Mercoledì, 23 Gennaio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

MILAN - TAVAGNACCO 1 - 2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La Graphistudio Tavagnacco supera il Milan e continua a sperare Ordine tattico, concentrazione in campo, aggressivit? e tanta, tanta determinazione. Ecco gli ingredienti che hanno premesso alla Graphistudio, ieri, di espugnare il campo del Milan, al termine di una gara ricca di emozioni e di colpi di scena. Finisce uno a due, con le ragazze giallob? che si abbracciano in mezzo al campo e la panchina che le festeggia. Una vittoria importante, che d? morale alla squadra in vista del rush finale e che permette alla Graphistudio di allungare sull?Atalanta ( ora a meno tre) e di agguantare in classifica la Reggiana ( a quota 18). In avvio di gara sono state le padrone di casa del Milan a sfiorare due volte il gol, mancando l?obiettivo clamorosamente. Al 5?Llenci scende sulla sinistra saltando Stabile e trovando lo spazio per inventarsi un cross a mezz?altezza che Cama, tutta sola sparecchia alto. Al 17? sono ancora le ragazze allenate da Mincioni a far tremare la retroguardia friulana, con Croce che, per?, da ottima posizione calcia fuori dallo specchio della porta difesa da Marcutti. La Graphistudio cerca di rispondere con manovre che portano sempre lo zampino di Di Filippo, ieri particolarmente ispirata, e di Gama. Ma al 23? sugli sviluppi di un angolo calciato dalla numero 10 friulana ? capitan Don? a trovare in acrobazia , spalle alla porta, il tocco vincente. Zero a uno, E le friulane iniziano a crederci. La prima frazione scivola via senza ulteriori clamorose azioni da gol, ma con il gioco che si mantiene sempre vivace e su buoni ritmi. Nella ripresa al 20? arriva come una doccia gelata il gol di Sancassani, direttamente su calcio di punizione. La giocatrice, dal vertice sinistro dell?area trova lo spiraglio vincente e supera Marcutti con un tiro a girare che scavalca prima la barriera e si infila, poi, sotto la traversa. E? la svolta della gara per le giallobl?, che dimostrano di non accontentarsi del punticino ma si riversano, con insistenza, nella met? campo rossonera. E tuttavia ? ancora il Milan a sfiorare il gol, con Cama che solo davanti a Marcutti, calcia alle stelle. La Graphistudio continua a macinare gioco, ispirata da una Tommasella capace di dettare i rimi alla squadra, una Bologna capace si spaziare su tutto il fronte offensivo e la solita Di Filippo. E al 34? arriva il gol della liberazione, Bologna sulla sinistra supera in dribbling un?avversaria e serve al centro un assist perfetto per Di Filippo che si fa trovare nel posto giusto al momento giusto e insacca in gol. Gli ultimi minuti, di sofferenza, con il Milan che prova a conquistare il pareggio, servono solo a rendere pi? dolce la vittoria finale. Per ulteriori informazioni Addetta Stampa Graphistudio Erica Beltrame 347 0399767 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!