Lunedì, 16 Settembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Molassana- Femm. Alba

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


MOLASSANA – FEMMINILE ALBA 1-1 Pisano

Nella penultima giornata del campionato 2012-2013 il Femminile Alba torna dalla trasferta genovese contro il Molassana con un buon pareggio, maturato al termine di una gara dai due volti. Le Albesi confermano quindi il quinto posto in classifica, a soli due punti dalle avversarie di giornata, avviandosi ad un finale di campionato decisamente positivo. La squadra di Dilej si presenta in campo con numerose assenze: alle solite Zabellan, Sacco e Cattaneo si aggiunge anche la Ballocco, in permesso per l’imminente laurea, e così il mister biancazzurro deve inventarsi ancora una volta la formazione. L’inizio della partita vede le locali decisamente più in palla: l’Alba fatica parecchio a centrocampo e subisce per lunghi tratti la pressione ligure e così, al 25°, il Molassana passa meritatamente in vantaggio con la Coppolino che conferma la propria caratura di bomber infilandosi abilmente in uno spazio della retroguardia ospite e finalizzando in gol una bella combinazione del Molassana. La rete subita scuote un po’ le albesi che riordinano le idee e almeno non rischiano più nulla fino alla fine del tempo, anche se non riescono a proporsi efficacemente in fase offensiva.

Nei secondi 45 minuti mister Dilej rafforza il centrocampo e toglie così un po’ di ossigeno alla manovra genovese; l’Alba diventa più propositiva e al 67° coglie un palo con un gran tiro della Pisano. L’occasione è preludio al gol del pareggio che arriva al 75° grazie ad una magistrale punizione della Mascarello che, da circa 25 metri, azzecca il “sette” con una conclusione di rara potenza e precisione, ennesima conferma del valore di questa ragazza, vera e propria sorpresa della stagione albese. Nel finale le locali cercano di tornare in vantaggio e colgono la parte superiore della traversa all’83°, poi è brava la Cazzato, con un’uscita spericolata, a sbrogliare una mischia insistita che poteva diventare molto pericolosa. Domenica contro l’Alessandria il Femminile Alba concluderà la stagione di fronte al proprio pubblico, festeggiando così al meglio la prima più che positiva stagione nella serie cadetta.

Femminile Alba: Cazzato, Dogliani, Gallo (Casetta), Mohammadi (Bussi), Bevilacqua, Massa, Vaschetto (Rizzo), Ravina, Mascarello, Pisano, Luciano. A disposizione di Dilej: Bozzoli.



Filippo Cervella

Nella fotografia: Silvia Pisano

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!