Primo nuovo arrivo per il Verona femminile 2012-13: Dalla Germania la giovane Valentina Maceri

Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

VALENTINAMACERI001Mentre sta passando in archivio, con le ultime sedute di allenamento, la stagione sportiva 2011-2012, il club gialloblù si sta già preparando per la nuova annata che vedrà il ritorno delle veronesi sul grande palcoscenico europeo. La dirigenza scaligera è al lavoro per allestire una formazione capace di competere in campo nazionale ed internazionale. Il primo nuovo arrivo è quello dell'esterna avanzata italo-tedesca Valentina Maceri, diciottenne proveniente dal TSV Crailsheim, formazione della seconda Bundesliga.

La giovane atleta dalle chiare origini italiane è già arrivata a Verona per prendere contatto con la nuova realtà e le compagne di squadra.
Valentina Maceri, 1,63 di altezza per un peso di 52 Kg., ha indossato la maglia della Nazionale tedesca under 15, under 17 e under 19.
< Ho ultimato gli studi a Norimberga e cercavo nuovi stimoli per potermi confrontare con il calcio ai massimi livelli - afferma la giovane neo-gialloblù - Si è prospettata la possibilità di giocare a Verona, in una formazione in grado di lottare per i massimi traguardi, e ho accettato con entusiasmo. Tra l'altro giocherò nella nazione che ha dato le origini alla mia famiglia>. Quali sono i tuoi obiettivi personali?  < Dare sempre il massimo per aiutare la squadra e conquistarmi un posto da titolare.  Ho già avuto modo di conoscere le mie nuove compagne di squadra e devo dire che sono molto forti. Mi stanno già aiutando ad inserirmi nel modo migliore>.

L'Ufficio Stampa
Daniele Perina
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it