Giovedì, 04 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Juventus - Cuneo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


FEMMINILE JUVENTUS - CUNEO CALCIO FEMMINILE 0-0 giraudo minopoli

Nel primo match del 2014 solo un pari per la capolista in quel di Vinovo, dove la Juventus è riuscita a strappare un punto. Il match iniziava già in attacco per le ospiti che, come già a Luserna, al primo minuto andavano vicine al gol con Minopoli, ma questa volta l’attaccante cuneese falliva una facile conclusione a rete, colpendo male la palla e spedendola debolmente a lato. Pronta risposta di Gueli dopo cinque minuti in semi rovesciata, ma anche in questo caso fuori dallo specchio della porta. Al 7’ leggerezza difensiva della Juventus, Librandi trovava il varco ma, da posizione defilata, calciava nella parte esterna della rete. Al 15' contropiede Cuneo: Palombini serviva Papaleo che, giunta al limite dell'area, calciava di potenza ma sfiorava il palo. Match vivace e sul capovolgimento di fronte Moretti andava via in velocità e calciava a rete, ma Asteggiano bloccava a terra. Nella ripresa al 10' punizione di Zucconelli direttamente in area, staccava Papaleo di testa ma Milone parava senza problemi. Al 64’ Trapani ci provava dal limite dell'area ma la sfera terminava di poco alta sulla traversa. Pochi minuti dopo Papaleo fuggiva sul filo del fuorigioco ma Milone usciva dall’area e anticipava l'attaccante cuneese calciando in fallo laterale. Le ultime 2 occasioni del match targate Cuneo portavano la firma di Palombini prima con un gran tiro dalla distanza di pochissimo a lato e poi su calcio di punizione dal limite dell’area che un’attenta Milone parava in tuffo. Domenica il Cuneo femminile ospiterà alle ore 14.30 sul campo sintetico di parco della Gioventù il Caprera. Obiettivo 3 punti per mantenere la vetta della classifica e tenere lontana l’inseguitrice Molassana (ora a -1, vittoriosa con il Torino). Dietro alle cuneesi frenano anche l’Oristano (bloccato sullo 0-0 proprio dal Caprera) e l’Alba, sconfitta 1-0 dal Castalfranco e quindi nuovamente sorpassata in classifica dal Luserna (2-0 all’Alessandria).

Femminile Juventus: Milone, Bretto, Falbo, Longhin, Giuliano, Tomei, Ienopoli (41'pt Barberis (36'st Rigoni)), Trapani, Moretti, Gueli, Usseglio (46'st Mondino).

Cuneo Calcio femminile: Asteggiano, Rosso, Armitano, Zucconelli, Fiorese, Pittavino, Giraudo, Papaleo, Palombini, Minopoli (70’Colombero). A disp: Dutto, Bertone, Picco, Fiscaletti, Magnarini, Sordello. All: Minoliti



A.W.

Nella fotografia: in alto le cuneesi Giraudo e Minopoli e sotto Gueli e Librandi

gueli librandi

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.