Lunedì, 22 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

FIANO ROMANO, CONGEDO AGRODOLCE DAL PROPRIO PUBBLICO

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


fiano-romano2014 

Nell’ultimo incontro casalingo della stagione il Fiano riceve la Ludos di Palermo, società dai trascorsi importanti anche a livello di serie A, che occupa una buona posizione di classifica. La speranza di chiudere in bellezza la stagione con una vittoria utile per scalare qualche gradino nella graduatoria finale è andata purtroppo disattesa. Le rossoblu hanno patito oltremodo la pesante assenza di Daria Tondelli, leader della difesa e non solo, ed è andata in confusione dopo l’uno-due delle ospiti nel primo quarto d’ora. Rimane la grande soddisfazione di una salvezza aritmeticamente raggiunta con due turni di anticipo, che ha quasi del miracoloso se consideriamo che alla settima giornata di andata, e quindi dopo un terzo di campionato, i punti conquistati erano soltanto due mentre negli altri due terzi del percorso la squadra è stata capace di realizzarne ben altri venti. Assoluto merito va quindi riconosciuto alle ragazze, al presidente Maurizio Demofonte ed a tutti i suoi validi collaboratori!
La cronaca della partita. Pronti via e al 7° minuto la Ludos si porta in vantaggio con Buttaccio che si fionda su un lungo lancio della propria mediana, elude l’uscita di Polletta e deposita la palla in rete a porta vuota. Al 13° bello scambio Turnone – Elisa Novelli con quest’ultima che crossa al centro per Topazio la quale impegna il portiere in una efficace deviazione. Al 16° Dragotto riceve da Buttaccio e tira con forza: la palla viene deviata da Montano per la più classica delle autoreti. Il Fiano tenta di riaprire la gara al 19° quando Maurilli riceve da Elisa Novelli, si presenta in solitudine davanti ad Alaimo e realizza con un chirurgico rasoterra: 1 a 2. Dopo però appena tre minuti Buttaccio ristabilisce le distanze in favore della Ludos sfruttando un marchiano errore della difesa locale. Al 36° ancora Buttaccio, lasciata colpevolmente sola, riceve un invitante pallone dalla distanza e segna indisturbata da pochi passi. Al 42° Noemi Novelli serve un ottimo assist a Turnone che, sola, spara addosso all’estremo difensore.
Il Fiano Romano non si dà per vinto e nel secondo tempo ancora cerca di rincorrere un risultato più accettabile ma la qualità e la lucidità non sono pari alla voglia. Al 10° registriamo un gran tiro di Elisa Novelli che sfiora l’incrocio dei pali. Al 13° Giulia Boldrini, appena subentrata, riesce a deviare in rete un cross di Turnone dalla sinistra, aggiornando il parziale sul 2 a 4. Al 18° minuto annotiamo un tiro insidioso di Topazio che termina di poco sopra la traversa. Poi per una buona mezz’ora non accade nulla di rilevante. C’è però ancora il tempo per l’ultima marcatura di Buttaccio, che confeziona quindi la sua quaterna, la quale al 43° scorge Polletta ben fuori dalla porta e da quasi trenta metri la scavalca con un pallonetto imprendibile! Chapeau!
Il commento del presidentissimo Demofonte: “Abbiamo raggiunto quello che era l’obiettivo della stagione, la salvezza. Certo c’è un po’ di rammarico perché il valore della squadra meritava una posizione migliore. Faremo tesoro dell’esperienza per il futuro. Voglio ringraziare tutti ma soprattutto le ragazze per le quali è valsa la pena di fare tanti sacrifici”.

Femminile Fiano Romano – Ludos 2 - 5
Femminile Fiano Romano: Polletta (48° st Fani), Sciarra, Montano, Benigni, Boldrini S., Mancini, Topazio, Novelli N. (12° st Boldrini G.), Novelli E., Maurilli (32° st Lunerti), Turnone Allenatore: Agostini
Ludos Calcio Femminile: Alaimo, Di Fiore, La Cavera, Cusmà, Pasqua, Gaaliche, Buttacavoli (32° st Barravecchia), Giaimo (1° st Giambanco), Dragotto, Buttaccio, La Mattina A disposizione: Pomara, Ammirata Allenatore: Licciardi
Arbitro: Esposito di Aprilia
Marcatori: 7° pt, 22° pt, 36° pt e 43° st Buttaccio (LCF), 16° pt aut. Montano (FFR), 19° pt Maurilli (FFR), 13° st Boldrini G. (FFR)
Note: ammonite Giambanco e Buttaccio (LCF)
Ufficio Stampa Femminile Fiano Romano

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Editore
Fondatore ed Editore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!