Lunedì, 16 Settembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Mozzanica verso la semifinale di coppa.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


MOZZANICA TORRES piccolaNeanche il tempo per far festa che le nostre ragazze devono rigettarsi a testa bassa nel lavoro settimanale. La vittoria sul Verona è ancora negli occhi e ha lasciato strascichi di legittimo entusiasmo nell'ambiente biancoceleste, ma Capitan Locatelli e compagne sanno bene che ogni risultato è importante solo se ne segue un altro e quindi già da lunedì il timoniere Fracassetti e la sua ciurma stanno preparando con la massima concentrazione la sfida di sabato con la Torres di Patrizia Panico. Sul fronte sassarese in dubbio è solo la presenza di Giorgia Motta, rieggregata nei ranghi solo nei giorni scorsi. Per il resto Manuela Tesse dovrebbe avere tutte le titolari a sua disposizione. La gara sarà disputata regolarmente sabato alle ore 16.00. La richiesta di spostare il match a domenica 1 giugno non è stata accolta dalle nostre avversarie. Anche mister Fracassetti dovrebbe poter contare sull'undici ideale, nonostante alcuni acciacchi che in settimana non hanno consentito ad alcuni elementi della rosa di allenarsi con piena regolarità. Assente sicura Giorgia Spinelli che sta però svolgendo nei tempi programmati il lavoro di recupero e non è escluso possa farcela per l'eventuale finale di Rimini. Queste le parole del presidentissimo Sarsilli sulla gara vinta col Verona e sulla semifinale di sabato 31 maggio: "Era una partita difficile quella che ci aspettavamo e così è stato, ma le ragazze sono state bravissime e ci hanno regalato questa bella soddisfazione. Prima di ogni gara penso sempre in positivo, poi è il campo che deve parlare, non posso certo dire che ero sicuro di una vittoria sul Verona, ma che ce la saremmo giocata alla pari questo si. Con la Torres ci aspetta una gara altrettanto dura e forse anche di più, ma le ragazze sono cariche e sarà sicuramente una bella partita, sono gare che si possono vincere anche con un episodio al 90'." All'inizio della stagione il presidente aveva promesso che sarebbe scoppiata una bomba, forse si riferiva a questo finale..."Diciamo che in campionato qualche partita che non dovevamo perdere è andata come è andata, ma nel complesso è stato un buon campionato, quindi è più corretto dire che quest anno abbiamo acceso la miccia e la bomba scoppierà nel prossimo. Ora pensiamo a questa partita, l'avversario è tosto, ma noi dobbiamo giocarcela con tranquillità, sicure delle nostre possibilità." L'altra semifinale vedrà il Tavagnacco affrontare nella capitale la Res Roma, un impegno di certo da non sottovalutare per le friulane, ma sicuramente alla loro portata.

 

Probabili formazioni di sabato 31 maggio, ore 16.00.

MOZZANICA 4-4-2: GRITTI; SCHIAVI, RIZZON, LOCATELLI, TONANI; SCARPELLINI, PIVA, BRAMBILLA, MAURI; RIBOLDI, GIACINTI. All. Fracassetti.

TORRES 4-2-3-1: THALMANN; BARTOLI, PIACEZZI, TONA, TUCCERI CIMMINI; DOMENICHETTI, STRACCHI; IANNELLA, MAENDLY, FUSELLI; PANICO. All. Manuela Tesse.

L'arbitro sarà Matteo Marcenaro della sezione di Genova, coadiuvato dalle assistenti Giusi Schiavina di Mantova e Marzia Maltese di Milano.

franzbaresi
Author: franzbaresiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!