Domenica, 18 Agosto 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

VINCE LA ROMA, IL DERBY VA ALLE GIALLOROSSE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


roma-lazio14g
Stesso risultato, parti invertite: il derby di ritorno va alla Roma che si impone per 2-1 su una Lazio estremamente rimaneggiata data l'emergenza infortuni. Tante, infatti, le indisponibili che costringono mister Seleman ad adattare giocatrici in ruoli non loro: ciononostante, l'undici ospite regge sul pareggio fino all'86' quando Martinovic, siglando la sua personale doppietta, beffa la difesa laziale anticipando Melis di testa e depositando il pallone in rete. In apertura di match capitano subito sui piedi di Martinovic e Proietti svariate occasioni da gol che le attaccanti della Roma non riescono a finalizzare. La risposta della Lazio nasce dal diagonale di Castiello, lanciata da Lombardozzi, terminato di poco a lato del palo destro di Casaroli. Alla mezz'ora un'incornata di Martinovic che costringe Melis al miracolo, con l'aiuto del palo, prelude al vantaggio giallorosse, arrivato in chiusura di primo tempo: la numero 9 della Roma, brava a sfruttare un lancio lungo dal centrocampo ed una disattenzione difensivo generale, infila alle spalle di Melis per l'uno a zero.

Si chiude il primo tempo, ed il secondo si riapre con una Lazio che tenta di cambiare spartito. Dopo un tiro dalla di Monaco che impegna seriamente Casaroli, l'occasione più ghiotta capita sui piedi di Coletta, innescata da un lancio di Lombardozzi: a tu per tu con l'estremo difensore giallorosso il numero nove della Lazio conclude di poco altro sulla traversa. Il brivido successivo è a tinte romaniste e a firma di Proietti, sfortunata nel colpire la traversa da calcio da fermo.
Al 26' della ripresa si riaprono i giochi su una ingenuità della difesa della Roma, beffata da una scivolata sulla linea di porta di Celli che pareggia i conti sull'uno a uno. Il quarto d'ora che segue non registra spunti degni di cronaca. Il match si gioca a centrocampo, senza vere occasioni da gol. L'equilibrio che sembrava indirizzare il match verso un pareggio più che giusto viene spezzato proprio da Martinovic, a cinque minuti dalla fine, che regala i tre punti ed il secondo posto solitario in classifica alla Roma. 

Rammaricato a metà mister Seleman a fine gara: "E' stata una partita strana. Abbiamo iniziato bene la gara e per i primi venti minuti siamo andati abbastanza bene, potevamo anche fare gol ma siamo stati imprecisi sotto porta. La Roma ha segnato su un nostro errore, sfruttando bene le occasioni che abbiamo concesso. Nella ripresa siamo entrati in campo con un altro piglio, creando un paio di occasioni importanti. Siamo andati male negli ultimi venti minuti e giocando palla lunga abbiamo fatto il loro gioco. Nei minuti finali un'indecisione difensiva ha regalato loro il secondo gol e Martinovic è stata brava a metterla in rete. Forse un pareggio sarebbe stato più giusto, ma questo è il calcio. Sono partite che spesso si decidono con un episodio è questa volta andata bene a loro, ma non ho nulla da rimproverare a queste ragazze".
Il prossimo appuntamento, domenica 30 marzo al Salaria Sport Village, vedrà le biancocelesti impegnato con il Chieti, reduce dalla vittoria casalinga ai danni dell'Acese per ben quattro reti a due. Le teatine, volenterose di vendicare il poker incassato all'andata, si troveranno di fronte una formazione decisa a riscattarsi dopo le due sconfitte consecutive che hanno definitivamente chiuso i giochi per la promozione.



ROMA-LAZIO 2-1

ROMA: Casaroli, Simeone, Bevilacqua, Lucci (40'st Rossi), De Luca, Lore, De Vecchis (46'st Fusco), Barreca, Martinovic (45'st Bartolini), Proietti, Giura
A disposizione: Felicella, Petrolini, Volpi, Nita
All: Vantaggio

LAZIO: Melis, Monaco, Cela (25'st Celli), Savini, Vaccari, Picchi, Grassi, Lombardozzi (32'st Cutillo), Coletta, Roversi (9'st Santoro), Castiello
A disposizione: Curcuruto, Latini, Tata
All: Seleman

Reti: 40'pt; 38'st Martinovic (R), 28'st Celli (L)
Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo
Ammonite: De Luca (R)
Espulse: Coletta (L)

 

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Editore
Fondatore ed Editore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!