima palla su cui io ho cercato di farmi trovare pronta ed è andata bene".
Domenica prima gara da dentro o fuori con l'Alessandria.
"Dobbiamo alzare sicuramente alzare il ritmo di gioco, ma vogliamo fare bene e passare il turno. Io sono fiduciosa".
Come giudichi questa squadra basata sulla linea verde?
"Bene, credo ci si possa togliere delle soddisfazioni se manterremo alto l'impegno anche durante la settimana. Dopo questi primi giorni di lavoro io sono ottimista".

Edoardo Brunetti
Resp. comunicazione e sviluppo immagine Tcf
338/8716399
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Editore
Fondatore ed Editore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!