Lunedì, 01 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Alessandria - Cuneo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


alt

Alessandria – Cuneo S. Rocco 2-2

Sul difficile campo dell’Alessandria, nel recupero dell’ottava giornata del girone di ritorno, il Cuneo femminile conquista un punto d’oro. Le grigie, partono “a manetta” e al 1’ il fenomeno Di Stefano, sorprende tutti con una conclusione a colpo sicuro ma la sfera si stampa sull’incrocio dei pali. Al 18’ le padrone di casa passano in vantaggio, su di un traversone dalla sinistra, Asteggiano buca l‘uscita, complice il forte vento che ha disturbato l’intero incontro, e Barbieri ringrazia e deposita la sfera in fondo al sacco. Passano appena 2’ e Curioso da una distanza considerevole, calcia una punizione “delle sue” e aiutata dal forte vento, sorprende Pagliassotto che non può far altro che raccogliere la sfera all’interno della rete. Il pareggio non demoralizza l’Alessandria, che prova uno schema su palla inattiva, ma la conclusione di Lavarone sorvola di poco la traversa; al 29’ ancora Lavarone salta la marcatura e Asteggiano in uscita interviene fallosamente su di lei causando il penalty. Sul dischetto si presenta Lardo, che calcia bene, ma Asteggiano intuisce la traiettoria e riesce a intercettare, ma sulla ribattuta l’esterno alessandrino non perdona e realizza il vantaggio. Nella ripresa, la prima azione è delle biancorosse, con Luciano che pesca De Paoli in area di rigore, ma la conclusione viene intercettata da Pagliassotto; passano appena 2’ e il centravanti cuneese, ben servito da Cerato prova a far male, ma la conclusione colpisce il palo. Il goal è nell’aria e ancora De Paoli dalla sinistra, lascia partire un traversone che supera Pagliassotto e Allena a rimorchio ribadisce in rete. Poco prima della mezz’ora una discesa imperiosa di Moscia in fascia sinistra crea scompiglio nella difesa ospite, ma il traversone taglia tutta l’area di rigore senza che nessuno riesca ad intervenire. Al 36’ da posizione analoga al goal di Curioso, Lardo prova a beffare Asteggiano, ma il portiere biancorosso, come un felino con l’aiuto del palo riesce a sventare il pericolo; allo scadere nuovo brivido per l’Alessandria, su punizione di Luciano che colpisce il palo. Dopo 3’ di recupero, il direttore di gara manda tutti sotto la doccia. Il commento del mister biancorosso” le ragazze hanno giocato una buona partita, contro un’ottima squadra e nella ripresa quando abbiamo preso un leggero sopravvento, volevo con i cambi giocarmi il tutto per tutto, ma l’infortunio di Naso mi ha costretta a rimescolare le carte in campo e alla fine è andata bene così. La squadra in questi ultimi due mesi è cresciuta tanto e confido in un buon finale di stagione” In campionato la capolista Mozzecane supera il Meda per 2 a 0, la Fiammamonza vince sul Caprera con una cinquina, mentre l’Inter pareggia con l’Atalanta 2 a 2. Il Tradate supera la Juventus con una doppietta, mentre la Franciacorta sommerge l’Oristano per 7 a 0; infine l’Orobica supera di misura il Romagnano per 4 a 3 . Domenica prossima il Cuneo femminile giocherà ancora in trasferta contro l’Inter che all’andata si impose per 5 a 2.

Alessandria: Pagliassotto, Delodi, Lardo, Mensi (45’ st. Cazzato), Lavarone, Parlagreco, Di Stefano, Lupi, Moscia, Montecucco, Barbieri. A disposizione: Trebisondi, Draghi, Pisano. All. Fossati



Cuneo: Asteggiano, Armitano, Vallauri, Naso (18’ st. Sechi), Curioso, Buzzoni (15’ st. Zucconelli), Allena, Cobelli, De Paoli, Luciano, Cerato. A disposizione: Gardini. All. Bertoloni / Chiarenza

Arbitro: sig. Annaloro (Collegno)

Marcatori: 18’ Barbieri (A), 20’ Curioso (C), 29’ Lardo rigore (A), 20’ st. Allena (C)

Ammoniti: Asteggiano (C), Cobelli (C)

Diego Naso

Nella fotografia: Ilaria Curioso 

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.