Sabato, 04 Aprile 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

PRIMA VITTORIA PER LA JUVENTUS

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Usseglio-DeniseAlla quarta giornata la Juventus conquista per la prima volta l'intera posta, lo fa dopo una partita giocata molto bene contro un buon Oristano. Iniziano bene le giovani bianconere che al 10' si portano in vantaggio con Moretti il cui potente tiro dal limite dell'area batte il portiere avversario e porta in vantaggio la propria squadra.
La partita prosegue senza grossi sussulti fino al 20' quando la Pinna Romina approfitta di un'incerta uscita di Milone per firmare il pareggio con un preciso pallonetto. Reazione immediata delle ragazze di Lami che sfiorano subito il secondo goal, al 25' punizione circa 5 metri fuori area, si incarica di calciare Trapani, tiro preciso che sbatte contro la traversa, ritorna in campo colpisce il portiere a terra carambola sul palo e infine la difesa libera. Al 33' tiro teso e preciso da fuori area di Gueli, la palla colpisce ancora una volta il palo interno alla sinistra del portiere, ma questa volta carambola in rete, 2 a 1. 
Brivido al 44' quando Milone non sceglie bene il tempo dell'uscita, la palla finisce sui piedi della Pieri defilata sulla sinistra, che poco fuori dall'area non inquadra lo specchio della porta sguarnita. 
Milone si riscatta un minuto dopo quando compiendo un'uscita provvidenziale strappa letteralmente il pallone dai piedi di Pinna Romina permettendo alle compagne di andare al riposo in meritato vantaggio. Nel secondo tempo la Juventus aumenta ancora i ritmi e al nono minuto mette in ghiaccio il risultato, Gueli batte una punizione dalla linea laterale, perfetto traversone in area dove Usseglio con un inserimento fulmineo colpisce di testa con precisione e insacca alle spalle del portiere. 
La squadra di Lami controlla agevolmente la partita fino al termine e porta a casa una preziosa vittoria per il morale. Mister Silvetti oggi squalificato, al termine della partita fa i complimenti alle avversarie, un'ottima squadra, soprattutto da centrocampo in su, tutte hanno dimostrato carattere, di mettere il giusto agonismo in campo e di avere gran voglia di risultato, caratteristiche che oggi non ha riscontrato nelle sue ragazze alcune delle quali a suo giudizio oggi in campo passeggiavano. La sua squadra oggi ha dovuto rinunciare a tre ragazze infortunate ma questo sempre a suo giudizio non basta a giustificare la prova incolore.
Per mister Lami oggi le sue ragazze hanno mantenuto la concentrazione e hanno pressato le avversarie per tutti i 90 minuti, hanno saputo reagire alle avversità che anche oggi non sono mancate, vedi doppio legno sul 1 a 1, buona la circolazione di palla e la reazione immediata al goal subito, ottimo il pressing. Lami si gode con soddisfazione la meritata vittoria e sottolinea l'importanza del risultato che fa ben sperare per il prosieguo del campionato.

JUVENTUS allenatore LAMI

1 Milone 2 Bretto 3 Falbo 4 Giuliano 5 Dema 6 Tomei 7 Usseglio 8 Trapani 9 Moretti 10 Gueli11 Barberis
12 Ronchietto, 13 Gilli, 14 Ienopoli, 15 Longhin, 16 Rigoni, 17 Tosetto



Sostituzioni: Longhin per Brandimarte al 3' ; Tosetto per Barberis al 77' ; Rigoni per Moretti al 85'

ORISTANO allenatore SILVETTI

1 Pignagnoli 2 Pieri 3 Straniero 4 Lay 5 Carta 6 Carai 7 Bonati 8 Postiglione 9 Agus 10 Sotgiu 11Pinna Romina
12 Razzoli 13 Pinna Ilariai 14 Fais15 Deriu

Reti : al 10' Moretti, al 20' 11, al 33' Gueli, al 54' Usseglio

R.T.

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.