Martedì, 31 Marzo 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

SCALESE - RIVIERA DI ROMAGNA 0 - 4

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


mastrovincenza-gaia14g
SAN MINIATO (PI) – Missione compiuta per la Riviera di Romagna che ha sbancato il terreno della Scalese nella terz’ultima di ritorno di serie A (4-0), tornando al successo dopo i ko contro Graphistudio Tavagnacco e AGSM Verona: romagnole subito padrone del campo e vicine al vantaggio prima con una deviazione ravvicinata di Martina Piemonte su cross basso di Cristina Cassanelli e risposta di piede di Durante (4’), poi con un’incornata di Carolina Mendes su traversone di Patty Caccamo e palla sul fondo (7’); un giro di lancette per ammirare lo scambio tra Martina Piemonte e Gaia Mastrovincenzo che sparava una rasoiata di sinistro dal limite che terminava sul fondo (8’) e qualche istante più tardi ancora Mastrovincenzo per Patty Caccamo, destro dal limite e sfera che sorvolava la traversa (9’). Il gol era nell’aria e si materializzava al quarto d’ora: Patty Caccamo fuggiva via sulla sinistra e dal fondo centrava basso per l’accorrente Martina Piemonte, destro a botta sicura respinto da Durante, con la sfera che terminava sui piedi della stessa Caccamo, sinistro di prima intenzione e palla in rete (16’); le ragazze di Giuseppe Lorenzo continuavano a premere, sfiorando il raddoppio, prima con una bordata da fuori di Carolina Mendes, alzata in corner da Durante (18’) e poco dopo con una percussione centrale della stessa Mendes che riceveva da Gaia Mastrovincenzo, saltava il diretto marcatore e concludeva di giustezza sull’uscita del portiere, con la sfera destinata in rete, ma salvata sulla linea dall’intervento in spaccata di Giatras (20’). Sull’altro versante le toscane ci provavano con una conclusione dal limite di Fenili che si spegneva debolmente sul fondo (27’), ma erano le ravennati a trovare il 2-0 sulla perfetta verticalizzazione di Patty Caccamo nel corridoio per Gaia Mastrovincenzo che resisteva al ritorno del difensore e concludeva di sinistro sul primo palo, firmando il raddoppio giallo-rosso-blù (28’); stesse protagoniste nel tris firmato poco dopo: Caccamo ad inventare per Mastrovincenzo che si presentava ancora a tu per tu con Durante e la superava con un preciso pallonetto per il 3-0 (35’). Altre emozioni di marca giallo-rosso-blù nel finale di prima frazione: prima Carolina Mendes sfruttava un errato disimpegno della difesa locale, saltava il diretto marcatore e sparava di destro, trovando la parata di Durante (37’), mentre poco dopo era Patty Caccamo a sfiorare il poker, con una serpentina partita dal versante sinistro per arrivare a quello destro e conclusione da posizione defilata di poco sul fondo (44’). Stesso copione nella ripresa: in avvio angolo di Patty Caccamo e tacco di Cristina Ugolini con la sfera che si spegneva a lato (1’st), mentre poco dopo era ancora Gaia Mastrovincenzo a provarci con una rasoiata di sinistro dal limite che terminava fuori di poco (2’st); le padrone di casa rispondevano con una staffilata dal limite di Ceci e palla di poco alta (7’st), mentre sull’altro fronte era Patty Caccamo a sfiorare la quaterna con un sinistro in diagonale, respinto dal numero uno locale (8’st). Il poker era servito poco dopo sulla bella combinazione Caccamo-Piemonte, palla di ritorno di Martina per Patty, controllo e dribbling al limite e sinistro all’angolino per il 4-0 (17’st); la stessa Piemonte ci provava dal limite, con la sfera che si spegneva sul fondo (20’st), mentre poco dopo era Cristina Cassanelli, liberata di tacco da Gaia Mastrovincenzo a provarci, ma il suo sinistro terminava sul fondo (27’st). Stessa fascia per la volata di Valeria Magrini che anticipava il diretto marcatore e se ne andava sulla sinistra, concludendo da posizione defilata, con la sfera deviata in angolo da Durante (30’st), mentre l’ultima emozione era di marca locale con un destro di Panicucci parato da Silvia Vicenzi (46’st).

Scalese 0
Riviera di Romagna 4
SCALESE (4-4-1-1): Durante; Chiorazzo, Spagna S., Giatras, Spagna I.; Bachi (1’st Ceci), Baldi, Lucente (20’st Gironi), Cucchiara; Fenili; Panicucci. A disp.: Frediani, Salvatori, Cavicchi. All. Casalini.
RIVIERA DI ROMAGNA (4-3-3): Vicenzi; Cassanelli, Magrini, Ugolini, Sinka; Franco, Mastrovincenzo, Pastore; Piemonte, Caccamo (21’st Petralia), Mendes. A disp.: Tasselli, Baldini, Masia, Gozzi. All. Lorenzo.
ARBITRO: D’Amato di Siena. Assistenti: Giusino e Martelli di Firenze.
RETI: 16’ e 17’st Caccamo, 28’ e 35’ Mastrovincenzo.
Ammoniti: Bachi (S).

Davide Tognacci, addetto stampa della Riviera di Romagna calcio femminile

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.