Sabato, 20 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

JESINA - IMOLESE 2-0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


imolese1314sanzaccaria14g
L’Imolese femminile lascia i tre punti sul campo dello Jesina. Il primo tempo è equilibrato. Dopo un minuto Meletti para la conclusione di Monterubbiano e, nel capovolgimento di fronte, Jennifer Antonecchia non concretizza. Al 5’ Agnese Emiliani ha un’occasione ma non si accorge del pasticcio difensivo dello Jesi e non ne approfitta. Tra l’8’ e il 9’ due punizioni di Giorgia Filippi non sortiscono l’effetto sperato.
Al 20’ ecco una buona occasione per Filippi di testa ma il difensore para sulla linea di porta e, nell’azione seguente, Fiorella si rende nuovamente pericolosa in velocità ma sparacchia alto.
Al 28’ dopo uno scontro fortuito di testa tra capitan Funiciello, al rientro dopo oltre un mese di stop, e Luciani è la giocatrice marchigiana che ha la peggio.

Di testa ci prova Salvotti al 41’ su un bel cross di Filippi ma senza fortuna. Subito dopo Meletti para anticipando Fabbretti e, al 44’, è Spada ad anticipare in angolo una bella incursione di Monterrubbiano.
Nella ripresa, al 4’, Filippi ci riprova su punizione ma la sfera termina alta. Nell’azione seguente Monterubbiano si invola sulla fascia ma Funiciello la costringe a defilarsi, chiudendole lo specchio della porta e facilitando il compito a Meletti. Al 31’ occasione per Filippi che arriva con un attimo di ritardo sul secondo palo su cross di Antonecchia che si rende protagonista due minuti piu tardi, ben servita al limite dell'aerea da Vancini e con un bel diagonale cerca di spiazzare il portiere ma angola troppo.

Al 35’ lo Jesina passa in vantaggio: Fiorella, partita al limite del fuorigioco, tira dal limite dell'aerea, la palla incoccia sotto la traversa e rimbalza dentro la porta secondo la valutazione dell’arbitro. Vane le proteste dell’Imolese. Da questo gol scaturisce un po’ di nervosismo e, al 42’, sono espulse sia Giulia Cavalcoli che Fiorella. Le rossoblu si innervosiscono ulteriormente e, al 44’, subiscono il raddoppio con Monterubbiano che prende parte a un’azione che la vedeva in fuorigioco. L’Imolese recrimina e spera che la pausa possa rasserenarla un po’.



JESINA - IMOLESE 2-0
JESINA: Cantori, Volonnino, Bastianelli, Battistoni E., Alunno, Picchiò, Fiorella, Scarponi, Fabbretti (21’ st Catena), Luciani (28’ pt Morelli), Monterubbiano. A disp. Battistoni S., Banchieri, Lucani, Mari, Sandroni.
IMOLESE: Meletti, Spada, Cimatti, Filippi, Cavalcoli G., Cavalcoli S., Antonecchia, Funiciello, Salvotti, Vancini (38’ st Soglia), Emiliani (15’ st Magrini). A disp. De Matteo, Bandini, Sintini, Moiani, Brienza.
Arbitro: Camilli di Foligno.
Reti: 35’ st Fiorella, 44’ st Monterubbiano.
Note: ammonite Cimatti, Filippi. Espulse: Cavalcoli G., Fiorella.
Jesi

Mirko Melandri
Ufficio Stampa Imolese femminile acfd

 

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Editore
Fondatore ed Editore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!