Giovedì, 04 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Caprera - Juventus

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


0FALCONE

CAPRERA – JUVENTUS 0-2

La Juventus si presenta a La Maddalena (Posto meraviglioso e accoglienza fantastica ndr) ancora priva di alcuni dei suoi pezzi da 90 tra i quali il capitano Mondino (che non manca solo in campo) e con alcune ragazze reduci da una brutta influenza, nonostante tutto, mister Pecchini chiede di stringere i denti e vuole i 3 punti per allontanarsi dalla zona calda della classifica e tenere lontana una diretta avversaria in chiave salvezza.



Le ragazze bianconere non deludono e partono subito forte prendendo in mano le redini della partita fin da 3’ minuto con Trapani che si libera al limite dell’area e lascia partire un sinistro a giro sul palo alla destra dell’estremo difensore isolano che, in tuffo devia in angolo, al 9’ minuto Milone (schierata da prima punta) trova la stoccata giusta in mischia e buca Cazzato ma l’arbitro annulla per fuorigioco (?), all’11’ Petraglia raccoglie un disimpegno errato della difesa Juventina e lascia partire un tiro che Rusolo accompagna sul fondo con lo sguardo ( sarà questo l’unico tiro verso la porta effettuato dal Caprera nel corso del primo tempo). Al 17’ Punizione dal limite di Capello che centra la porta ma Cazzato respinge, sulla respinta si avventa Basta che di testa insacca l’1 a 0. Al 28’ azione tutta di prima della Juventus e pallonetto di Capello che scavalca Cazzato e batte ad un dito dal palo e termina fuori. E’ un assedio, al 34’ punizione dalla tre quarti di attacco bianconero con Basta, palla in mezzo dove Falcone aggira il suo diretto marcatore e insacca di testa… Annullato per fuorigioco (??). Al 34’ azione travolgente di Mancuso che salta 3 avversari e serve Capello con un filtrante preciso, la giovane attaccante si divora il raddoppio. Al 45’ ancora Basta di testa sfiora il 2 a 0 dopo un bel cross di Tomei.
La prima frazione di gioco si chiude sull’1 a 0.
Ripresa, 8’ fallo su Falcone sul vertice destro dell’area del Caprera, si incarica della battuta Sottil che scavalca con un sinistro morbido la barriera ma Cazzato non si fa sorprendere e para. Al 28’ piattone quasi a botta sicura di Ivaniuc verso la porta Bianconera, Rusolo fa sapere che anche lei fa parte della gara e para. Al 23’ azione tutta di prima della Juventus, Capello - Sottil – Capello che entra in area e con un destro preciso fulmina Cazzato… L’arbitro annulla per fuorigioco (???). Al 25’ tiro da fuori di Trapani senza pretese. Al 33’ rinvio sbagliato del portiere Cazzato sui piedi di Capello che al volo, insacca con un bel pallonetto… Fuorigioco?... No! Il direttore di gara indica il centrocampo, 2 a 0. Al 42’ centro di Sottil per Milone che arresta il pallone da perfetto centravanti e dribbla il diretto avversario… il tiro successivo resta da portiere e finisce altissimo. Al 48’ cerca gloria anche Benatello ma Cazzato non gliela concede.
La vittoria alza il morale e la classifica, ora si deve affrontare un girone di ritorno evitando l’altalenanza delle prestazioni esibita fino a qui, la sosta di due settimane consentirà di recuperare tutte le infortunate per andare a conquistare quella salvezza che non sembra poi così irraggiungibile.

 

CAPRERA: Cazzato, Verro, Sau (85' Tedde), Tosi, Iannetti, Carboni, Cutillo, Comai (65' Martiradonna), Petraglia, Ivaniuc, Lupo. A disposizione: Marchio, Ionescu. Allenatore: Giampaolo Giorgi

 

JUVENTUS TORINO: Rusolo, Chiavicatti, Basta, Fasella, Tomei (60' Benatello), Falcone (81' Cupoli), Mancuso, Trapani (72' Nicastro), Milone, Capello, Sottil. A disposizione: Gastaldo. Allenatore: Sergio Pecchini

 

Reti: 17' Basta, 78' Capello
Arbitro: Emiliano Perini
Ammonite: 16' Iannetti, 58' Mancuso, 79' Sau

 

Nella foto Martina Falcone

 

MT

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.