Domenica, 27 Settembre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Serie B News

Che Vicenza: Orobica fermato sul 2-2!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vicenza orobica17
Le bergamasche si portano avanti con Cristina Merli e Gaspari, ma sono raggiunte due volte dalle biancorosse con i gol di Zordan e il rigore di Maddalena. Ultima partita di campionato tra Vicenza e Orobica che si affrontano in un caldo pomeriggio quasi estivo. Le bergamasche partono subito forte e dopo solo una manciata di secondi si affacciano in area di rigore con Luana Merli che entrata da sinistra, calcia prima addosso a Scarmin in uscita e poi sul fondo. Il Vicenza non vuole stare a guardare e all’8’ Bardin riceve sul vertice dell’area, si smarca con una veronica e conclude poco distante dal palo alla destra di Salvi.

Leggi tutto: Che Vicenza: Orobica fermato sul 2-2!

Sassuolo Calcio Femminile promosso in Serie A. Gordige retrocesso

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

sassuolo in serieA
Il sogno delle ragazze di Betty Vignotto è diventato realtà: la prossima stagione il Sassuolo Calcio Femminile giocherà in Serie A. La vittorio odierna, ottenuta segnando sei reti al New Team Ferrara, è il coronamento di una stagione perfetta che vede Fabiana Costi, anche oggi autrice di una tripletta, capocannoniere del campionato. Quello neroverde è il miglior attacco: sono 102 le reti realizzate, ma la squadra di Federica D’Astolfo vanta anche la miglior difesa con sole 15 reti subite.

Leggi tutto: Sassuolo Calcio Femminile promosso in Serie A. Gordige retrocesso

Il punto sulla serie B

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

serie b puntofinale
L’ultima giornata di campionato di serie A e serie B è alle spalle da poche ore. Molti i verdetti emessi, ma non tutti. Infatti resta ancora da scoprire quale squadra, tra San Zaccaria e Como 2000, potrà disputare ancora la massima serie e chi scenderà tra i cadetti. La miglior classifica dà alle ravennati la possibilità di disputare la gara di playout in casa e due risultati su tre a favore. Ma anche tra le cadette rimane un’incognita. Il girone D vede due squadre chiudere in testa a pari punti, Roma e Bari che dovranno quindi giocare una gara di spareggio per decretare la vincente del girone.
Ma proviamo a fare una radiografia di questa serie B e diamo una lettura al percorso fatto dalle prime della classe. Intanto balza all’occhio una cosa importante: in tutti e quattro i gironi è regnato uno splendido equilibrio di forze tra le protagoniste della lotta al vertice. C’è voluta l’ultima giornata per decretare le promosse in A, ad eccezione del girone D, dove tutto è ancora in gioco, come dicevamo pocanzi.

Leggi tutto: Il punto sulla serie B

Per decidere chi salirà in A è spareggio tra Roma e Bari

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

bari 3 roma1
Il match di ritorno col Bari va alle pugliesi dunque il campionato termina con due squadre a pari punti prime in classifica ed avrà quindi una coda. Nel campionato femminile per la promozione non vale la classifica avulsa, bensì si disputerà una gara di spareggio in campo neutro. Le ragazze della Roma però non mollano. Una sconfitta dopo 21 vittorie consecutive non può frenare le loro ambizioni e si dichiarano già pronte a riscendere in campo. Per la cronaca il goal giallorosso è stato siglato su rigore da Proietti giunta a 27 reti personali e sul 2 a 1 annullata per fuorigioco la rete del pareggio a Privitera che ha fatto saltare in piedi tutta la tribuna romanista perché sembrava regolare.

Leggi tutto: Per decidere chi salirà in A è spareggio tra Roma e Bari

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.