Martedì, 27 Luglio 2021
iten

Cade la Roma ma dietro si lotta per il secondo e terzo posto

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Apertura di copertina per la sensazionale ed alquanto clamorosa vittoria esterna del Chieti di Di Camillo a Roma contro la capolista che sbaglia un penalty con Proietti e così, succede quello che non ti aspetti, con le abruzzesi che si fanno un bel regalo di Natale, con le reti del neo-acquisto Tagliaferri (ex Napoli Calcio Femminile), la ex di turno Ferrazza ed il quarto centro personale di bomber Vukcevic. Uno 0-3 netto e convincente per colei che, ai nastri di partenza, era tra le più accreditate a sfidare la Roma per lo scettro di prima in classifica.




Andiamo avanti con il dilagante successo interno della Lazio che schiaccia il malcapitato e fanalino di coda Real Colombo con uno straripante 8-0: volano le aquile di mister Tesse con la tripletta di Coletta, Cianci, Casale, De Luca e Santoro, accreditandosi (con il sesto risultato utile consecutivo) tra le favorite per il podio finale.

Al “Francioni”, il Femminile Latina cala il poker sul Nebrodi (4-1) fermo a 4 punti in casella, in virtù delle reti della solita Filippi (6° centro stagionale), Chiodetti, Di Federico e Spagnoli: un terzo posto (in condivisione) molto positivo per l’undici di Colantuoni che si conferma come lo scorso campionato.

C’è anche la Roma Decimoquarto di Gagliardi lì in alto, che rifila un tris al Grifone Gialloverde con Vinci, Forgnone e la solita Claudia Fortunati (8° sigillo): un successo fondamentale che chiude un anno solare davvero positivo.

L’unico pari di giornata è quello tra Salento Women Soccer (15 punti) e Apulia Trani (8 punti): alla rete di Maknoun (16’ p.t.) per la compagine di Mannatrizio, risponde Zaccaria al 5’ della ripresa e così, la striscia di risultati utili consecutivi, sale ben a cinque per le ragazze di Indino, invece per il Trani, giunge il secondo pari di fila.

L’altra vittoria esterna è quella del Napoli Femminile (0-1) che, al “Borsellino” di Volla, passa su penalty e solo al 90’ con la rete di Russo, per atterramento di Borrelli in area di rigore avversaria da parte di D’Alterio: è la soluzione dagli undici metri che toglie le castagne dal fuoco a mister Aielli, che deve sudare le proverbiali sette camicie al cospetto di una Virtus Partenope che stava per portarsi a casa un insperato punto. Un successo che pesano come un macigno per le azzurre che così rialzano la testa, tre punti che mancavano addirittura da sette turni che proietta il club azzurro a 14 punti, all’ottavo posto in classifica generale.

Si chiude un bel 2017, auguriamo un Buon Natale e serene festività a tutti e un migliore Anno nuovo, naturalmente in compagnia del calcio femminile e di calciodonne.it

Maurizio Stabile

Calendario e Risultati : https://www.calciodonne.it/seriebg/seriebdr/calendario-bd

Classifica: https://www.calciodonne.it/seriebg/seriebdr/classifica-bd

Classifica marcatrici: https://www.calciodonne.it/seriebg/seriebdr/calciatricibd

Pronostici: https://www.calciodonne.it/gioco-pro/classifica-pronostici

 

Maurizio Stabile
Author: Maurizio StabileEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Responsabile Sud Italia
Giornalista

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.