Venerdì, 22 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Stagione 2006/2007

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
CAMPIONATO PRIMAVERA, FASE NAZIONALE TERZO TURNO - ANDATA AUTENTICA IMPRESA DELLE FIAMMETTE, VITTORIA DI MISURA CONTRO UN SUPER TAVAGNACCO MONZA –.Se non è un’impresa poco ci manca. La Fiammamonza batte imprevedibilmente un Tavagnacco tornato al Sada con tutte le sue migliori pedine già della prima squadra e che schiera addirittura la nazionale A Gama. Di contro fra le biancorosse tre assenze pesanti: fuori, per infortunio, tre titolari Candi, Russo e Sansonetti ed assetto difensivo rivoluzionato. Nonostante ciò la Fiamma si propone con due punte ed una mezza punta facendo capire che venderà cara la pelle. A centrocampo il Tavagnacco è superiore e le fiammette soffrono ma non viene concessa la profondità e le ospiti si affidano spesso ai tiratori dalla distanza. Il portiere Ferraro è ancora una volta protagonista del match quando le ospiti spingono disputando mezz’ora a livelli altissimi. La Fiamma stringe i denti e non molla

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
CAMPIONATO PRIMAVERA, QUARTI DI FINALE. ANCORA UN'IMPRESA DELLE BABY GIALLOBLU' CHE SCONFIGONO 1 A 0 IL TORINO CAMPIONE D'ITALIA DI CATEGORIA. LA CORAZZATA GRANATA CADE DOPO DUE ANNI DI IMBATTIBILITA'. GIRELLI SIGLA IL GOL PARTITA. DOMENICA PROSSIMA A TORINO LA GARA DI RITORNO. Domenica 10 Giugno 2007 Il Bardolino è decisamente la bestia nera del Torino! Le primavera gialloblù imitano le ragazze della prima squadra, che appena 24 ore prima avevano conquistato la Coppa Italia ai danni delle granata, infliggendo la prima sconfitta dopo due anni di imbattibilità alle pari età del Toro campionese d'Italia in carica di categoria, nell'andata dei quarti di finale del campionato nazionale Primavera. A Calmasino, in una giornata dal caldo asfissiante, le baby scudettate granata partono decisamente in attacco ma sono sprecone e imprecise nelle conclusioni. Il rimaneggiato Bardolino (Toselli squalificata, Lonardi e Ledri infortunate) punge in contropiede alla mezz'ora con Rodella che impegna Serafino alla deviazione in angolo. Al 33' l'oocasione più ghiotta per le granata è sui piedi di Bonansea che spara la sfera contro la traversa.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
ROVEZZANO IN A2, ALESSANDRIA IN B E' finita in modo amaro la stagione dell'acf alessandria, con l'amara restrocessione in serie B. Gli ultimi 90 minuti della stagione sono stati la fotografia di tutta la sfortunata annata. Serviva anche un pizzico di fortuna per ribaltare il 2 a 1 casalingo che non è arrivata, dopo una partita che si è giocata ad una porta sola e ha visto il portiere di casa come migliore in campo. C'è il rammarico, dunque, per una salvezza buttata via prima da aprile sui campi siciliani, e poi nella prima partita giocata al Cattaneo dello spareggio.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Oggi si sono giocate la partita di andata dei quarti di finale del campionato primavera. Questi i risultati. BARDOLINO - TORINO 1 - 0 PINK SPORT BARI - FIRENZE 1-3 FIAMMAMONZA - TAVAGNACCO 1-0 Nei dettagli i tabellini. I commenti delle partite inviati dalle società sono nell'area Primavera

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
LA LAZIO SI IMPONE SUL PIEMONTE E SI AGGIUDICA IL TORNEO DELLE REGIONI PER RAPPRESENTATIVE REGIONALI. articolo tratto dal sito www.lnd.it Mister Rossi porta il Lazio nella storia del calcio femminile andando a vincere la massima competizione nazionale per rappresentative dilettantistiche. In finale le ragazze Laziali hanno avuto la meglio sul Piemonte giocando una partita senza sbavature in cui il Piemonte ha sfruttato al meglio la sola disattenzione di una difesa che si è dimostrata solidissima.I primi minuti sono di studio ed è il Piemonte ad affacciarsi dalle parti di De Michele con due calci piazzati. Il primo al 4’ con Fossati che calcia altissimo ed il secondo con Melillo che sfiora il palo alla destra del portiere laziale. La prima occasione nitida su azione è della squadra di casa con Rizzato che si infila in area sulla sinistra e calcia a rete colpendo il palo alla sinistra di Bosticardo. La fase centrale della prima frazione vede le due squadre abbastanza guardinghe e la partita sembra vivere una fase di stanca. A risvegliare l’entusiasmo del numeroso pubblico presente ci pensa Rizzato che al 32’..

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

PARTITA DI RITORNO DELLA COPPA ITALIA: TORINO vs BARDOLINO si parte dal 1 - 3
Calciodonne.it in collaborazione con WEBRADIO RCS trasmette in diretta (ore 18.30) la radiocronaca di Daniela Perina delle fasi salienti dell'avvincente partita che vale l'ambito trofeo della Coppa Italia.
Si vocifera di un ripensamento della presidente Levati. In tal caso, con la sua presenza, si assiterebbe alla consegna della Coppa Italia serie A e A2! :p Vinca il più forte Per ascoltare la diretta clikka qui

.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
BARDOLINO VINCE AI RIGORI LA COPPA ITALIA GRANDE PROVA DEL TORINO CHE RIBALTA LA SCONFITTA DELL'ANDATA E CHIUDE LA PARTITA PER 3 - 1. PARTITA EMOZIONANTE GIOCATA A RITMO VERTIGINOSO. SPAZIO AL GIOCO E A CAMBIAMENTI DI FRONTE CONTINUI. AI RIGORI DECIDE PICARELLI-PARATUTTO E LA COPPA RIMANE A BARDOLINO. BRILLA L'ASSENZA DELLA PRESIDENTE NATALINA CERASO LEVATI, NIENTE PREMIAZIONE Nei dettagli, abbiamo approfondito questa vicenda con le informazioni che abbiamo raccolto La differita della partita andrà in onda Lunedi alle ore 19.00 su RAI SPORT SAT. Torino in vantaggio al 9' con Zorri (rigore), raddoppia Fuselli alla fine del pt. Nella ripresa accorcia le distanze Gabbiadini ma un minuto dopo Fuselli porta a 3 le reti granata. Si va ai rigori..

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il Villaputzu ha chiuso la sua seconda stagione consecutiva nel campionato di serie A2 di calcio femminile con un piu’ che onorevole quinto posto, seconda in assoluto fra le formazioni isolane. Uno dei segreti principali alla base di questo importante piazzamento è stato soprattutto il gruppo, la vera forza della squadra.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Il Firenze4 Rovezzano si trova all'epilogo della stagione. Ultimo impegno casalingo sarà quello decisivo contro l'Alessandria. All'andata è finita 2-1 per le toscane con reti di Lanzuise e Issich. Proprio la punta viola è stata fermata dal giudice sportivo dopo l'ammonizione presa nella partita d'andata. I guai per mister Bongi non finiscono qui. Molte le assenze importanti. Oltre l'infortunata Tani e le squalificate Issich e Capezzali non saranno della partita anche Russo (indisponibile) e il bomber Migliorini. La talentuosa punta gigliata ha avuto le risposte dopo la risonanza magnetica e l'infortunio si rivela molto più serio del previsto. Rottura del legamento crociato anteriore e del collaterale.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

SABATO 9 GIUGNO A TORINO SI ASSEGNA LA COPPA ITALIA Speriamo!!! diciamo noi.. ma non è sicuro! Infatti, si vocifera che sabato mancherà il Presidente della Divisione prof.ssa Levati e con Lei la consegna della Coppa. Si vocifera che verra’ consegnata a settembre insieme con la Supercoppa. Sempre per sentito dire la partita dovrebbe essere trasmessa in diretta su Rai Sport Sat. Staremo a vedere, (niente diretta! si vedrà la differità lunedì alle ore 19) di sicuro calciodonne.it trasmetterà la diretta radio in collaborazione Daniele Perina e Radio WEB RCS. Collegatevi al nostro sito alle ore 18.30 A questo riguardo dice Padovan " speriamo che la notizia dell'assenza del presidente Levati sia infondata oppure ci sia un ripensamento perchè se cosi fossero, è una cosa vergognosa che non sta né in cielo né in terra, come fare l'Otello senza l'Otello, come giocare per la Coppa del Mondo senza la consegna della Coppa. spesso mi si chiede perchè il calcio femminile non ha visibilità. Ma perchè manca di credibilità! Noi sabato a Torino avremmo almeno 1000 persone. IL lavoro di richiamo che ha fatto la nostra società in collaborazione con il Toro Club maschile, è tale per cui arriveranno molti sportivi. Tutti vedranno che non è consegnata la Coppa.. ci diranno.. ma a che coppa giocate voi? Alla coppa del nonno o della zia che la porta quando vuole lei?"

Pagina 3 di 70

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!