Venerdì, 27 Novembre 2020
iten

Sorteggi Euro17: Italia nel girone di fuoco

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


europeo2017
Si sono appena conclusi i sorteggi per gli Europei femminili 2017, che avranno luogo in Olanda nelle 7 diverse sedi di Breda, Deventer, Doetinchem, Enschede, Rotterdam, Tilburgm e Utrecht.
I sorteggi hanno stabilito i quattro gironi, composti ognuno da quattro squadre: si qualificheranno per la fase ad eliminazione diretta le prime due squadre di ogni girone. Questo il tabellone della conformazione finale dei gironi:



uefa sorteggi17
Girone A: il piccolo Belgio outsider d’onore
Composto da Olanda, Norvegia, Danimarca e Belgio, il girone A si conforma come gruppo eterogeneo: si incontreranno infatti le olandesi, collocate in prima fascia in quanto padrone di casa; il Belgio, alla prima storica qualificazione in un torneo internazionale; la Norvegia, già due volte campione d’Europa; e la Danimarca, veterana degli Europei giunta all’undicesima qualificazione, ma mai alla vittoria finale.

Girone B: l’Italia e il girone di fuoco
Prova dura sarà per l’Italia, sorteggiata in un girone senza dubbio difficile, e che promette sfide di grandissima importanza: toccherà infatti alle nostre azzurre affrontare –nell’ordine- Russia, Germania e Svezia, partite che avranno luogo rispettivamente il 17, 21 e 25 luglio 2017. Dati alla mano, le ragazze di mister Cabrini dovranno affrontare in seconda battuta l’avversario più ostico immaginabile, ovvero la Germania, 8 volte campione d’Europa e 2 volte campione del mondo; sarà poi la volta della Svezia, vincitrice “solo” di un campionato europeo, nonché 6^ classificata nel ranking mondiale delle nazionali femminili. Toccherà quindi all’Italia dimostrare tutto il suo valore a partire dalle prime gare, grazie alle quali si troverà sotto la luce dei riflettori di tutta Europa già dall’avvio di questa grande competizione.



Girone C:
a lezione dalla Francia?
Particolare risulta anche la conformazione del girone C, composto dalla consolidata nazionale francese, seguita dall’Islanda –alla terza partecipazione agli Europei- e da due nazionali che firmeranno proprio a Euro17 il loro debutto: Austria e Svizzera, infatti, non hanno mai raggiunto la qualificazione agli Europei, e caso vuole che giocheranno proprio l’una contro l’altra il loro primo match. 18 luglio 2017: segnarsi la data che, nel suo piccolo, scriverà una parte di storia del calcio femminile.

Girone D: D come derby e come debuttanti
Simile al girone C è l’ultimo gruppo, ovvero il girone D, composto da Inghilterra, Scozia, Spagna e Portogallo. I sorteggi hanno voluto che proprio nel girone D si incontrassero le due squadre che daranno vita ad un interessantissimo derby mai visto in una competizione europea, giacchè la Scozia interviene a Euro17 da debuttante: Inghilterra e Scozia si incontreranno proprio nel primo match dei gironi, in data 19 luglio 2017, in una sfida tutta inglese nello stadio di Utrecht. Inedita sarà anche la seconda sfida della prima giornata di questo girone D, tra Spagna e Portogallo: quest’ultima è infatti la quinta debuttante di questi Europei, nonché ultima squadra in ordine di tempo ad aver raggiunto la certezza della qualificazione –avvenuta appena due settimane fa, il 25 ottobre-.

Appuntamento a Luglio 2017 in Olanda: che la preparazione per gli Europei abbia inizio!

Lucia Pirola

Lucia Pirola
Author: Lucia PirolaWebsite: #Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autrice
Segue le notizie e le storie legate al calcio femminile, nazionale e mondiale.

Tags:

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.